15 giugno 2017

Hit Parade Che Non C'è/ Settimana 2017-06-15

Questa settimana tra le vostre preferenze prevale quasi il mainstream, comunque di qualità, ed addirittura italiano! Tra i primi tre posti due sono italiani: La fine del mondo di Raphael Gualazzi e Mi hai fatto fare tardi di Nina Zilla. Tra i due un'originalissima interprete svedese che si fa chiamare Ionnalee con Not Human.
  1. LA FINE DEL MONDO - Raphael Gualazzi
  2. NOT HUMAN - Ionnalee
  3. MI HAI FATTO FARE TARDI - Nina Zilli
  4. ARE YOU LOOKING FOR ACTION? - Kasabian
  5. CHARÁ MOU (ΧΑΡΑ ΜΟΥ) - Imam Baildi
  6. ALL THIS TIME - Moment
  7. MORE - Billy Lockett
  8. HOLD ON LOVE - Dan Balan
  9. EACH TIME YOU FALL IN LOVE - Cigarette After Sex
  10. LIFE'S WHAT YOU MAKE IT - Placebo

Per la playlist di questa settimana, cambio d'atmosfera sotto l'ombrellone: solo maschietti a rapporto in ambientazioni pacate ed introspettive.
Tre i titoli in italiano ma i connazionali "mimetizzati" in altra lingua sono di più. Si parla tanto di esodo italiani "over" in Portogallo per aumentare il potere d'acquisto pensioni. A questi si aggiungono i giovani che proprio da li cercano di catturare nuove vibrazioni ed iniziare carriera. Da quest'anno (tra un anno), per tutti i melomani, ci sarà un pretesto in più per volare a Lisbona. Fascino melanconico, clima benevolo, cibo ritemprante e ovunque spennellate di cronache in blu. La storia raccontata attraverso azulejos...



Qui sotto il modulo per la votazione dei brani che preferite.



Alla prossima.

1 commento:

Medusa a.D. ha detto...

PAGELLA SETTIMANALE


Populous.....7

Benjamin Booker.....7

Claudio Lolli.....7

Isaac Delusion.....6,5

The Ghibertins.....6

Moskau.....6

Minus One.....6,5

Dispatch.....6

Radiohead.....7,5

Julian Bach.....6

Tonino Carotone.....6,5

Richard Edwards.....6

Cody Chesnutt.....6,5

Upon A Burning Body.....6,5

Reid Lee.....6

Morgxn.....6,5

Jaymes Young.....7,5

Robbie Williams.....6,5

Band Bunker Club.....6

Swanz The Lonely Cat.....6,5

Posta un commento

Tu sei libero di dire quello che vuoi. Io sono libero di cancellare quello che voglio. In particolare, i commenti ingiuriosi e/o stupidi si autocancelleranno. I commenti anonimi sono tollerati ma ti invitiamo ad apporre almeno una sigla come riferimento.