04 marzo 2009

Chart Internazionali 2009/ Gennaio: 5a settimana

Le classifiche internazionali di USA e UK dal 25 al 31 gennaio 2009, con l'aggiunta questa settimana di quelle Francesi.




USA ALBUM (settimana 25/31-01-2009)

1 (*) Bruce Springsteen - Working On A Dream
2 (1) Taylor Swift - Fearless
3 (2) Beyoncé - I Am...Sasha Fierce
4 (3) Nickelback - Dark Horse
5 (4) Kanye West - 808s & Heartbreak
6 (*) various - Grammy Nominees 2009
7 (8) Jamie Foxx - Intuition
8 (6) Keyshia Cole - A Different Me
9 (*) Franz Ferdinand - Tonight: Franz Ferdinand
10 (7) Britney Spears - Circus


USA SINGLE (settimana 25/31-01-2009)

1 (1) My Life Would Suck Without You - Kelly Clarkson
2 (3) Single Ladies (Put A Ring On It) - Beyoncé
3 (4) Heartless - Kanye West
4 (2) Just Dance - Lady GaGa feat. Colby O'Donis
5 (5) Love Story - Taylor Swift
6 (6) Gives You Hell - The All-American Rejects
7 (8) You Found Me - The Fray
8 (7) Live Your Life - T.I. feat. Rihanna
9 (9) Circus - Britney Spears
10 (10) I'm Yours - Jason Mraz


UK ALBUM (settimana 25/31-01-2009)

1 (*) Bruce Springsteen - Working On A Dream
2 (*) Franz Ferdinand - Tonight: Franz Ferdinand
3 (2) Kings Of Leon - Only By The Night
4 (4) Lady GaGa - The Fame
5 (5) James Morrison - Songs For You, Truths For Me
6 (3) The Script - The Script
7 (7) Beyoncé - I Am...Sasha Fierce
8 (1) White Lies - To Lose My Life
9 (8) Jason Mraz - We Sing. We Dance. We Steal Things.
10 (14) The Killers - Day & Age


UK SINGLE (settimana 25/31-01-2009)

1 (168) The Fear - Lily Allen
2 (1) Just Dance - Lady GaGa feat. Colby O'Donis
3 (2) Day 'N' Nite - Kid Cudi vs Crookers
4 (3) Take Me Back - Tinchy Stryder feat. Taio Cruz
5 (4) Broken Strings - James Morrison feat. Nelly Furtado
6 (13) Breathe Slow - Alesha Dixon
7 (6) Let It Rock - Kevin Rudolf feat. Lil Wayne
8 (7) Single Ladies (Put A Ring On It) - Beyoncé
9 (5) Issues - The Saturdays
10 (8) Use Somebody - Kings Of Leon


Francia ALBUM (settimana 25/31-01-2009)

1 (1) Seal - Soul
2 (*) Bruce Springsteen - Working On A Dream
3 (*) Charlie Winston - Hobo
4 (*) Franz Ferdinand - Tonight: Franz Ferdinand
5 (11) Christophe Maé - Comme À La Maison
6 (2) Grégoire - Toi + Moi
7 (5) o.s.t. - Twilight
8 (3) Charles Aznavour - Duos
9 (9) Jason Mraz - We Sing. We Dance. We Steal Things.
10 (7) Amy Macdonald - This Is The Life


Francia SINGLE (settimana 25/31-01-2009)

1 (1) Tatoue-Moi - Mikelangelo Loconte
2 (*) Poker Face - Lady GaGa
3 (3) I Hate This Part - The Pussycat Dolls
4 (2) La Débâcle Des Sentiments - Stanislas & Calogero
5 (4) Takin' Back My Love - Enrique Iglesias & Ciara
6 (6) Womanizer - Britney Spears
7 (5) Si Tu Savais - Shy'm
8 (13) Infinity 2008 - Guru Josh Project
9 (9) If I Were A Boy - Beyoncé
10 (*) Hello World - Grand Galop



Non è una gran sorpresa l'ingresso direttamente in testa alla chart americana e britannica di Bruce Springsteen con il suo nuovo, atteso album "Working on a Dream", uscito proprio nella settimana successiva all'insediamento di Barack Obama alla Casa Bianca, e promosso da un'apparizione del "boss" al Super Bowl. 224.000 copie vendute negli States, mentre è 67mila il numero che gli permette di passare davanti a tutti in UK. "Working On A Dream" è il nono album del rocker 59enne (!) a raggiungere il primo posto Oltreoceano, ed è il suo ottavo a raggiungere la vetta Oltremanica. Negli USA, solo i Beatles (con 19 album al numero 1), Elvis Presley (10) e Jay-Z (10) hanno fatto di meglio.

Dunque Bruce eclissa gli scozzesi Franz Ferdinand anche nella loro classifica "di casa", quella britannica, dove "Tonight" deve accontentarsi del secondo posto, con un totale di copie vendute nei primi 7 giorni (poco più di 27mila, contro le 31mila "americane") pressochè analogo ai White Lies della settimana precedente -ora in rapida ritirata- e a dire il vero un po' deludente.

Nei Top 10 americani entra anche "Grammy Nominees 2009" la compilation che include -dai Coldplay a Lil' Wayne passando per Kelly Clarkson, Radiohead e Katy Perry- tutti i maggiori artisti inclusi nella nomination ai recenti "awards" dell'industria discografica americana. Tra questi ovviamente c'è il duo Robert Plant & Alison Krauss, trionfatori della recente cerimonia con ben 5 statuette viste su altrettante nomination in varie categorie, tra cui quella più importante, quella per l'"album dell'anno" per il loro "Raising Sand".

Tornano invece tra i top 10 britannici i Killers di "Day & Age", anche sulla scia del nuovo singolo "Spaceman", mentre è britannica la classifica dei singoli a regalare le maggiori novità. Sale infatti impetuosamente fino al primo posto "The Fear", singolo che introduce "It's Not Me, It's You", secondo album della 23enne "figlia d'arte" (suo padre è l'attore comico Keith Allen) londinese.

E Alesha Dixon bissa il recentissimo successo di "The Boy Does Nothing" (ora esportato nel resto d'Europa): "Breathe Slow", secondo estratto da "The Alesha Show", si muove però su canoni r&B/pop più prevedibili.

Infine lo sguardo alle chart francesi rivela uno straordinario Seal, che con il suo album di cover "Soul" resiste persino all'attacco del Bruce di cui sopra, in una album chart stranamente poco sciovinista, con tre soli titoli locali.

Il singolo più popolare in Francia è invece interpretato da un cantante e musicista nato a Roma ma assolutamente sconosciuto in Italia: inizialmente emerso in Belgio e poi nel mondo delle commedie musicali, il 34enne Mikelangelo Loconte annuncia con la bizarra "Tatoue-moi" l'opera musicale "Mozart, l'opéra rock", che andrà in scena in Francia dal prossimo settembre e nel quale ovviamente la sua parte sarà proprio quella del leggendario Wolgang Amadeus...

by Pop!



Settimana precedente: Chart Internazionali 2009/ Gennaio: 4a settimana

Nessun commento: