27 novembre 2008

Chart Internazionali 2008/ Novembre: 2a settimana

Le classifiche internazionali di USA e UK dal dal 2° all'8 novembre 2008, con l'aggiunta questa settimana di quelle Australiane.




USA ALBUM (settimana 02/08-11-2008)

1 (*) soundtrack - Twilight
2 (1) AC/DC - Black Ice
3 (3) soundtrack - High School Musical 3: Senior Year
4 (*) Hinder - Take It To The Limit
5 (2) Pink - Funhouse
6 (4) John Legend - Evolver
7 (7) T.I. - Paper Trail
8 (*) Andrea Bocelli - Incanto
9 (*) Brad Paisley - Play
10 (6) Rascal Flatts - Greatest Hits Volume 1



USA SINGLE (settimana 02/08-11-10-2008)

1 (1) Live Your Life - T.I. feat. Rihanna
2 (2) Whatever You Like - T.I.
3 (4) Hot N Cold - Katy Perry
4 (*) Heartless - Kanye West
5 (5) If I Were A Boy - Beyoncé
6 (3) So What - Pink
7 (6) Womanizer - Britney Spears
8 (7) Let It Rock - Kevin Rudolf feat. Lil Wayne
9 (10) I'm Yours - Jason Mraz
10 (9) Right Now (Na Na Na) - Akon


UK ALBUM (settimana 02/08-11-2008)

1 (*) Girls Aloud - Out Of Control
2 (1) Pink - Funhouse
3 (*) Enrique Iglesias - Greatest Hits
4 (*) Razorlight - Slipway Fires
5 (2) Snow Patrol - A Hundred Million Suns
6 (4) Kings Of Leon - Only By The Night
7 (5) Celine Dion - My Love: Essential Collection
8 (*) Status Quo - Pictures: 40 Years Of Hits
9 (3) AC/DC - Black Ice
10 (9) Sash! - The Best Of



UK SINGLE (settimana 02/08-11-2008)

1 (1) Hero - The X Factor Finalists
2 (*) If I Were A Boy - Beyoncé
3 (2) The Promise - Girls Aloud
4 (*) Womanizer - Britney Spears
5 (*) Forgive Me - Leona Lewis
6 (4) Infinity 2008 - The Guru Josh Project
7 (6) Hot N Cold - Katy Perry
8 (84) The Boy Does Nothing - Alesha Dixon
9 (10) Another Way To Die - Jack White & Alicia Keys
10 (3) So What - Pink



Australia ALBUM (settimana 02/08-11-2008)

1 (1) Pink - Funhouse
2 (2) AC/DC - Black Ice
3 (3) Kings Of Leon - Only By The Night
4 (4) The Presets - Apocalypso
5 (*) soundtrack - High School Musical 3: Senior Year
6 (7) Snow Patrol - A Hundred Million Suns
7 (11) Lady GaGa - The Fame
8 (6) Geoffrey Gurrumul Yunupingu - Gurrumul
9 (8) Jason Mraz - We Sing. We Dance. We Steal Things.
10 (13) Chris Brown - Exclusive



Australia SINGLE (settimana 02/08-11-2008)

1 (1) Sex On Fire - Kings Of Leon
2 (2) So What - Pink
3 (9) Poker Face - Lady GaGa
4 (3) If I Were A Boy - Beyoncé
5 (4) Running Back - Jessica Mauboy featuring Flo Rida
6 (5) Womanizer - Britney Spears
7 (6) Hot N Cold - Katy Perry
8 (7) I'm Yours - Jason Mraz
9 (12) Use Somebody - Kings Of Leon
10 (20) I Hate This Part - The Pussycat Dolls



soundtrack - Twilight
Settimana dalle vendite "soft" nella classifica americana, dove bastano 165mila copie vendute perchè la colonna sonora di "Twilight" entri al numero 1, terza soundtrack a raggiungere la vetta nel 2008 dopo "Juno" e "Mamma Mia". Notevole come pressoché un terzo di queste vendite (48mila) siano digitali: quasi un record, battuto finora soltanto da quelle registrate da "High School Musical 2" (furono 62mila download) nella sua settimana di uscita del 2007. "Twilight" (crepuscolo) è un film fantasy/romantico il cui commento sonoro originale è stato scritto da Carter Buwell, già abituale collaboratore dei fratelli Coen, ma questo album contiene solo un brano firmato da lui. Largo spazio è invece riservato -con scelta analoga a "Juno"- a band e artisti della scena "alternative rock" americana e non, tra cui i Paramore, Linkin Park, Perry Farrel (ex-Jane Addiction) e Iron & Wine. Ad aprire la scaletta dell'album ci sono invece gli inglesi Muse con uno dei brani di punta del loro più recente album (2006) "Black Holes And Revelations", cioè Supermassive Black Hole.

* * *

Hinder - Take It To The Limit
Alle spalle di "Twilight" e degli AC/DC, c'è del rock anche al quarto posto, con il secondo album della band di Oklahoma City. Non che gli Hinder siano dei campioni di originalità e ispirazione, come dimostra la furba ballata Without You, secondo singolo estratto che si è affacciato nella zona bassa dei 100 tra i singoli.

* * *

Andrea Bocelli - Incanto
Fra tanti "chiacchieroni", Andrea Bocelli continua ad essere l'unico artista italiano contemporaneo ad avere un sostanziale successo discografico nei mercati che contano, in primis quello statunitense, dove questo è già il suo quarto album a raggiungere i Top 10. Incanto è un disco nel quale il 50enne tenore di Lajatico reinterpreta i classici della canzone napoletana, da "Santa Lucia" a "'O surdato 'nnamurato" a "Funiculì funiculà", ma anche standard come "Mamma" e Un amore così grande, interpretato con la collaborazione di Veronica Berti, sua attuale compagna nella vita.

* * *

Brad Paisley - Play
36enne della West Virginia, Paisley è tra i più tipici e popolari esponenti del country contemporaneo, anche se il suo sesto album "Play" è composto prevalentemente di brani strumentali. Tra quelli cantati, c'è il suo recente successo Waitin' On A Woman, il cui videoclip ospita l'attore Andy Griffith ("Un volto nella folla").

* * *

Heartless - Kanye West
A poche settimane da "Love Lockdown", Kanye West fa nuovamente centro nella chart singoli USA con la seconda canzone ad anticipare l'imminente album "808s & Heartbreeak". Heartless gioca su un terreno più facile e melodico la scelta con cui il rapper di Atlanta ha deciso di confrontarsi con il linguaggio pop, "cantando" attraverso l'uso esteso della tecnologia "auto-tune".

* * *

Girls Aloud - Out Of Control
Nonostante il loro enorme e continuo successo, le cinque "ragazze rumorose" raggiungono soltanto ora, con il loro quinto album, il primo posto nella classifica degli album più venduti in Gran Bretagna. Mentre The Promise continua ad essere molto in alto tra i singoli, è già annunciato il titolo del brano che sarà il secondo estratto in gennaio, ovvero The Loving Kind, canzone co-firmata dai Pet Shop Boys.

* * *

Enrique Iglesias - Greatest Hits
E' già arrivato il momento della compilation retrospettiva per colui che a inizio carriera veniva semplicemente chiamato "il figlio di Julio Iglesias", ma il cui percorso l'ha portato poi a vendere oltre 50 milioni di album (comunque circa un sesto rispetto al totale dichiarato da cotanto padre...). Oltre alle varie "Bailamos", "Hero" e "Do You Know?", qui c'è spazio per due inediti, tra cui il nuovo singolo Away, scritto dall'affermato autore r&b Sean Garrett (ospite a sua volta nella registrazione) e a quanto pare originariamente offerto alle Pussycat Dolls.

* * *

Razorlight - Slipway Fires
Terzo album in quattro anni per la band dell'ambizioso (e secondo alcuni, presuntuoso) Johnny Borrell. Anticipato dalla toccante Wire To Wire, "Slipway Fires" è stato accolto da pareri critici contrastanti, chissà quanto influenti sul mancato "botto di vendite" del disco (il precedente "Razorlight" raggiunse il primo posto). Chissà se il secondo singolo Hostage Of Love aiuterà ad aggiustare il bilancio...

* * *

Status Quo - Pictures: 40 Years Of Hits
Praticamente un'istituzione della musica britannica nonostante i discutibili meriti artistici, gli Status Quo celebrano i quarant'anni di carriera con un cofanetto antologico, che è anche il loro primo titolo a entrare nei Top 10 UK dall'ormai lontano 1996. Ovviamente sono qui incluse Down Down, loro unico "numero 1" in proprio nel 1975, la classica "Rockin' All Over The World" (http://www.youtube.com/watch?v=_fKlORAIYkk) e quello che fu anche il loro unico vero successo in Italia, ovvero Whatever You Want, presentata in qualità di ospiti al Festival di Sanremo 1980.

* * *

If I Were A Boy - Beyoncé
Womanizer - Britney Spears
Già segnalate in occasione del loro ingresso nella chart americana, "sbarcano" anche in quella britannica gli ultimi hit di Beyoncé e Britney Spears.

* * *

Forgive Me - Leona Lewis
Delude invece il risultato di Forgive Me, quarto singolo di Leona Lewis ma anche il suo primo a fallire l'aggancio con il primo o secondo posto.
Incluso nella nuova "deluxe edition" dell'album "Spirit", il brano, prodotto e co-firmato da Akon, suona un po' datato e sembra appartenere alla categoria del "vorrei ma non posso" nel suo inseguire l'ultima tendenza "electro". Forse per Leona sarebbe meglio pubblicare in fretta la cover di Run degli Snow Patrol, che tanto successo ha ottenuto in occasione della sua recente esibizione come ospite di X-Factor...

* * *

The Boy Does Nothing - Alesha Dixon
Ex-componente del trio femminile Mis-Teeq, vincitrice dell'ultima edizione britannica del format tv "Ballando con le stelle", la 30enne Alesha Dixon ha ora finalmente l'occasione di dare un (nuovo) avvio convincente alla sua carriera solista.
Dopo due singoli accolti tiepidamente e seguiti da un album pubblicato solo in Giappone, il frizzante mambo-pop di The Boy Does Nothing, prodotto dal team Xenomania, esplode nella chart inglese e pone le migliori premesse per il nuovo album, "The Alesha Show".

* * *

The Presets - Apocalypso
Pubblicato in aprile, "Apocalypso" continua ad essere stabilmente tra gli album più venduti in Australia; è il secondo album dei Presets, duo che abbina intelligentemente pop ed elettronica -un po' a metà strada tra Depeche Mode e Chemical Brothers- e che forse meriterebbe qualche attenzione in più nel Vecchio Continente. Talk Like That è l'ultimo singolo estratto, dopo i già buoni My People e This Boy's In Love.

* * *

Poker Face - Lady GaGa
Non australiana ma newyorkese, nonostante il successo in patria le abbia arriso finora solo parzialmente, Stefani Germanotta in arte Lady GaGa continua invece a piacere al pubblico degli antipodi. Tratto dall'album "The Fame" (anch'esso nella rispettiva Top 10) e scaltro nell'utilizo di un breve campione da Ma Baker dei Boney M., Poker Face è il suo secondo hit dopo "Just Dance". Il 2009 le darà il successo globale?

by Pop!

Settimana precedente: Chart Internazionali 2008/ Novembre: 1a settimana

2 commenti:

ForestOne ha detto...

Leggendo i commenti in calce alle classifiche, immagino che ci sia stato un errore... Le ultime due classifiche riportate si riferiscono all'AUSTRALIA e non alla SPAGNA, come invece è indicato...

chartitalia ha detto...

oops... grazie
corretto