03 luglio 2005

Volo charter: 8 luglio 1967

Su hitparadeitalia.it, il commento di Christian alle classifiche storiche prende inconsiderazione la classifica dell'8 luglio 1967 con inclusa la quotazione dei dischi in vinile in classifica.

Tra i temi trattati:
  • Mostra Internazionale di Musica Leggera di Venezia, 1967
  • Gigliola Cinquetti: La rosa nera
  • I New Dada
  • I Camaleonti
  • Annarita Spinaci
  • Cantagiro
  • Adriano Celentano
  • Tony Dallara
  • I distintivi beat
  • La "moda" della droga
  • I cachet
mentre, per le recensioni TV di David Guarnieri, queste le trasmissioni televisive esaminate:
  • Tuttò Totò
  • Eccetera, eccetera
  • Emiliana
Insomma, una carrellata tutta da godere.

Articolo precedente della serie: Volo Charter: 9 giugno 1979

7 commenti:

Ivana ha detto...

sarà perchè ti conosco, ma a me piace quello che scrivi! E' di parte?

DEBORAH ha detto...

UN ARTICOLO FATTO DA UNA PERSONA SPECIALE, DEVE ESSERE NECESSARIAMENTE ... SPECIALE !
DEBORAH ( MAIUSCOLO ) .

Anonimo ha detto...

Veramente fatto bene, si vede che è ben documentato e preciso e frutto di lavoro.Non è come quello di molti giornalisti approssimativo e superficiale.

Giovanni ha detto...

cattivello con la Spinaci, eh?
Bello il pezzo. Ciao !

Anonimo ha detto...

RISPOSTA PER GIOVANNI :
l' autore dell' articolo, quando si impegna, riesce ad essere cattivello anche con altre donne che non siano la Spinaci!!
E' bravissimo lo stesso, però!

Anonimo ha detto...

Una curiosità non citata:Il brano "Una porta chiusa" viene eseguita dai Royals (ottima band di Ravenna,all'epoca)nell'episodio "Totò ciak",questo ed il brano di Michele mi sembrano i migliori della serie...inoltre nell'episodio "Totò yè yè",che peraltro rimase incompleto e forse neppure trasmesso dalla RAI(credo per le precarie condizioni fisiche di Totò,che morì poco dopo)appare la cantante Solidea,il brano è molto piacevole(anche lei) ma non si sa nulla di questa meteorina del BEAT,un maniaco dei sixtiescome me non è mai riuscito a saperne di più...e dire che nel 1990 ho pure scritto un libro sull'argomento ("Manifesto beat" by URSUS che sarei io)CIAO e complimenti!

Fabio Monego ha detto...

Secondo 'La Stampa' dell'epoca (il cui archivio è on line) alla Gondola d'argento fra i big c'era anche Nico Fidenco con Un brivido di freddo / Calma Ragazzo. Complimenti per il blog. ciao

fabio.monego@libero.it

Posta un commento

Tu sei libero di dire quello che vuoi. Io sono libero di cancellare quello che voglio. In particolare, i commenti ingiuriosi e/o stupidi si autocancelleranno. I commenti anonimi sono tollerati ma ti invitiamo ad apporre almeno una sigla come riferimento.