14 maggio 2011

Hit Parade che non c'è 2011/ Settimana dell'11 Maggio

Scusate il ritardo, ma la piattaforma Blogger ha avuto dei problemi nei giorni scorsi ed abbiamo avuto difficoltà nel pubblicare nuovi post. La cosa sembra superata e rieccoci con questa nostra rubrichetta.
Tornano in giugno con un nuovo album i Digitalism, duo elettronico tedesco (di Amburgo) fra i più quotati dell'ondata post-Daft Punk. Il disco si chiamerà I LOVE YOU, DUDE e conterrà un brano con ospite Julian Casablancas degli Strokes, ma il singolo che lo anticipa è la dinamica 2 Hearts che si piazza direttamente in testa a questa nostra lista dei brani che vorremmo vedere in classifica (ma che per or non ci sono).



La musica britannica è una fucina incredibile di nuove proposte, e sforna a getto continuo popstar. Non sappiamo se succederà anche a Dominique Wolfe, in arte Wolfette, ma questa sua Waiting For The Explosion è certamente intrigante e lei sembra avere i numeri a posto: avete presente la Shirley Manson dei Garbage? Ecco, qualcosa del genere.

E come poteva mancare la solita abbuffata di italiana di questo periodo? Gli Egokid hanno frequentato per un po' di tempo questa lista con "Come un eroe della Marvel", ve li proponiamo ora in questa L'uomo qualunque dal testo tristemente attuale (e potrebbe fotografare gran parte delle persone che incontriamo quotidianamente, anche frequentatori di questo blog, per dire).

Ancora elettronica in primo piano con la band lucana degli Uno: dai Daft Punk ai Rouksopp sino ai Digitalism di cui sopra. Bpm sostenuto ed un giro di basso avvolgente completano questa Come sei tu.

Robyn sembra infaticabile in questi ultimi tempi: dopo aver rilasciato la trilogia di album BODY TALK in meno di 1 anno, è stata molto attiva con diversi featuring, il più recente dei quali è questo Cardiac Arrest per i connazionali Teddybears, rivisitazione di un brano già rilasciato nel 2010 con Mapei come voce solista ma che Robyn trasforma in un suo tipico inno.

Restiamo in Svezia con una artista che è stata una assidua frequentatrice di questa lista e che giusto questa settimana è entrata nella nostra Top 100 dei brani di maggior successo con "Get Some" (da noi segnalato in gennaio). Stiamo parlando di Lykke Li che nel frattempo ha pubblicato un altro paio di singoli: l'ultimo è questo Sadness Is A Blessing.

Alla prossima.

Classifica precedente: Settimana del 4 Maggio

Nessun commento: