20 giugno 2019

Il meglio del 2017 (primi risultati)

Pubblichiamo i risultati preliminari del sondaggio relativi ai migliori brani ed album del 2017. Siamo ormai alle battute finali ed è ancora possibile votare ancora per 2 o 3 settimane ancora: (qui il link per la votazione per chi non avesse ancora votato e volesse farlo).

Queste le Top 30 dei brani e quella degli album che hanno (sinora) raccolto più voti: il numero tra parentesi rappresenta in percentuale i punti ottenuti, relativamente al 1° classificato i cui punti vengono posti convenzionalmente a 100.


BRANI 2017


1. La musica non c'è - Coez (100)
2. L'esercito del selfie - Takagi & Ketra feat. Lorenzo Fragola & Arisa (94,9)
3. Un giorno mi dirai - Stadio (90,4)
4. Che sia benedetta - Fiorella Mannoia (73,9)
5. Stavo pensando a te - Fabri Fibra (67,7)
6. Pamplona - Fabri Fibra feat. Thegiornaliisti (55,9)
7. Zingara (Il cattivista) - Zen Circus (52,2)
8. Fuori città - Sikitikis Ft Paolo Fresu (51,7)
9. L'uomo nero - Brunori Sas (50,6)
10. Nessuno vuole essere Robin - Cesare Cremonini (50,6)
11. La lunga estate calda - Mazapegul (50,6)
12. Occidentali's Karma - Francesco Gabbani (50,3)
13. Il diario degli errori - Michele Bravi (48,9)
14. Ciò che rimane di noi - Ligabue (46,6)
15. Arca di Noè - Mannarino (44,9)
16. Pezzo di me - Levante feat. Max Gazzè (43,8)
17. I pensieri di Zo - Fiorella Mannoia (41,6)
18. L'anima vola - Elisa (40,2)
19. Rinascimento - Joe Barbieri Ft Paolo Fresu (39,3)
20. Quattro giorni insieme - Mezzala (37,4)
21. La Posa - Nada Trio (37,1)
22. Riccione - Thegiornalisti (36,8)
23. Ho perso il mio amore - Arisa (35,7)
24. Gitano in gita al mondo - Maleizappa (35,4)
25. Non me ne frega niente - Levante (34,6)
26. Babalú - Mannarino (33,7)
27. Vulcano - Francesca Michielin (32,6)
28. La statua della mia libertà - Samuel (32,3)
29. Come vanno le cose - Chiara Civello (31,5)
30. Basta! - Mocambo (32)


E' successo. A suggellare questi anni in cui l'hip hop domina incontrastato la scena musicale italiana: un cantautore di matrice rap conquista la prima posizione tra i migliori brani dell'annata. Si tratta del campano Coez e della sua La musica non c'è che, oltre a svettare tra le prime posizioni delle classifiche di vendita, svetta anche in questa nostra classifica di qualità.
Al secondo posto invece un brano del pop nostalgico Anni 60 in stile tormentone estivo dovuto ad una nuova figura di protagonisti del panorama musicale: i producer. Tant'è che il brano, L'esercito del selfie, è attribuito loro (Takagi & Ketra) mentre gli interpreti (Arisa e Lorenzo Fragola) compaiono solo come featuring.
Segue un po' di vecchia guardia -gli Stadio e Fiorella Mannoia con le sanremesi Un giorno mi dirai (del 2016, inserito qui per dimenticanza) e Che sia benedetta- per dare spazio ancora all'hip hop storico di Fabri Fibra con due brani: Stavo pensando a te e Pamplona. Quest'ultima insieme ai Thegiornalisti che introducono la schiera di interpreti molto anni Duemila: Zen Circus, Sikitikis, Brunori Sas, Mazpegul, Francesco Gabbani, ecc.

Tra gli album trionfo senza se e senza ma del cantautore romano Mannarino con APRITI CIELO, seguito dal calabrese Brunori Sas con A CASA TUTTO BENE. Poi anche qui Coez con FACCIO UN CASINO e l'intramontabile Nada (insieme al suo trio) con LA POSA. La Top 5 viene chiusa da Lo Stato Sociale che si affermano definitivamente con AMORE, LAVORO E ALTRI MITI DA SFATARE.

ALBUM 2017


1. APRITI CIELO - Mannarino (100)
2. A CASA TUTTO BENE - Brunori Sas (94,4)
3. FACCIO UN CASINO - Coez (72,2)
4. LA POSA - Nada Trio (54,4)
5. AMORE, LAVORO E ALTRI MITI DA SFATARE - Lo Stato Sociale (52,4)
6. PRISONER 709 - CapaRezza (52)
7. OH VITA! - Jovanotti (51,6)
8. POSSIBILI SCENARI - Cesare Cremonini (45,6)
9. ALBUM - Ghali (45,6)
10. COSA SIAMO DIVENTATI - Diodato (45,2)
11. FENOMENO - Fabri Fibra (43,5)
12. L'AMORE E LA VIOLENZA - Baustelle (41,9)
13. IL SECONDO CUORE - Paola Turci (41,9)
14. ECLIPSE - Chiara Civello (41,1)
15. I MURI DI BERLINO - Maldestro (39,5)
16. AMORE CHE TORNI - Negramaro (37,9)
17. IL GRANDE FREDDO - Claudio Lolli (37,5)
18. LEGGERA - Musica Nuda (37,1)
19. DIVENTI INVENTI 1997-2017 - Niccolò Fabi (37,1)
20. PIANETI - Ultimo (36,7)
21. MAGELLANO - Francesco Gabbani (33,5)
22. INFEDELE - Colapesce (32,3)
23. VIETATO MORIRE - Ermal Meta (31,9)
24. MODERN ART - Nina Zilli (28,6)
25. IL CODICE DELLA BELLEZZA - Samuel (27)
26. H3+ - Paolo Benvegnù (26,6)
27. BANDIERA SULLA LUNA - Erica Mou (26,2)
28. NEL CAOS DI STANZE STUPEFACENTI - Levante (25)
29. ARMSTRONG - Giuni Russo (22,6)
30. MOTORE DI VITA - Mario Venuti (21,8)



In chiusura il solito invito a votare per chi non l'avesse ancora fatto: qui la pagina con istruzioni e moduli per le votazioni di tutte le annate pubblicate sinora.

1 commento:

Melomane ha detto...

Eh? Come fa "La musica non c'è" (manca l'apostrofo) di Coez ad avere ottenuto 105,3 punti percentuali?!? Comunque grazie per avere avviato una consultazione anche per il 2017, che non credo fosse prevista all'inizio dei sondaggi, che forse si sono protratti più del previsto. Magari si può fare pure quello per brani e album del 2018...

Posta un commento

Tu sei libero di dire quello che vuoi. Io sono libero di cancellare quello che voglio. In particolare, i commenti ingiuriosi e/o stupidi si autocancelleranno. I commenti anonimi sono tollerati ma ti invitiamo ad apporre almeno una sigla come riferimento.