11 febbraio 2011

Chart Run/ E' un peccato morir - Zucchero

L'ultimo album di Zucchero Fornaciari, CHOCABECK, ha riportato il cantante emiliano ai vertici delle classifiche, incluso il primo estratto E' un peccato morir. Avendo quest'ultimo concluso il suo ciclo di vita in Top 20, vediamo come questo brano si è comportato in classifica dedicandogli la chart run di questa settimana.


Brano: E' un peccato morir
Interprete: Zucchero

Ingresso in Top 20: 16/10/2010
Uscita dalla Top 20: 22/01/2011
Nr. settimane: 15
Max posizione: 2

Chart Run: 10_2_4_4_4_6_8_8_12_11_11_11_12_14_17

HitList

1. 2001 - Baila (sexy thing) - 100,
2. 2011 - E' un peccato morir - 84,5
3. 1999 - Blu - 70,3
4. 1998 - Va pensiero - 35,7
5. 2004 - Il grande baboomba - 21,7
6. 2008 - Una carezza - 10,6
7. 2008 - Tutti i colori della mia vita - 7,7
8. 2008 - Wonderful life - 7,6
9. 1989 - Diavolo in me - 6,6
10. 2008 - Amen - 3,4
11. 1987 - Senza una donna - 2,2

Classifica 2010

...
18. Tutto l'amore che ho - Jovanotti
19. Ricomincio da qui - Malika Ayane
20. Vip in trip - Fabri Fibra
21. E' un peccato morir - Zucchero
22. Only girl (in the world) - Rihanna
23. Salvami - Gianna Nannini
24. Beautiful monster - Ne-Yo
...

Classifica Alltime

...
1284. Let's spend the night together - Rolling Stones
1285. Sunrise - Simply Red
1286. Una storia d'amore - Juli and Julie
1287. E' un peccato morir - Zucchero
1288. Strange love - Kina
1289. Amore disperato - Nada
1290. Turn me on - Kevin Lyttle
...

Interpreti 2010

...
18. Malika Ayane
19. Take That
20. Ne-Yo
21. Zucchero
22. Robbie Williams
23. James Blunt
24. Irene Grandi
...

Interpreti Alltime

...
254. Lenny Kravitz
255. Francesco Salvi
256. Alex Britti
257. Zucchero
258. Betty Curtis
259. Gianni Meccia
260. Wyclef Jean
...
Diciamo subito che Zucchero non è (o meglio, non è stato) interprete da singoli ed i suoi maggiori successi si annoverano tra gli album piuttosto che nella classifica dei brani. Tant'è che la quasi totalità dei suoi classici anni '80 e '90 non compaiono nella sua personale hitlist singoli (ad es. Donne, Rispetto, Con le mani, Non ti sopporto più, Pippo, Solo una sana e consapevole libidine, Diamante, Miserere). A parte Diavolo in me e Senza una donna (per altro agli ultimi posti della sua hitlist singoli), tutti gli altri brani risalgono all'ultima dozzina d'anni. Ciò premesso, posto uguale a 100 il suo maggior successo nella classifica singoli, Baila (sexy thing), E' un peccato morir si piazza immediatamente alle spalle co un punteggio di circa 84 precedendo Blu al 3° posto che raggiunge un punteggio di circa 70.

Il brano è stato in classifica nell'ultima parte del 2010 risultando il 21° successo dell'anno (con propaggini nelle prime settimane del 2011), al livello del tormentone Vip in trip di Fabri Fibra e prima di Only Girl (In The World) di Rihanna.

Nella classifica di tutti i tempi il brano si piazza al 1287° posto, dietro ad un classico quale Let's Spend The Night Together dei Rolling Stones e prima di un cult quale Amore disperato di Nada.

Nelle classifiche interpreti Zucchero si posiziona 21° nella classifica annuale e risale al 257° posto in quella di tutti i tempi, risultato piuttosto mediocre in assoluto ma occorre tenere a mente quanto detto prima: durante il suo periodo di maggior successo Zucchero non è stato un cantante da singoli ma da album.

Alla prossima.

Nessun commento: