04 aprile 2008

Perchè ha la faccia incazzata?

Questo video è diventato un tormentone in rete e non potevo davvero esimermi dal segnalarlo. Riguarda un estratto da una convention aziendale da parte di uno degli attuali top manager di Telecom, Luca Luciani, già consigliere personale del Tronchetti Provera ed attuale responsabile della telefonia mobile dell'azienda (della TIM, in pratica). Beh, discutere delle sue nozioni di storia mi sembra come sparare sulla Croce Rossa. Ma il video offre uno spaccato formidabile di "vita vissuta" all'interno di una grande corporate di questi (un po') sciagurati anni 2000.

Il video rappresenta magnificamente la faccia trucida del potere: volgarità, arroganza, ed ignoranza, ovviamente. Ad iniziare dal taglio del vestito, al collo della camicia al nodo della cravatta da vero top manager. Dal linguaggio da vero macho, all'insopportabile accento da coatto romano, alla faccia trucida. "Perchè ho la faccia incazzata?" si chiede il nostro eroe. (Ed ancora non sapeva che questa sua esibizione sarebbe finita su YouTube... figuriamoci come sarà la sua faccia adesso).

Il video rappresenta un capolavoro perchè è una fotografia formidabile di questo momento storico e spiega lo stato comatoso in cui versiamo. Questo tizio guadagna qualcosa come 800.000 euro annui e non possiede le benchè minime nozioni di cultura generale: quale migliore esemplificazione che scuola e cutlura non servono a un cazzo? E' ai vertici di una delle principali aziende italiane: come non interrogarsi sulla validità dei metodi per la selezione del personale dirigente? Ma sopratutto, quella proterva ostentazione di arroganza che materializza l'organizzazione militare totalitaria su cui sono basate le grandi aziende. In cui chi ha ragione viene definito dal grado e ci si può permettere di dire qualsiasi stronzata, anche che a Waterloo vi fu la più grande vittoria di Napoleone.

Ovviamente non ce l'abbiamo direttamente con il Luciani, anzi, mettendoci nei suoi panni ci fa quasi tenerezza: dopo lo sputtanamento conseguente a questa infelice performance, credo che la sua carriera ne uscirà definitivamente compromessa. Già, la rete è micidiale: sino a qualche tempo fa tu potevi dire tutte le cazzate di questo mondo e restavano circoscritte ai pochi che l'avevano subita. Ai tempi di internet basta confondere Austerlitz con Waterloo per ritrovarsi una carriera distrutta. Anche se in realtà ci si occupa di telefonia mobile.

[PS: ma qualcuno ha per caso il video in cui il Luciani parla di Alessandro? Magari ci spiega come fondò il Sacro Romano Impero...]

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Dici che la sua carriera è stroncata? Per me lo fanno Ministro della Giustizia

Anonimo ha detto...

ma questo deficiente da chi è stato raccomandato, comunque che schifo

herr doktor ha detto...

@anonimo # 1: che ti fa pensare che la carriera di questo truzzo sia stata anche solo scalfita?

@anonimo # 2: non so da chi sia stato raccomandato, è solo uno della legione di st..zi ar...nti che stiamo mantenendo ....:-(

--
h.d.