08 febbraio 2010

Hit Parade che non c'è 2010/ Settimana n. 5 dell'8 Febbraio

Completamente rinnovata la testa della nostra classifica che non c'è (nel senso che è una classifica dei nostri desideri), così come il formato con cui ve la presentiamo. Gli straordinari XX riconquistano il N.1 con VCR, terzo singolo estratto dal loro album eponimo, ancora una melodia minimilasta ma efficacissima, giocata con silenzi e cose non dette.

Dicevamo del formato che cambia. Anzichè presentarvi prima la classifica e poi la possibilità di votare i vostri preferiti, abbiamo cortocircuitato le due cose e vi presentiamo la Top 20 con la possibilità di effettuare contestualmente la votazione. Eccola.



E, al solito, prima del commento il player per ascoltare l'intera lista.


Completamente rinnovate le prime 4 posizioni, con ben due brani italiani tra loro. Ed è proprio italiano il pezzo che minaccia il tormentone, in seconda posizione: Parlami per sempre dei Sick Tamburo. Il gruppo che, come l'araba fenice, rinasce dalle ceneri dei gloriosi Prozac+ ha lo stesso potere minimale fortemente contagioso. Certo i tempi di Acido/Acida sono lontani, ma magari la formula potrebbe ancora essere valida... Il video poi è piuttosto divertente.

Continua la sua decisa ascesa il brano di Brunori SAS, Come stai, giunto ora in 3a posizione e precede il nuovo pezzo dei Massive Attack, Girl I Love You che associa la vocalità giamaicana e melodica di Horace Andy (uno degli ospiti più abituali dei lavori del duo di Bristol) a un tema musicalmente più dark e "inquietante", con un risultato davvero strepitoso.

Mentre escono di classifica altri due brani, "Stylo" dei Gorillaz e "Every Now And Then" delle Noisottes ma per entrare nella Top 100 dei brani di maggior successo, coronando quindi i nostri auspici, così come un precedente tormentone di questa rubrichetta, "One Life Stand" degli Hot Chip. Ma di questo leggerete domani nel tradizionale post sulla Top 100 settimanale.

Tante le nuove entrate di questa settimana. Al 7° posto tornano i Goldfrapp, acclamato due inglese con Rocket, singolo che anticipa il loro nuovo album HEAD FIRST che uscirà a Marzo e che risulta inusualmente spensierato e radiofonico. L'elettronica è ancora in primo piano, così come si convine al 90% degli attuali brani pop. Nel player abbiamo linkato una versione remix, mentre qui potete ascoltare la versione originale.

Billy Corgan e i suoi Smashing Pumpinks si sono lanciati in un monumentale lavoro con TEAGARDEN BY KALEOIDOSCOPE, attraverso cui metteranno a disposizione gratuitamente una serie di 44 tracce che successivamente verranno commercializzate in forma di 11 EP (oltre alla solita edizione deluxe che conterrà tutti i brani). Il brano iniziale che abbiamo scelto è Widow Wake My Mind.

Paper Romance è il nuovo singolo dei Groove Armada, che, abbandonata la collaborazione con Bacardi, stanno tornando ai livelli che conoscevamo. Il singolo uscirà fra un mese (22 febbraio) e sarà incluso nell'imminente album BLACK LIGHT.

I Miike Snow, dovrebbero essere destinati a esplodere nel 2010 dopo esser stati un "fenomeno di culto" negli ultimi mesi: Remedy è il brano che hanno realizzato insieme ai lanciatissimi Crookers, che stanno continuando ad anticipare il loro album TONS OF FRIENDS diffondendone i brani sul web in rapida successione.

Altre nuove entrate sono: Undercover Martyn dei Two Door Cinema Club, ancora un ottimo pezzo danzereccio da parte di Calvin Harris con You Used To Hold Me, la piacevole Never Never di Little Dragon e, finalmente, un altro brano italiano: Buio e luce dei baresi La Fame di Camilla, accattivante brano con cui avevano partecipato alle selezioni per il prossimo festival di Sanremo.

Alla prossima.

Classifica precedente: Settimana n.4 dell'1 Febbraio

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ehm... "Shadowside" dove è finita?

chartitalia ha detto...

@Anonimo:
pensionata per ragioni di età (max 8 settimane di segnalazione da parte del nostro team)