18 settembre 2008

Chart Internazionali 2008/ Settembre: 1a settimana

Le classifiche internazionali di USA e UK dal 31 agosto al 6 settembre 2008, con l'aggiunta questa settimana di quelle Francesi.




USA ALBUM (settimana 31-08/6-09-2008)

1 (*) Young Jeezy - The Recession
2 (*) New Kids On The Block - The Block
3 (2) The Game - L.A.X
4 (3) Kid Rock - Rock N Roll Jesus
5 (1) Slipknot - All Hope Is Gone
6 (4) Jonas Brothers - A Little Bit Longer
7 (5) soundtrack - Mamma Mia!
8 (*) Underoath - Lost In The Sound Of Separation
9 (*) Chris Tomlin - Hello Love
10 (6) Lil Wayne - Tha Carter III



USA SINGLE (settimana 31-08/6-09-2008)

1 (1) Whatever You Like - T.I.
2 (3) So What - Pink
3 (2) Disturbia - Rihanna
4 (4) Forever - Chris Brown
5 (5) Paper Planes - M.I.A.
6 (9) I'm Yours - Jason Mraz
7 (7) Viva La Vida - Coldplay
8 (8) Closer - Ne-Yo
9 (21) In The Ayer - Flo Rida feat. Will.i.am
10 (6) Dangerous - Kardinal Offishall feat. Akon



UK ALBUM (settimana 31-08/6-09-2008)

1 (1) The Verve - Forth
2 (3) The Script - The Script
3 (5) Michael Jackson - King Of Pop
4 (7) Duffy - Rockferry
5 (11) Rihanna - Good Girl Gone Bad
6 (6) Abba - Gold: Greatest Hits
7 (4) Eva Cassidy - Somewhere
8 (2) Slipknot - All Hope Is Gone
9 (8) Coldplay - Viva La Vida Or Death And All His Friends
10 (*) Miley Cyrus - Breakout



UK SINGLE (settimana 31-08/6-09-2008)

1 (1) I Kissed A Girl - Katy Perry
2 (2) Pjanoo - Eric Prydz
3 (*) When I Grow Up - The Pussycat Dolls
4 (3) Disturbia - Rihanna
5 (4) The Man Who Can't Be Moved - The Script
6 (7) Beggin' - Madcon
7 (6) All Summer Long - Kid Rock
8 (5) Mountains - Biffy Clyro
9 (8) Dance Wiv Me - Dizzee Rascal feat. Calvin Harris & Chrome
10 (9) Love Is Noise - The Verve



Francia ALBUM (settimana 31-08/6-09-2008)

1 (*) Tryo - Ce que l'on sème
2 (1) Mylene Farmer - Point de suture
3 (2) Coldplay - Viva La Vida Or Death And All His Friends
4 (*) Keziah Jones - Nigerian Wood
5 (5) Amy Winehouse - Back To Black
6 (6) Roch Voisine - Americana
7 (7) Duffy - Rockferry
8 (4) Renan Luce - Repenti
9 (9) Francis Cabrel - Des roses et des orties
10 (8) Thomas Dutronc - Comme un manouche sans guitare



Francia SINGLE (settimana 31-08/6-09-2008)

1 (1) Rayon de soleil - William Baldé
2 (3) Hot Summer Night (Oh La La La) - David Tavaré
3 (4) Tired Of Being Sorry (Laisse le destin l'emporter) - Enrique Iglesias & Nadiya
4 (8) C'est beau la bourgeoisie - Discobitch
5 (2) Degeneration - Mylene Farmer
6 (5) Wash My World - Laurent Wolf
7 (6) Comme avant - Mathieu Edward & Sheryfa Luna
8 (7) Aller plus loin - Kidtonik
9 (16) I Kissed A Girl - Katy Perry
10 (9) Cry For You - September



Young Jeezy - The Recession
Continuano ad esserci le porte girevoli in testa alla classsifica degli album più venduti negli Stati Uniti: con la sola eccezione dei Jonas Brothers (che peraltro hanno resistito per due sole settimane al numero 1), nelle ultime 7 settimane al primo posto si sono continuamente succeduti artisti differenti. E anche questa settimana la chart più importante del mondo non fa eccezione: entra direttamente al vertice, con 260mila copie vendute (comunque quasi 100mila in meno del precedente "The Inspiration"), il terzo album di Young Jeezy, 30enne rapper di Atlanta che è da qualche anno tra gli esponenti più apprezzati della costola "gangsta" del genere. Quindi "The Recession" non spicca per originalità o particolari meriti musicali, come ben illustra il primo singolo estratto, Put On, che si avvale un po' inutilmente del cameo di Kanye West.

* * *

New Kids On The Block - The Block
A 14 anni dal loro scioglimento, una delle più popolari boy band americane degli anni '90 ha deciso di riformarsi, non senza involontari effetti comici, vista l'insistenza sul loro da sempre vacuo contenuto musicale (e su un ormai presunto appeal sessuale), nonostante la loro attuale età media sia sui 35-40 anni. Basti guardare il video del singolo di punta Summertime per rendersene conto, non senza una punta di orrore. Ma quello che per noi è cattivo gusto ha un'inevitabile attrattiva per il pubblico americano, o almeno parte di esso: così forse si spiegano le 95mila copie vendute nei primi 7 giorni da "The Block"...

* * *

Underoath - Lost In The Sound Of Separation
Mentre gli Slipknot si confermano per la seconda settimana nei top 10 USA con il nuovo "All Hope Is Gone", entra in classifica anche il nuovo album di quella che, nonostante lo stile estremo (da alcuni detto "metalcore"), è forse la più popolare band metal cristiana, cioè gli Underoath. "Lost In The Sound Of Separation" è il loro sesto album, e porta su sentieri ancora più oscuri che in passato, raccogliendo nel contempo recensioni entusiastiche. Per intenderci, è attualmente il titolo con lo "score" più alto tra le ultime uscite discografiche mondiali sull'autorevole sito metacritic.com. L'apocalittica Desperate Times, Desperate Measures è il primo estratto.

* * *

Chris Tomlin - Hello Love
Cristiana l'ispirazione anche per la musica di Chris Tomlin, che invece si esprime attraverso un pop-rock più morbido. Il suo settimo album "Hello Love" è anche il primo a sfondare il "muro" dei top 10, e si apre con Sing Sing Sing.

* * *

In The Ayer - Flo Rida feat. Will.i.am
L'unica novità tra i 10 singoli più popolari negli States è invece firmata da Flo Rida, che dopo il grande successo di "Low" porta in alto anche il terzo estratto da "Mail On Sunday". In The Ayer campiona la base di Jam the Box, brano cult del 1984 e firmato da Pretty Tony, ma che a sua volta mutuava il pattern ritmico della classica Trans Europe Express dei Kraftwerk, annata 1977. Complice nell'operazione è Will.i.am, il componente dei Black Eyed Peas che potrebbe essere definito "lo Zucchero americano", vista la sua nota attitudine al "copia-e-incolla"...

* * *

Miley Cyrus - Breakout
Fa capolino anche nella classifica UK il nuovo album della teenage star di Franklin (Tennessee), già numero uno oltreoceano alcune settimane fa. E anche l'87° posto finora raggiunto dal singolo 7 Things sembra confermare quanto i britannici non siano ancora altrettanto impressionati dall'attuale repertorio finora sfoggiato dalla Cyrus.

* * *

When I Grow Up - The Pussycat Dolls
Altro fenomeno "d'importazione americana", le Pussycat Dolls piazzano invece il sesto singolo consecutivo (su sei pubblicati!) nella top 10 britannica. Come già scritto qui in precedenza, When I Grow Up -che peraltro campiona un riff degli inglesissimi Yardbirds- anticipa l'imminente secondo album del quintetto vocale femminile, "Doll Domination".

* * *

Tryo - Ce que l'on sème
Entra direttamente al primo posto della classifica francese il quarto album dei Tryo, gruppo che nonostante il nome è composto da quattro elementi, e il cui reggae talvolta politicizzato ha guadagnato una notevole popolarità in patria. La dolce Toi et moi è il primo singolo estratto.

* * *

Hot Summer Night (Oh La La La) - David Tavaré
Mentre William Baldé e la sua "Rayon de soleil" (di cui abbiamo già parlato qui un paio di mesi fa) resistono al primo posto, al secondo posto nella classifica transalpina dei singoli c'è lo spagnolo David Tavaré. Hot Summer Night (Oh La La La) si basa proprio sulla Oh La La La dei 2 Eivissa, grosso hit dance anche dalle nostre parti negli anni '90 (fu numero 1 nel 1997), oltre a replicare per l'ennesima volta l'infallibile ricetta tipicamente estiva della dance di Bob Sinclar.

by Pop!

Settimana precedente: Chart Internazionali 2008/ Agosto: 5a settimana

1 commento:

Annarita ha detto...

Ciao, Michele!:). Passo per un saluto. Tutto bene?

Fatti sentire ogni tanto.

abbracci
annarita:)