27 febbraio 2011

Non sei poi così furbo/ Le mani nelle tasche degli italiani

La Falsa Credenza: Hai votato a destra perchè la sinistra è il "partito delle tasse" e mette le mani nelle tasche degli italiani per prosciugarne i redditi.

La Verità: Nell'ultimo decennio il centro-destra ha governato quasi ininterrottamente (a parte la breve parentesi del secondo governo Prodi). Quando Berlusconi è ritornato al governo nel 2001 la pressione fiscale era al 45%. Dopo 10 anni la pressione fiscale è al 47%. Compiendo anche il capolavoro di far aumentare l'evasione. Ciò significa che chi paga le tasse è stato spremuto ancora di più.

Per capire come opera questo governo sanguisuga prendete l'attuale decreto Milleproroga che sta per essere approvato definitivamente dalla Camera, dopo essere già stato approvato al Senato. Contiene una norma sull'anatocismo. Che cazzo è sta roba. Semplice un trucco da baraccone a favore del potere finanziario (leggasi, le banche) a scapito dei cittadini (leggasi, proprio te che stai leggendo adesso).

La cosa è un po' complicata ma mica tanto. L'anatocismo non è altro che il calcolo degli interessi sugli interessi di un debito (il famoso interesse composto). In Italia l'anatocismo sarebbe proibito dal codice civile però quantomeno, ci sono delle sentenze che vietano alle banche disparità di trattamento verso i propri clienti. Per decenni, le banche hanno calcolato gli interessi attivi ai clienti su base annuale, mentre per gli interessi passivi su base trimestrale (in pratica, per le somme depositate gli interessi fruttano interessi solo alla fine dell'anno, mentre per quelli presi in prestito la banca aggiunge interessi agli interessi dopo 3 mesi).

Questa disparità era stata dichiarata incostituzionale nel 1999 e le banche sono tenute a pagare il maltolto. Diverese leggi hanno cercato di salvare le banche dai diritti dei cittadini ma la corte costituzionale ha sempre ribadito il diritto ad essere risarciti dal maltolto. Non solo, la Corte ha anche stabilito che la prescrizione di tale diritto ad essere rimborsati si ha con la chiusura del conto corrente e non su base temporale.

Ora il Milleproroghe cancella queste possibilità, impedendo di fatto a decine di migliaia di correntisti di ricorrere contro le loro banche. Nel testo del Decreto viene infatti scritto chiaramente che le banche non dovranno provvedere alla "restituzione degli importi già pagati" da parte dei correntisti (a parte che le banche prelevano direttamente dal nostro conto corrente le somme che ritengono che le siano dovute).

Inoltre il maxiemendamento prevede un punto relativo alle operazioni bancarie regolate in conto corrente che stabilisce che la prescrizione inizia a decorrere dal giorno della singola annotazione, sconfessando così la decisione della Cassazione. In pratica i termini della prescrizione sono notevolmente anticipati, rendendo molto più complicato ottenere i risarcimenti dalle banche.

Forzitaliota e legaiolo, questa è la ciurmaglia che hai votato per difendere i tuoi interessi. Bravo pirla.

5 commenti:

W la LEGA ha detto...

BUGIARDO!!!!!

La LEGA NON e' al GOVERNO.!!!!

BUGIARDO BUGIARDO BUGIARDOOOOOOOOOOOOOOOOO

chartitalia ha detto...

@W la SEGA:
Beh, che i legaioli non avessero tutte le rotelle a posto un po' lo sospettavo; grazie per aver fornito la conferma definitiva.

Ecco, ora vai a berti un Po di acqua dall'ampolla e comunque vai a spargere i tuoi punti esclamativi da un'altra parte: questo blog non è posto per cerebrolesi, grazie.

Anonimo ha detto...

@W la Lega

Eeh??La Lega non è al governo??
Ah,ho capito...sei un abitante di un universo parallelo proiettato oggi nel nostro per una frattura dimensionale,e quindi all'oscuro della situazione politica.Mi spiace...


Saluti,MR

Anonimo ha detto...

Faremo la fine della Libia se stì ... continuano a strizzarci le tasche e non solo... porcozzio prelevo 250 euri (500 mila del vecchio conio) dal bancomant e senza farci quasi niente (spesa ai supermarket e poco altro) dopo tre giorni sono di nuovo davanti allo stesso a prelevare... così nun se campa.
Bisogna fà qualcosa, poi loro all'unisono si auementato 1300 euro al mese, che "poracci" Morta.... loro.

Anonimo ha detto...

me sa che viva la lega è il berlusca in incognito...

è ciavemo pure unificato l'italia.

Ma poi mi sbaglio o Bossi ha origini siciliane???