27 settembre 2018

Hit Parade Brani 2018/ Settimana n.38 del 22/09/2018

L'orrore. L'orrore. No, non è il film con Marlon Brando, Apocalypse Now, in una delle scene più famose. E' semplicemente l'hip hop italiano che sta letteramente devastando dominando le classifiche italiane. Guè Pequeno non solo spodesta Amore e Capoeira di Giusy Ferreri and company dalla N.1 dopo 13 settimane, ma si prende prima, seconda e terza posizione. La cosa "bizzarra" (anzi, una delle tante cose bizzarre) è che Trap Phone che aveva la sua irruzione al N.2 la scorsa settimana, resta al N.2 e viene scavalcata da Borsello che così esordisce al N.1, così come fa al N.3 Claro.

Naturalmente quasi tutte le tracce del nuovo album di Pequeno, SINATRA, entrano in classifica, di cui 5 in Top 20. Indubbiamente un successo di pubblico. Per il resto stendiamo un velo di pietoso silenzio. Anche se non riusciamo a mascherare l'ulteriore disappunto di vedere la new entry al 5° posto: un'altra pietosa esibizione di J-Ax, questa volta con tale Tutto tua madre.

Ok, questo il link alla Top 200 completa di questa settimana.

Top 200 N.38 del 22/09/2018


E questo il link alla Top 100 del 2018, sino ad oggi.

Top 100 2018


Alla prossima.


Ci piace
  1. Cascare nei tuoi occhi - Ultimo
  2. Who you are - Mihail
  3. Poesia senza veli - Ultimo
  4. Lash Out - Alice Merton
  5. Sad! - XXXTentacion
  6. Una grande festa - Luca Carboni
  7. Il ballo delle incertezze - Ultimo
  8. My life is going on - Burak Yeter & Cecilia Krull
  9. Perfect - Ed Sheeran
  10. Fotografia - Carl Brave feat. Fabri Fibra & Francesca Michielin
  11. One kiss - Calvin Harris & Dua Lipa
Non ci piace
  1. Tutto sua madre - J-Ax
  2. British - Dark Polo Gang
  3. Pablo - Rvssian feat. Sfera Ebbasta
  4. Viva la libertà - Jovanotti
  5. Borsello - Guè Pequeno

Classifica settimana precedente: Hit Parade Brani/ Settimana n.37 del 15/09/2018

5 commenti:

alkyahd ha detto...

Bisogna rassegnarsi...abbiamo voluto la bicicletta? E pedaliamo, ora !!!

Unknown ha detto...

x vedere cm è deprimente la classifica italiana basta vedere il successo planetario della canzone d gigi dag (che può piacere o meno) ed in italia in pratica nn se la caga nessuno

Percival ha detto...

Abbiamo toccato il fondo (o non c'e' mai limite al peggio?...)
Credo davvero sia opportuno disporre anche di una classifica relativa ai soli Airplay, o al limite qualcosa di relativo agli effettivi "incassi" di un brano (come si diceva un tempo), cioe' Airplay+Download.

Vedo solo adesso la risposta "ufficiale" ad un paio di considerazioni analoghe che avevo fatto nella Hit Parade della settimana n.28 14/07/2018. Allora farei un appello: c'e' nessuno in rete, con le giuste competenze, che possa aiutare a realizzare questa... classifica avulsa?

Unknown ha detto...

Credo che sia il periodo in cui si è giunti al punto più basso della musica, in particolare quella italiana ... poi magari esce un capolavoro con Elisa e il grande vecchio De Gregori, ma le radio si guardano bene dal passarlo ... boh?

Unknown ha detto...

PS non sono un anonimo, mi chiamo Gianfranco, ma semplicemente non sapevo come far apparire il mio nome, visto che è il mio primo commento

Posta un commento

Tu sei libero di dire quello che vuoi. Io sono libero di cancellare quello che voglio. In particolare, i commenti ingiuriosi e/o stupidi si autocancelleranno. I commenti anonimi sono tollerati ma ti invitiamo ad apporre almeno una sigla come riferimento.