09 aprile 2010

Prove tecniche di trasmissione


Se vi è capitato di passare da queste parti in questi giorni probabilmente avrete notato un po' di cambiamenti nelle funzionalità del blog, con oggetti più o meno strani che comparivano e scomparivano. E probabilmente vi siete anche imbattuti in qualche comportamento bizzarro, in funzione magari del tipo di browser con cui siete soliti navigare.

Il fatto è che stiamo giochicchiando con diversi ammennicoli web 2.0, alcuni anche molto molto interessanti, se non proprio divertenti. Ad esempio, la toolbar che vedete in fondo a tutte le pagine del blog offre delle funzionalità molto potenti, consentendo di raggruppare in un solo widget le funzionalità di diversi altri. Ed offre cose anche molto potenti quali la traduzione a volo della pagina corrente in decine di altre lingue, a beneficio da chi si imbatte nelle nostre pagine da chissà dove. Oppure la Timeline che offre una sorta di menu grafico dei vari post pubblicati nel tempo. O le statistiche sui visitatori che in quel momento stanno visitando il blog.

Ecco, sono proprio i gadget di social networking quelli che sto investigando maggiormente. A dirla tutta non è che mi abbiano mai conquistato completamente ma è anche vero che non li ho mai approfonditi con convinzione. Cosa che mi sto decidendo a fare in questo periodo. Probabilmente i primi tentatvi saranno pasticciati e commetterò sicuramente degli errori. Vi chiedo venia sin da adesso.

Nel frattempo, datemi una mano ad evitare quelli più grossolani... Ah, fatemi sapere anche se avete qualche malfunzionamento con qualcuno dei widget sinora implementati. So con certezza che Internet Explorer è nemico giurato dei widget 2.0 e gli effetti sono i più bizzarri. Ad es., il widget che invita a raccomandare ad altri lettori uìi vari post viene spezzato in due: "Ti è piaciuto il post" viene visualizzato in fondo ma il bottone per raccomandarlo viene visualizzato in testa al post! Una libidine...

Il consiglio è sempre il solito: evitate di consultare le nostre pagine con Microsoft Internet Explorer, anzi evitate Internet Explorer tout-court. Ci sono ormai svariate eccellenti alternative che rendono MS IE il peggior browser esistente. Noi testiamo le nostre pagine con Firefox, ma anche Opera, Chrome e Safari sono ottimi browser e vi consigliamo caldamente di installare ed usare almeno uno di questi.

Grazie per qualunque feedback sull'evoluzione delle varie funzionalità del blog.

1 commento:

Massimo ha detto...

da me tutto okkey. Uso firefox. Molto bella la barra inferiore