20 aprile 2015

Il meglio di sempre/ Primi risultati per il 1990

Proseguiamo con la pubblicazione dei risultati provvisori delle votazioni per il progetto "Il meglio di sempre della musica italiana" esaminando l'esito per il 1990, secondo anno che abbiamo messo in votazione. Ricordiamo che siete sempre in tempo a partecipare alle votazioni, per qualsiasi anno messo in votazione sinora: le modalità di partecipazione potete trovarle a questa pagina.


Ricordiamo altresì che i titoli inclusi si riferiscono al solo anno 1990 e non all'intera decade dei '90, i cui anni saranno messi in votazione nelle prossime settimane. All'interno dell'anno abbiamo diviso i titoli tra brani ed album. Questa è la Top 30 così come si è determinata sinora e che potrà subire variazioni anche significative in funzione dei voti che ancora perverranno. Il numero tra parentesi rappresenta in percentuale i punti ottenuti, relativamente al 1° classificato i cui punti vengono posti convenzionalmente a 100.


BRANI 1990
1. Don Raffae' - Fabrizio De Andrè (100)
2. La domenica delle salme - Fabrizio De Andrè (74,6)
3. La nevicata del '56 - Mia Martini (64,3)
4. Mille giorni di te e di me - Claudio Baglioni (56,5)
5. Confessione di Alonso Chisciano - Ivano Fossati (51,7)
6. Italiani d'Argentina - Ivano Fossati (45,3)
7. Scivola vai via - Vinicio Capossela (43,3)
8. Discanto - Ivano Fossati (40,3)
9. Lunaspina - Fiorella Mannoia (39,5)
10. Scrivimi - Nino Buonocore (37,8)
11. Amandoti - CCCP Fedeli Alla Linea (36,7)
12. Le donne di Modena - Francesco Baccini (35)
13. Piccola stella senza cielo - Ligabue (34,6)
14. Donna con te - Anna Oxa (34,4)
15. Ottocento - Fabrizio De Andrè (32,5)
16. El Diablo - Litfiba (31,9)
17. Vattene amore - Amedeo Minghi & Mietta (31,6)
18. Born to Be Abramo - Elio e le Storie Tese (30,9)
19. Nella mia città - Mango (30,7)
20. Attenti al lupo - Lucio Dalla & D.J. Lelewell (29,6)
21. Speriamo che piova - Fabio Concato (29,3)
22. Balliamo sul mondo - Ligabue (28,4)
23. Le Rondini - Lucio Dalla (26,7)
24. Sotto questo sole - Francesco Baccini & Ladri di Biciclette (26)
25. Bambolina e Barracuda - Ligabue (25,4)
26. Stelle di stelle - Claudio Baglioni feat. Mia Martini (25)
27. Uomini soli - Pooh (24,2)
28. Bar Mario - Ligabue (24,1)
29. Piumetta - Ivano Fossati (22,8)
30. La sposa occidentale - Lucio Battisti (22,7)



Come potete vedere, lo scenario è domminato da 2 distinte categorie: i brani d'autore intepretatati dagli stessi autori, De Andrè su tutti, che domina la scena occupando le prime due posizioni assolute con le splendide Don Raffae' (più nota) e La domenica delle salme (un capolavoro assoluto, anche se meno nota) ma anche Baglioni, Fossati, Capossela, Buonocore, Baccini e sinanche Ligabue, e poi i brani delle grandi intepreti femminili italiane: Mia Martini su tutte con il 3° posto de La nevicata del '56 ma anche Fiorella Mannoia e Anna Oxa. Insomma, ottime scelte che rappresentano abbastanza bene il meglio dell'annata. E se non siete d'accordo potete sempre influire sulla classifica esprimendo il vostro voto come su descritto.

Discorso analogo per la Top 30 degli album, in cui i nomi che si susseguono sono più o meno gli stessi di quelli della classifica dei brani, anche se in ordine più o meno variato: domina la scuola genovese vecchia (De Andrè) e nuova (Fossati), seguiti da una interprete di classe come Fiorella Mannoia, si continua ancora con cantautori quali Capossela, Ligabue, Paolo Conte, Lucio Dalla e Lucio Battisti, per chiudere con Mia Martini, intercalati (7° posto) da uno dei primi, straordinari album di Elio e le Storie Tese.


ALBUM 1990
1. LE NUVOLE - Fabrizio De Andrè (100)
2. DISCANTO - Ivano Fossati (74,8)
3. DI TERRA E DI VENTO - Fiorella Mannoia (47,9)
4. ALL'UNA E TRENTACINQUE CIRCA - Vinicio Capossela (47,9)
5. LIGABUE [1990] - Ligabue (47,6)
6. PAROLE D'AMORE SCRITTE A MACCHINA - Paolo Conte (46,7)
7. ELIO SAMAGA HUKAPAN KARIYANA TURU - Elio e le Storie Tese (46,1)
8. CAMBIO - Lucio Dalla (44,6)
9. LA SPOSA OCCIDENTALE - Lucio Battisti (37,6)
10. LA MIA RAZZA - Mia Martini (36)
11. SIRTAKI - Mango (32,7)
12. IL PIANOFORTE NON È IL MIO FORTE - Francesco Baccini (31,6)
13. RINNEGATO - Edoardo Bennato (31,4)
14. PERSONE SILENZIOSE - Luca Carboni (28,6)
15. EPICA ETICA: ETNICA PATHOS - CCCP Fedeli Alla Linea (27,8)
16. IL FALCO E IL GABBIANO - Enrico Ruggeri (26,6)
17. NIENTEDACAPIRE - Francesco De Gregori (25,3)
18. GIANNUTRI - Fabio Concato (24,8)
19. QUELLO CHE NON... - Francesco Guccini (24,4)
20. LA FORZA DELL'AMORE - Eugenio Finardi (22,2)
21. FRONTE DEL PALCO - Vasco Rossi (20,6)
22. PAOLA TURCI - Ritorno al presente (19,6)
23. L'ALBUM DI PIERO CIAMPI - Piero Ciampi (19,6)
24. CANTO E VIVO - Fiorella Mannoia (18,7)
25. TI CONOSCO MASCHERINA - Mina (16,8)
26. LIVE IN MONTPELLIER - Paolo Fresu Quintet (16,8)
27. SABATO, DOMENICA E LUNEDÌ - Nino Buonocore (16,2)
28. APRI LE BRACCIA E POI VOLA - Ron (16,1)
29. 'NA VOCE E 'NA CHITARRA - Roberto Murolo (15,4)
30. OLTRE - Claudio Baglioni (14,4)



Terminiamo con un bonus speriamo gradito: la playlist YouTube con tutti i brani dell'annata sottoposti a votazione così potete risascoltare questi pezzi mitici.

Buon ascolto, e votate votate votate :-)

6 commenti:

Julian Kedives ha detto...

Non ci siamo...purtroppo per via della chiara connotazione politica di questo blog la classifica risulta tutt'altro che oggettiva...
La mia vuole essere una critica costruttiva non cattiva e nel 1990 vedere Ivano Fossati e Capossela avanti a Minghi e alla Oxa è folle follia.
Non so come sia lo strumento di voto ma è ovvio che chi sta votando avanza gusti personali lontanissimi dal pensiero comune che rischiano di rovinare l'intento del lavoro.
La vedo male...credo sia troppo influenzata da scelte politiche e rischi di perdere senso,manca del tutto la componenente nazionalpopolare ed è un errore gravissimo...sta' votando solo una parte di popolazione.
Per farla bene ci vorrebbero fascie di età.di sesso,di provenienza sociale cc. ecc.
Così non funziona caspita


chartitalia ha detto...

Caro Julian,
ma tu hai votato? Come ti permetti di pontificare su come dovrebbero votare gli altri se tu, con i tuoi gusti nazional-popolari non ti esprimi? Ovvio che la classifica riflette i gusti di chi ha votato? E' come alle elezioni: i vincitori vengono stabiliti da chi almeno si prende la briga di recarsi alle urne. Di soloni che credono di sapere quali sono i veri gusti che dovrebbero trionfare senza neanche sprimersi non sappiamo che farcene. Quindi caro, o voti, altrimenti ti pregherei di portare le tue alate considerazioni lontano da qui. Grazie.

Julian Kedives ha detto...

Uffa la mia e' critica costruttiva non c'e' bisogno di rispondermi piccati...
Appena ho tempo mi metto li e voto.
Cmq quel che io dico e' che per essere veritiera andrebbero ascoltate piu' campane e se cosi' fosse sarebbe ben dura vedere un Capossela in testa visto che tre quarti d'Italia manco lo conosce(con tutto il rispetto)
Se la facessero al circolo di Forza Italia nel 2006 vincerebbe Meno male che Silvio c' e' e nel caso ti parrebbe veritiera?
Questo dico...l'idea e' bellissima ma forse andrebbe aggiustata per essere al massimo obiettiva...se no tanto vale ognuno faccia la sua personale e via.
Tutfto qui

chartitalia ha detto...

Kedives, Totò ti avrebbe risposto: critica costruttiva? ma mi faccia il piacere...

cioè, secondo te, abbiamo avviato un progetto che spazia su 116 anni di musica italiana e non vogliamo coinvolgere tutte le età? e magari anche la competenza, perchè non è che ci freghi rifare per l'ennesima volta la classifica di popolarità, quella la conosciamo già: abbiamo decine di fonti al riguardo

quello che sa tanto di mala fede, o comunque di superficialità in quello che scrivi, è che non sai un cazzo dell'enorme lavoro che c'è dietro e ti permetti di dare giudizi ad capocchiamo sia su come il progetto è costruito sia sui votanti

che cazzo centra Meno male che Silvio c'è? è una argomentazione idiota; sinora abbiamo messo in votazione un migliaio di titoli: mi dici tra questi qual è l'analogo dell'inno di forza italia

non solo, quelllo che scrivi è oltremodo offensivo e, purtroppo, temo che neanche te ne renda conta: io potrei anche aver incluso l'Internazionale tra le migliai di titoli, ma poi sono i partecipanti a votarla eventualmente; il tuo sillogismo dà per scontato che siano gli autori del progetto a definire la classifica

ok, visto che la pensi così, per favore non frequentare più questo blog e commenti analoghi d'ora in poi saranno censurati; inoltre attendiamo scuse a correzione di un simile iinsulto

Giacomo Rivera ha detto...

Appena ho visto questa classifica mi è venuto da pensare esattamente quello che ha espresso molto chiaramente Julian Kedives. E caspita se non è una critica costruttiva la sua. Ciao, buona musica!

chartitalia ha detto...

Giacomo Rivera, ma tu hai votato? Se tutti quelli che vogliono una classifica diversa non votano, cosa volete che succeda?