30 aprile 2012

Canzondario/ Canzoni dal 30 aprile al 6 maggio

Altra puntata della nostra epopea all'interno del calendario allo scopo di associare un brano ad ogni giorno dell'anno. E' la volta della settimana che va dal 30 aprile al 6 maggio.



30 aprile: 1° maggio di festa - Claudio Lolli
30 aprile 1975: le truppe nordvietnamite occupano Saigon ponendo fine alla guerra del Vietnam, e ad un'intera epoca culturale. Questa pagina di wikipedia è interamente dedicata a canzoni collegate con tale guerra. Noi abbiamo scelto un pezzo interamente italiano, che avremmo potuto scegliere anche per la festa del 1° maggio del giorno dopo, ma in realtà il testo narra del 1° giorno di festa laggiù in Vietnam, quello successivo alla fine della guerra. Il pezzo di Lolli è davvero splendido e costituisce uno dei suoi capolavori.

1 maggio: Inno dei Lavoratori - Filippo Turati
Oggi si celebra in tutto il mondo la festa dei lavoratori, nata per ricordare la storica conquista delle otto ore lavorative e delle lotte operaie in genere, ed in particolare l'eccidio di lavoratori avvenuto a Chicago nel 1886, colpevoli appunto di rivendicare il diritto ad una giornata lavorativa di otto ore. In quello stesso anno Filippo Turati, uno dei fondatori del Partito Socialista Italiano e personaggio di fondamentale importanza nella storia del movimento operaio internazionale, scrisse il testo dell'Inno dei lavoratori su musica del cattolico Amintore Galli, testo che fu cantato per anni durante le manifestazioni del 1° maggio.

2 maggio: La canzone di Leonardo - Ornella Vanoni
Il 2 maggio 1519 muore Leonardo da VInci, scienziato, pittore, ingegnere le cui intuizioni sono alla base di molte scienza moderna. Lo ricordiamo con questo brano, i cui versi sono di Leonardo stesso, interpretati da Ornella Vanoni.

3 maggio: 1000 Euro al mese - Daniele Silvestri
Il 3 maggio 1998, alle 00.08 Jacques Chirac e Helmut Kohl firmano l'accordo sulla nomina del presidente della Banca centrale europea: è la nascita dell'euro che provvisoriamente vale 1942,03 lire italiane. Il brano scelto prende a prestito il ritornello di una famosa canzone italiana che si riferiva alle (indimenticate) lire.

4 maggio: 4 Maggio 1944 - Gang
Il 4 Maggio 1944 le orde nazifasciste (più di duemila aguzzini) assediarono la località di Monte Sant'Angelo, nella provincia di Ancona. Uccisero barbaramente 63 persone, partigiani e civili. Fra questi i componenti della famiglia Mazzarini, una famiglia contadina che aveva offerto rifugio e riparo ai partigiani che operavano in quella località, e questa famiglia viene ricordata nel brano dedicato a questo eccidio dal gruppo la Gang.

5 maggio: Fifth of May - Ph.D.
Un altro brano con la data stampigliata nel titolo. I Ph.D erano un trio che hanno avuto una qualche notorietà nei primi anni '80 (questo è uno dei 3 loro brani che entrarono nella Top Ten).

6 maggio: Fat Bottomed Girls - Queen
Ebbene sì, esiste anche un No Diet Day, giornata mondiale contro le diete e contro i guai che combinano. Scopo della celebrazione è quello di solidarizzare con chi è discriminato per il proprio peso o le proprie misure. Insomma, un invito a vivere più serenamente il proprio corpo, a prescendere dalle dimensioni. Al riguardo, il pezzo dei Queen è tra i più indicati, essendo praticamente un inno alle "culone"...


Alla prossima.

Visualizzazione dell'intero Canzondario

1 commento:

bla78 ha detto...

La "vera" vincitrice di Sanremo Giovani, Erica Mou, tra i candidati ai TRL Awards: http://trlawards.mtv.it/vota/