11 giugno 2012

Canzondario/ Canzoni dall'11 al 17 giugno

Ancora una puntata del nostro viaggio all'interno del calendario, con l'obiettivo di associare una canzone ad ogni giorno dell'anno, trattando i brani dall'11 al 17 giugno.



11 giugno: Dolce Enrico - Antonello Venditti
Alle ore 12.45 di questo giorno del 1984, muore per emorragia cerebrale dopo 4 giorni di coma a seguito di un ictus che lo aveva colpito mentre stava svolgendo un comizio a Padova. E' stato uno dei più grandi dirigenti politici del '900 ed aveva portato il più grande partico comunista dell'Occidente ad un passo dal governo, cosa impensabile in un periodo di netta divisione tra i blocchi americani e sovietici. Venditti gli dedicò il brano scelto, molto lodevole nelle intenzioni ma inquinato dall'immancabile trombonismo del cantautore romano.

12 giugno: Rock Around The Clock - Bill Haley
Il 12 giugno 1954 viene pubblicata negli Stati Uniti, come facciata B di un oscuro 45 giri di Bill Haley and His Comets, il brano che diverrà il simbolo della "rivoluzione" del rock'n'roll. Il successo, strepitoso, arrivò l'anno successivo quando il brano fu inserito nella colonna sonora del film Il seme della violenza.

13 giugno: Ossessione 70 - Fausto Cigliano
Il 13 giugno del 1970, ai campionati mondiali di calcio si disputa la semifinale fra Italia e Germania. La partita, allo stadio Azteca di Città del Messico, è ricca di colpi di scena e si conclude a favore degli azzurri 4-3 solo dopo i tempi supplementari. L'evento resta nella storia del calcio e Fausto Cigliano compone questo divertissement, per celebrare l'ondata di euforia scatenatasi nel paese dopo quell'impresa sportiva. Qualche anno dopo il brano fu anche ripreso da Mina.

14 giugno: Auschwitz - Francesco Guccini
Il 14 giugno 1940 viene reso operativo il più celebre campo di concentramento che i nazisti tedeschi avevano progettato come 'soluzione finale del problema ebraico'. In realtà si tratta di tre campi distinti nelle vicinanza della cittadina polacca di Auschwitz, che comprendeva anche il campo di sterminio di Birkenau che ha fatto divenire Auschwitz il simbolo universale del lager nazista. Il brano scelto è stato composto da un giovanissimo Francesco Guccini ed era stato lanciato dall'Equipe 84 nel 1966 come facciata B di Bang Bang.

15 giugno: Il ballo di San Vito - Vinicio Capossela
Oggi si festeggia uno dei nomi più popolari nelle regioni meridionali, Puglia e Sicilia in particolare. A tutti i Vito dedichiamo questo ottimo brano di Vinicio Capossela. Auguri Vito.

16 giugno: Breathe - U2
Il brano degli U2 è interamente ambientato il 16 giugno, il Bloomsday, in onore del celebre romanzo Ulysses di James Joyce che si svolge in una sola giornata, il 16 giugno 1904.

17 giugno: Portobello - I Piccoli Cantori Moderni
Il 17 giugno 1983, il presentatore televisivo Enzo Tortora viene arrestato per associazione a delinquere di stampo camorristico. Gli anni successivi dimostreranno l'assurdità di tale accusa, divenuta nel tempo il simbolo più visibile di malagiustizia. Il brano scelto per oggi, composta dal jazzista ex-Gufi Lino Patruno, era la sigla del programma televisivo che Tortora conduceva all'epoca, uno dei più popolari mai trasmessi dalla Rai, e che fu sospeso a causa di questo arresto.


Alla prossima.

Visualizzazione dell'intero Canzondario

2 commenti:

Anonimo ha detto...

come mai non c'è più il canzondiario?

Anonimo ha detto...

ciao! non so se conoscete anche voi questa iniziativa che ho trovato per caso sul web http://messaggeriemusicali.sugarmusic.com/it/home-page si tratta di una cosa simpatica. ci si registra al sito, si scaricano le basi musicali e si registra un video da caricare su youtube e si possono vincere anche dei premi!! date un'occhiata anche voi :)