19 gennaio 2021

Hit Parade Brani 2020/ Settimana n. 2 del 16/01/2021

Tre nuovi ingressi in classifica tra le prime cinque posizioni. A parte le conferme per Una canzone d'amore da buttare via del Vasco nazionale e il leggero arretramento di Baby di Sfera Ebbasta con J Balvin, irrompe al 2° posto la nuova puntata (la quarta) della serie "allenamento" del rapper salernitano Capo Plaza intitolato Appuntamento #4, appunto. Al N.4 entrano i due produttori marpioni Takagi e Ketra che per questa Venere e Marte hanno arruolato Marco Mengoni e Frah Quintale per l'interpretazione. Un trio di rapper per completare la cinquina: Mace, Blanco e la vecchia conoscenza Salmo con il nuovo ingresso La canzone nostra. Ah... da notare che tutti i suddetti brani sono di produzione italiana, e così sino alla settima posizione. Il primo brano internazionale è Save your tears di The Weeknd che sembra non sbagliare un colpo.

18 gennaio 2021

Musica & Dischi/ Classifiche settimana n.2 del 16-01-2021

Una canzone d'amore buttata via si conferma ai vertici della Top 50 dei brani più venduti, mentre entra al secondo posto il nuovo singoolo dei produttori Takagi e Ketra che questa volta arruolano come interpreti Marco Mengoni e Frah Quintale in questa Venere e Marte. Altri due nuovi ingressi per la stagione invernale: Ornella Vanoni (!) che esordisce al 4° posto con Un sorriso dentro al pianto e il trio Mace, Blanco & Salmo con La canzone nostra al 10° posto.

17 gennaio 2021

Hit Parade Che Non C'è/ Settimana 2021-01-14

Il cantautore comasco Francesco Setta con Neve risulta in testa alla playlist della scorsa settimana dedicata totalmente alla produzione italiana. Nomi perlopiù sconosciuti ma con pezzi di ottima qualità. Questi i primi dieci da voi selezionati.
  1. NEVE - Francesco Setta
  2. SCOPRITI - Folcast
  3. REGINA - Davide Shorty
  4. ROLLINGSTONE - Massaroni Pianoforti
  5. QUESTA LIBERTÀ - Dente
  6. LEZIONI DI VOLO - Wrongonyou
  7. CARO ME DEL FUTURO - Francesco Lettieri
  8. FRANCESCO - Maestro Pellegrini ft Motta
  9. GOAL! - Avincola
  10. QUANDO IMPAZZIRÒ - Bugo

12 gennaio 2021

Hit Parade Brani 2020/ Settimana n. 1 del 09/01/2021

Prima settimana dell'anno, nuova chart e aggiornamento della metodologia per il calcolo della nostra Top 200. Le cose cambiano velocemente e c'è bisogno di un continuo aggiornamento per fornire una rappresentazione sempre più accurata dei brani di maggior successo della scena musicale italiana. Abbiamo quindi aggiornato l'elenco e la valutazione delle varie fonti che utilizziamo (piattaforme di streaming, airplay, vendite) e abbiamo anche cambiato l'indicatore del successo: non più gli NTE (Numero Tracce Equivalenti) ma un indicatore percentuale rispetto alla Numero 1, posto pari a 100% per definizione. Ciò detto il trionfatore assoluto di questa prima chart del 2021 è Una canzone d'amore buttata via che costringe la precedente N.1, Baby di Sfera Ebbasta e J. Balvin, a ripiegare al secondo posto con un punnteggio di 73,358%, cioè il brano del rapper ha realizzato circa il 73% del successo del rocker di Zocca. Altra novità, questa piuttosto ovvia, è la totale scomparsa dalla classifica di tutti i brani che avevano in-festato la chart nelle scorse settimane, compreso l'asso pigliatutto All I want for Christmas is you che ancora la scorsa settimana era al N.2.

10 gennaio 2021

Musica & Dischi/ Classifiche settimana n.1 del 09-01-2021

Anno nuovo. Nuova classifica. Vecchio Vasco Rossi come nuovo N.1. Una canzone d'amore buttata via si piazza in testa al suo debutto in classifica. Staremo a vedere se è vero successo o la solita bolla causata dai tossici dipendenti dal Vasco nazionale. Afterglow di Ed Sheeran retrocede in seconda posizione, precedendo due nuovi ingressi: il soprendente Experience di Virtuosi Italiani con il violinista Daniel Hope e Anyone di Justin Bieber.

05 gennaio 2021

Hit Parade Brani 2020/ Settimana n.53 del 02/01/2020

Ultima settimana dell'anno, tradizionalmente settimana di assesstamento e di stasi. E anche quest'anno viene rispettata la tradizione, con pochissimi nuovi ingressi (poche unità e sparsi tra le posizioni di retrovia), mentre la Top 10 la flessione dei brani natalizi che nelle prossime settimane scompariranno del tutto, a beneficio dei brani travolti dal generale Natale. Così Sfera Ebbasta si riprende la prima posizione con Baby, Superclassico di Ernia rientra prepotentemente tra i primi dieci e Ed Sheeran fa il suo ingresso con Afterglow che ha tutta l'aria di voler bissare i suoi tanti smash hit degli ultimi anni. E visto che l'anno è finito, diamo uno sguardo alla classifica finale dell'intero 2020 che vede confermare per la gran parte le posizioni già acquisite nelle scorse settimane. Il brano trionfatore dell'anno è lo scatenato Karaoke dell'accoppiata salentina costituita dai BoomDaBash e Alessandra Amoroso, che già avevano furoreggiato l'estate precedente con "Mambo salentino", ma le dimensioni del successo del brano di quest'anno è di un altro ordine di grandezza. Al secondo posto, quatto quatto, si piazza Mediterranea di Irama che si conferma anch'esso cantante estivo, dopo i successi di "Arrogante" e "Nera" delle precedenti estati. Al terzo posto Good times di Ghali, brano che ha imperversato nelle settimane più tragiche dello sciagurato 2020, tra fine febbraio e aprile, nel pieno della prima ondata della pandemia. La consacrazione del successo di Ghali viene completato da un altro brano nelle posizioni alte della classifica: Boogieman al 13° posto. Al quarto posto A un passo dalla luna di Rocco Hunt e Ana Mena, ma solo perchè pubblicato un paio di mesi dopo i brani che lo precedono ma che comunque non ha ancora terminato il suo periodo di sfruttamento ed è destinato a salire ancora di qualche posizione quando si consoliderà la classifica finale, così come da nostra medotologia che considera anche le code di successo nell'anno seguente. Al quinto posto il primo brano straniero, Blinding lights di The Weeknd che precede altri brani internazionali quali Hypnotized dei Purple Disco machine (7°) e Dance monkey del gruppo Tones and I (8°). In Top Ten non poteva mancare un qualche brano proveniente da Sanremo. Quest'anno è la vota del brano vincitore Fai rumore di Diodato (al 9° posto) che prevale sul brano con cui ha rivaleggiato sino all'ultimo momento (Viceversa di Francesco Gabbani che si piazza all'11° posto). La Top Ten viene completata dal primo grosso successo del rapper romano Tha Supreme con blun7 a swishland, come esponente della pletora di rapper che hanno infestato le classifiche del 2020, un motivo ulteriore di annoverarlo come un anno sfigatissimo...

02 gennaio 2021

Musica & Dischi/ Classifiche settimana n.53 del 30-12-2020

Passata la sbornia natalizia, l'eterna All I want for Christmas is you inizia la sua ritirata e retrocede al 6° posto, per probabilmente scomparire con la prossima classifica e ritornare verso fine anno. La Top Ten ritorna ad essere appannaggio di brani usciti nelle ultime settimane come Afterglow di Ed Sheeran che si installa al 1° posto alla sua seconda presenza in classifica, o come Vent'anni dei Maneskin che raggiunge il suo massimo al 2° posto dopo 9 settimane.

29 dicembre 2020

Hit Parade Brani 2020/ Settimana n.52 del 26/12/2020

Dopo circa 70 anni la moda dei Christmas carol, cioè dei brani natalizi che imperversano durante le festività, è giunta anche in Italia e la nostra Top 200 ne è invasa. Naturalmente si tratta di brani rigorosamente tutti americani perchè in Italia, a parte "Tu scendi dalle stelle" non ci sono veri e propri classici natalizi. Ma anche perchè la moda delle playlist delle varie piattaforme (americane) Youtube, Spotify, Apple e Amazon sono zeppe di brani natalizi (americani) influenzano pesantemente le varie posizioni della classifica. E così i primi 4 posti in classifica sono occupati da 3 classici natalizi (americani), ad iniziare dal N.1 dove ritorna prepotentemente All I want for Christmas is you di Mariah Carey, seguita al N.3 da It's beginning to look a lot like Christmas del cantante natalizio per antonomasia, Michael Bublè, e al N.4 da Last Christmas degli Wham! di George Michael. Ma anche altri brani stanno diventando ormai dei mini classici in questo periodo: Jingle Bell rock di Bobby Helms (al 12° posto), Feliz Navidad di Josè Feliciano (al 17° posto) eccetera eccetera. Scorrendo la Top 200 si contano ben 20 brani natalizi tra i primi 100 (il 20%) e 35 in totale: una vera e propria invasione. E brani italiani ne abbiamo? Sì, una piccola testimonianza: Casa a Natale di Tiziano Ferro e A Natale puoi di Alicia, unico tentativo di quasi classico italiano contemporaneo: un brano di origine spot pubblicitario...

27 dicembre 2020

Musica & Dischi/ Classifiche settimana n.51 del 23-12-2020

Altalene fa fede al suo titolo e dopo essere schizzata al N.1 la scorsa settimana precipita al 17° posto questa settimana, quando l'eterna All I want for Christmas ritorna al N.1 proprio nella settimana natalizia. Al 2° e 3° posto due nuovi ingressi "pesanti": Afterglow dell'interprete forse di maggior successo degli ultimi anni, l'irlnadese Ed Sheeran, che precede un altro interprete baciato dalla buona sorte, il romano Ultimo con 7+3.

25 dicembre 2020

Hit Parade Che Non C'è/ Settimana 2020-12-24

Ancora una playlist su sfondo natalizio quella della scorsa settimana, stravinta da un brano di 3 secoli fa: Dido's Lament, aria famosissima tratta dall'opere Didone e Enea di Henry Purcell, nella recentissima versione di Annie Lennox. Questo il resto della Top Ten che avete selezionato.
  1. DIDO'S LAMENT - Annie Lennox
  2. ONE WISH (FOR CHRISTMAS) - Whitney Houston
  3. IL REGALO PERFETTO - Galeffi
  4. A LITTLE LOVE - Celeste
  5. WALKING IN THE AIR - MonaLisa
  6. A CHRISTMAS WISH - Simone Quist
  7. CHRISTMAS TIME IS HERE - Stacey Kent
  8. WHITE CHRISTMAS - The Hound + The Fox
  9. DECEMBER BABY - JoJo
  10. MELE KALIKIMATA - Geoff Castellucci ft The American Sirens

22 dicembre 2020

Hit Parade Brani 2020/ Settimana n.51 del 19/12/2020

La sorprendente N.1 della scorsa settimana, l'eterna All I want for Christmas is you di Mariah Carey retrocede ad un onorevole 4° posto per un brano di 25 anni fa e torna in vetta Baby di Sfera Ebbasta con il colombiano J Balvin: incommentabili. Rischizza ai posti alti della classifica Altalene della banda di rapper che si fa chiamare Bloody Vinyl ma che nel brano in questione è formato dal quartetto Slait, tha Supreme, Mara Sattei (sua sorella) e Coez. Entra in Top Ten uno dei mattatori della 14-esima edizione di X Factor, Franco Rujan, meglio noto col suo nome d'arte Blind. Il brano si intitola Cuore nero, uno dei 3 titoli portati in classifica (gli altri sono Affari tuoi e Cicatrici). Altro brano in forte ascesa è il nuovo singolo dei BoomDaBash, Don't worry, che sembra che non sbaglino un solo colpo dopo gli smash hit estivi di Karaoke (ancora in classifica) e "Mambo salentino".

20 dicembre 2020

Musica & Dischi/ Classifiche settimana n.50 del 16-12-2020

Altalene, un brano contenuto nel mixtape della crew di Boody Vynil e circolante da qualche settimana, inopinatemente schizza al N.1 della classifica dei brani più venduti (che, ricordiamo, è differente dalla classifica dei brani di maggior successo perchè considera solo i brani acquistati sulle piattaforme di download). La mattatrice dei nostri natali, All I want for Christmas is you di Mariah Carey ripiega al 2° posto mentre avanza l'altro Christmas carol che ci accompagna in periodo natalizio, Last Christmas degli Wham, mentre l'unico "classico" italiano che siamo riusciti a produrre è "A Natale puoi" di ALicia, che rientra al 26° posto.

17 dicembre 2020

Hit Parade Che Non C'è/ Settimana 2020-12-17

La playlist dedicata a brani natalizi della scorsa settimana ha visto in testa alle vostre preferenza Hang Your Lights, un brano interpretato dal pianista jazz britannico Jamie Cullum, come testimonianza dei gusti piuttosto raffinati dei frequentarori di questa rubrica. Questi sono i primi dieci da voi selezionati.
  1. HANG YOUR LIGHTS - Jamie Cullum
  2. AMEN - For King & Country ft Lecrae
  3. CAN'T STOP CHRISTMAS - Robbie Williams
  4. HAPPY XMAS (WAR IS OVER) - Calexico
  5. GO TELL IT ON THE MOUNTAIN - Zach Williams
  6. O HOLY NIGHT - Tommee Profitt ft Tauren Wells & Svrcina
  7. CHRISTMAS WITHOUT YOU - Ava Max
  8. IT CAME UPON A MIDNIGHT CLEAR - Blackmore's Night
  9. I NEED YOU CHRISTMAS - Jonas Brothers
  10. TODAY IS THE SAVIOUR'S DAY - Rend Collective

15 dicembre 2020

Hit Parade Brani 2020/ Settimana n.50 del 12/12/2020

Per vedere se siamo sotto Natale si può o vedere il calendario oppure dare uno sguardo alla classifica dei brani di maggior successo: basta controllare se nelle prime posizioni si trova All I want for Christmas is you di Mariah Carey. Quest'anno addirittura schizza al 1° posto e lo fa con un paio di settimane di anticipo rispetto al fatidico 25 dicembre. E in tempi di lockdown, di distanziamento sociale e di minacce o raccomandazione a non incontrarsi neanche con i parenti più stretti, il "tutto ciò che voglio per Natale sei tu" è un desiderio naturale e irresistibile. L'exploit atteso ma imprevidibile nelle dimensioni della Carey fa arretrare al 2° e 3° posto i due brani di Sfera Ebbasta, Baby e Bottiglie privè, che comunque riesce a mantenere ben 3 suoi brani tra i primi dieci con Tik Tok. Tra i brani fortemente in ascesa si segnala l'ultimo singolo dei Pinguini Tattici Nucleari con Scooby Doo che entra in Top Ten al 6° grazie anche all'uscita del loro nuovo album AHIA! da cui provengono un'altra mezza dozzina di loro brani in classifica. E come usuale di questi tempi, rifanno capolino in classifica una ventina di brani prettamente natalizi. Oltre al 1° posto della Carey si notano: il 16° posto dell'altro classico natalizio moderno, Last Christmas degli Wham!, il 28° posto di It's beginning to look a lot like Christmas di Michael Bublè, il nuovo ingresso al 30° posto di un altro classico, Jingle bell rock, rifatto da Achille Lauro e Annalisa, l'eterno Happy Xmas di John Lennon al 45° posto, e a seguire: la versione orginale di Jingle bell rock di Bobby Helms & The Anita Kerr Singers, Santa Claus is comin' to town di Michael Bublè, Feliz Navidad di Josè Feliciano, Santa tell me di Ariana Grande, Holly jolly Christmas di Michael Bublè, eccetera eccetera.

13 dicembre 2020

Musica & Dischi/ Classifiche settimana n.50 del 09-12-2020

Non so se ve ne siete accorti, ma sembra che siamo sotto Natale. Nel caso non ve ne siate accorti, ci pensa Mariah Carey a ricordavelo: anche quest'anno il suo classico dal fascino irresistibile (e misterioso ma credo che risieda esclusivamente nell'azzecatissimo e ruffiano titolo), All I want for Christmas is you, risale ai vertici delle chart e nella Top 50 brani è addirittura primo. E se non bastassse c'è anche Jingle Bell Rock nella nuovissima versione di Achille Laura che entra prepotentemente al 3° posto. In generale, Top Ten rinnovata all'80% con altri due nuovi ingressi: Casa di Giordana Angi e Baby di Madame, mentre Ligabue, in compagnia di Elisa, si inerpica sino al 2° posto con Volente o nolente.

08 dicembre 2020

Hit Parade Brani 2020/ Settimana n.49 del 05/12/2020

Baby di Sfera Ebbasta con J Balvin si conferma al N.1, confermando altresì il successo dell'album da cui è tratto, FAMOSO, che mantiene in Top Ten 4 brani, occupando i primi tre posti in classifica con l'ex N.1 Bottiglie privè e con Tik Tok, oltre al 5° posto con Hollywood. Raggiunge la sua posizione più alta Bella storia di Fedez e risale al 6° posto l'ottimo successo di Ernia, Superclassico. Si riprendono la Top Ten anche Destri di Gazelle, Head & heart di Joel Corry feat. MNEK e Mood di 24kGoldn feat. Iann Dior. Il nuovo ingresso più alto in classifica questa settimana è ad opera del trio dei Melancholia, dati per favoriti a X Factor 2020 ma sorprendentemente eliminati nell'ultima puntata. Il brano si intitola Alone e si aggiunge a Leon già presente da 5 settimane. X Factor si conferma la manifestazione televisiva di maggior successo dopo il festival di Sanremo.

05 dicembre 2020

Musica & Dischi/ Classifiche settimana n.49 del 02-12-2020

Non sempre le sconfitte nei contest sono più deleteri delle vittorie. Quando si verificano eliminazioni clamorose possono avere gli stessi effetti di vittorie schiaccianti. Ed è quello che è successo a X Factor 2020 ai Melancholia, trio di rock elettronico di Foligno dati per favoriti per la vittoria finale e invece eliminati la scorsa puntata del contest televisivo. Dopodichè il loro nuovo inedito Alone esordisce al N.1 della Top 50 dei brani maggiormente venduti sulle piattaforme digitali e il loro precedente inedito, Leon, che veleggiava al 35° posto, dopo 4 settimane schizza al 4° posto. Anche i brani al 2° e 3° posto sono dei nuovi ingressi: September del duo Zucchero e Sting che tornano ad intrecciare le loro voci dopo "Senza una donna" risalente a fine anni '80, così come a metà di quel decennio risale il 3° nuovo ingresso in classifica: Life is live del gruppo austriaco degli Opus. E come mai un pezzo di oltre 30 anni fa risale ai vertici della classifica di fine 2020? Ovviamente la cosa è legata ad un qualche evento legato all'attualità. Come la morte di Maradona, ad es. Infatti, il brano degli Opus faceva da colonna sonora ad una serie di palleggi spettacolari del fuoriclasse argentino nel riscaldamento dell'incontro a Monaco tra il Bayern ed il Napoli del 1989. Filmato ripresso a iosa nelle centinaia di servizi televisivi andati in onda a seguito della morte di Maradona.