15 febbraio 2012

Chi ci lascia/ Whitney Houston

Non c'è stata alcuna guardia dal corpo con le sembianze di Kevin Costner a salvarla. O meglio, una guardia del corpo c'è stata, ma quella che l'ha trovata già morta nella sua vasca da bagno in un hotel di Beverly Hills. Già, ormai sapete già tutto, se vi interessava saperlo, e se non lo sapete forse non vi interessava saperlo.


Già, una delle più grandi icone della musica pop degli ultimi decenni ci ha lasciato nel classico stile che la porterà nel mito: una morte prematura avvolta nel "mistero" di alcol, droga e medicinali. Nelle prossime settimane le classifiche saranno invase dalla gran parte dei suoi brani, quelli epici (alcuni) , quelli così così (buona parte) ed anche quelli insopportabili (la gran parte).

Sì, nonostante una voce dalle superbe potenzialità, Whitney non era in cima ai nostri gusti musicali. Pochi sono i suoi pezzi di nostro gradimento e tanti sono i pezzi piuttosto anodini se non melensi nel suo repertorio. Ciò non toglie che è tra le interpreti di maggior successo della storia della discografia mondiale.

Ecco, mondiale è la parole chiave. Perchè qui in Italia il successo della Houston non è che sia stato così travolgente come negli States dove ha venduto vagonate di dischi. Ed il suo momento di massima popolarità da noi l'ha avuto paradossalmente più come attrice per la sua interpretazione in "Guardia del corpo" a fianco di Kevin Costner, dove splendeva al massimo del suo fulgore fisico.

Tant'è che forse vi sorprenderete a scoprire che il suo pezzo di maggior successo nelle nostre classifiche non è stato nè il brano portante del suddetto film con Costner, I Will Always Love You (2°) e nè il brano con cui è esplosa da noi (e forse il suo migliore), I Wanna Dance With Somebody(3°),  e nè tantomeno quello con cui è esplosa negli States, l'insopportabile All At Once (6°), bensì I'm Your Baby Tonight del 1990.

Certo, i suoi pezzi in classifica sono relativamente numerosi (24) ma solo 3 numeri 1, e solo la metà (12) sono giunti in Top Ten, con ben 10 che non hanno neanche raggiunto la Top 20.

In pochissime parole: grandissima voce, bellissima creatura, ma pezzi scelti per il suo repertorio per la gran parte mediocri. Tant'è che uno dei pezzi che preferiamo del suo repertorio è uno splendido duetto con la sua madrina Aretha Franklin: It Isn't, It Wasn't, It ain't never gonna be. Ovviamente sono nostre opinioni, trascurabilissime. Qui vogliamo comunque omaggiarlo nel modo che più prediligiamo: dedicandole una carrellata di tutti i suoi pezzi comparsi in classifica da noi sinora.

Ok, nelle prossime settimane questa lista diverrà obsoleta grazie alla prevedibile invasione dei suoi vecchi pezzi se non addirittura di pezzi postumi. Ma è il solito effetto funerario divenuto ormai inevitabile. Lasciatelo perdere. Questa è la fotografia dei pezzi che l'hanno fatta diventare Whitney Houston.

1. I'm your baby tonight - Whitney Houston
Ingresso: 20/10/1990 > 27.3.1.1.1.1.1.2.3.3.4.4.4.7.7.11.12.14.17.18 --> 20s ; Max: 1

2. I will always love you - Whitney Houston
Ingresso: 14/11/1992 > 15.17.4.1.1.2.2.2.3.2.2.4.7.9.11.15.23.25 --> 18s ; Max: 1

3. I wanna dance with somebody (who loves me) - Whitney Houston
Ingresso: 16/05/1987 > 11.7.5.2.1.2.2.2.4.4.6.5.7.9.9.11.12.11.14.21.20.31 --> 22s ; Max: 1

4. One moment in time - Whitney Houston
Ingresso: 08/10/1988 > 29.24.12.7.5.5.10.6.5.6.7.5.7.8.7.9.5.5.6.7.9.20.26.38.24 --> 25s ; Max: 5

5. When you believe - Mariah Carey & Whitney Houston

Ingresso: 12/12/1998 > 12.7.5.5.4.4.6.6.6.7.6.13 --> 12s ; Max: 4

6. All at once - Whitney Houston
Ingresso: 07/02/1987 > 30.6.6.5.5.4.6.7.8.9.11.12.16.18.29.30.42 --> 17s ; Max: 4

7. Could I have this kiss forever - Whitney Houston & Enrique Iglesias
Ingresso: 16/09/2000 > 46.12.7.15.17.8.18.14.16.12.21.19.21.26.20.24.26.18.28.32.32.33.25.49.61 --> 25s ; Max: 7

8. Million dollar bill - Whitney Houston
Ingresso: 29/08/2009 > 35.21.15.14.17.22.16.14.14.13.12.14.16.14.16.18.18.27.31.34.37.55.64 --> 23s ; Max: 12

9. Exhale (shoop shoop) - Whitney Houston
Ingresso: 11/11/1995 > 11.6.6.8.10.15.15.21.22.23.22.25.23.25 --> 14s ; Max: 6

10. Greatest love of all - Whitney Houston
Ingresso: 02/08/1986 > 32.31.31.32.23.23.23.18.18.17.17.14.13.16.19.25.33.33.38.53 --> 20s ; Max: 13

11. I'm every woman - Whitney Houston
Ingresso: 13/02/1993 > 14.14.8.13.18.18.18.20.26.25.25 --> 11s ; Max: 8

12. If I told you that - Whitney Houston & George Michael
Ingresso: 17/06/2000 > 14.15.9.23.15.29.23.21.24.45.37 --> 11s ; Max: 9

13. Whatchulookinat - Whitney Houston
Ingresso: 07/09/2002 > 44.20.17.24.32.39.54.-.51.-.58.36.42.-.-.-.-.-.54 --> 12s ; Max: 17

14. Step by step - Whitney Houston
Ingresso: 11/01/1997 > 6.15.18.14 --> 4s ; Max: 6

15. It's not right but it's ok - Whitney Houston
Ingresso: 27/02/1999 > 19.-.-.-.-.-.-.12.11.14.21.-.-.-.-.47 --> 6s ; Max: 11

16. It isn't it wasn't it ain't never gonna be - Aretha Franklin & Whitney Houston
Ingresso: 09/09/1989 > 41.41.38.26.26.23.22.25.28.47 --> 10s ; Max: 22

17. How will I know - Whitney Houston
Ingresso: 10/05/1986 > 29.26.26.35.38.39.38.37 --> 8s ; Max: 26

18. Where do broken hearts go - Whitney Houston
Ingresso: 14/05/1988 > 27.24.51.46.46.45.44 --> 7s ; Max: 24

19. Didn't we almost have it all - Whitney Houston
Ingresso: 17/10/1987 > 36.34.36.34.36.39.46 --> 7s ; Max: 34

20. So emotional - Whitney Houston
Ingresso: 09/01/1988 > 28.42.42 --> 3s ; Max: 28

21. I look to you - Whitney Houston
Ingresso: 05/09/2009 > 44.48.57.89 --> 4s ; Max: 44

22. A song for you - Whitney Houston
Ingresso: 05/09/2009 > 69.70.70 --> 3s ; Max: 69

23. My love is your love - Whitney Houston
Ingresso: 19/06/1999 > 51.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.35 --> 2s ; Max: 35

24. Like I never left - Whitney Houston & Akon
Ingresso: 05/09/2009 > 76 --> 1s ; Max: 76

Nessun commento: