18 agosto 2014

Hit Parade Brani 2014/ Settimana n.33 del 16/08

Hideaway di Kiesza si conferma per la terza volta consecutiva al N.1 della nostra Top 100 ma è praticamente un ex-aequo con la sorpresa di questo scorcio d'estate e probabile prossima n.1: l'ottima Prayer in C di Lilly Wood and the Prick nella versione remixata da Robin Schulz che ha rispolverato questo brano del 2010, dopo aver rispolverato e portato a successo internazionale Waves di Mr. Probz (ancora al n.9 questa settimana).

15 agosto 2014

Hit Parade Che Non C'è/ Settimana 2014-08-14

Non c'è più religione. Adesso anche le tedescone in stile merkel conquistano la vetta delle vostre preferenze, come successo questa settimana con Bigger Plan di Ira May. Vabbe', si ritorna al "business as usual" con il secondo posto della più accattivante Look Up dell'inglese Daley da Manchester. Questa la Top Ten completa.
  1. BIGGER PLAN - Ira May
  2. LOOK UP - Daley
  3. LA GENTE SIAMO IO E TE - Paletti
  4. TIME - Jungle
  5. HAPPY LITTLE PILL - Troye Sivan
  6. LEAVE YOUR LOVER - Sam Smith
  7. LIKE A VIRGIN - Amos Lee
  8. HEAVENS ON FIRE (SPANISH FLY CLUB MIX) - Luke
  9. GOLDEN RAIN - Kris Dane
  10. FOLLOW THE STEP - Rachel Row

13 agosto 2014

Hit Parade Brani 2014/ Settimana n.32 del 09/08

La passione per la dance anni '90 e per il dancer Michael Jackson sono alla base del successo del riuscitissimo brano che svetta al N.1 per la seconda settimana nella nostra Top 100: Hideaway di Kiesza, grazie anche all'azzeccatissimo video girato in 90 minuti per le strade della periferia di New York.

06 agosto 2014

Hit Parade Brani 2014/ Settimana n.31 del 02/08

Eh già, come preannunciato la scorsa settimana, l'ottima Hideaway di Kiesza conquista di slancio la prima posizione con la seria intenzione di non mollarla per il resto di questa estate. Resistendo forse anche al fenomeno di questi ultimi mesi, i Club Dogo (il chè è tutto dire di come è conciata la produzione nazionale). L'ultimo singolo della crew hip-hop lombarda, Fragili, si avvale del vocal di Arisa ed irrompe in sesta posizione: non sappiamo se ciò è dovuto ai soliti fan sfegatati che si precipitano ad acquistare il singolo dei loro "beniamini", se alla casa discografica che "spinge" per portare il più in alto possibile il singolo appena lanciato o se effettivamente tale alto ingresso è sintomo di alte performance del pezzo. Lo capiremo nelle prossime settimane.

02 agosto 2014

Hit Parade Che Non C'è/ Settimana 2014-07-31

Questa settimana è una cantante camerunense, anche se di carriera francese, ad essere in testa alle vostre preferenze: lei si chiama Irma e lo splendido pezzo si intitola Save Me. Si resta dalle parti della Francia anche per il secondo classificato: il duo Tahiti 80, attivo sin dagli anni '90, si fa apprezzare con Crush!. Altri ottimi pezzi nella splendida Top Ten che avete selezionato.
  1. SAVE ME - Irma
  2. CRUSH! - Tahiti 80
  3. DON'T SAY GOODBYE - Sergio Mendes Ft John Legend
  4. SINGING MAN - Magnus Ft Thomas Smith
  5. SIGHTS - London Grammar
  6. I AIN'T GONNA BE THE FIRST TO CRY - Bob Moses
  7. MORE THAN I CAN BEAR - Papik & Ely Bruna & Mark Reilly
  8. WHERE DO WE GO FROM HERE? - Charles Bradley
  9. FRIDAY FISH FRY - Kelis
  10. GIANT IN MY HEART - Kiesza

30 luglio 2014

Hit Parade Brani 2014/ Settimana n.30 del 26/07

Mentre per la terza volta (assolutamente non consecutiva) A Sky Full Of Stars dei Coldplay conquista la N.1 della nostra Top 100, un serissimo concorrente brucia le tappe e conquista la piazza d'onore preannunciando un sorpasso per la prossima settimana: l'eccellente Hideaway di Kiesza.

28 luglio 2014

Hit Parade Che Non C'è/ Settimana 2014-07-24

Due artisti quasi mainstream (Kooks con Around Town e Sinead O'Connor con Take Me To Church) ed 1 pressochè sconosciuto Thievery Corporation feat. Shana Halligan con Depth Of My Soul) sono in testa alle vostre preferenze della settimana. Qui sotto il resto della Top Ten.
  1. AROUND TOWN - The Kooks
  2. DEPTH OF MY SOUL - Thievery Corporation ft Shana Halligan
  3. TAKE ME TO CHURCH - Sinead O'Connor
  4. DISTORTED ANGELS - Archive
  5. TOMORROW - Roots feat. Raheem Devaughn
  6. E ALLORA IL CUORE - Bandabardò
  7. HOLD ON TO ME - Placebo
  8. LA CLASSE OPERAIA (NON VA PIÙ IN PARADISO) - Luca Bassanese
  9. WHEN - M+A
  10. ROBBERS - The 1975

20 luglio 2014

Hit Parade Brani 2014/ Settimana n.29 del 19/07

Ancora un cambio della guardia al vertice della nostra amatissima Top 100: al N.1 passa l'olandese Dennis Princewell Stehr, meglio noto con il suo nome d'arte Mr. Probz che ha fatto il botto con un suo pezzo del 2013, Waves Per la verità il botto l'ha fatto dopo che un dj tedesco (sempre loro), Robin Schulz, nel febbraio di quest'anno ne ha fatto un remix che ha furoreggiato in mezza Europa, stravolgendo la (secondo noi) più intrigante versione originale. Ma tant'è...

17 luglio 2014

Hit Parade Che Non C'è/ Settimana 2014-07-17

E' nata in Canada dove aveva iniziata una carriera da enfant prodige nella band familiare. Trasferitasi in Nuova Zelanda iniziò una carriera solistica che l'ha condotta a vincere premi a ripetizione in ambito country. Ed insospettabilmente l'avete portata in testa alle vostre preferenze di questa settimana: stiamo parlando di Tami Neilson e della sua Walk (Back To Your Arms), un blues dal sapore classico ed irresistibile. QUesto il resto della Top Ten.
  1. WALK (BACK TO YOUR ARMS) - Tami Neilson
  2. UN LUNGO VIAGGIO - Alberto Nelli
  3. POLA - Jabberwocky Ft Cappagli
  4. BOSSA NOVA BABY (VIVA MIX) - Elvis Presley
  5. LE QUATTRO VOLTE - Brunori Sas
  6. GET IT TOGETHER - De Staat
  7. TOUGH LOVE - Jassie Ware
  8. FATHER'S LOVE - Momo Said
  9. BEST FRIEND - Foster The People
  10. TORINO SULLA LUNA - Dente & Fabio Barovero

15 luglio 2014

Hit Parade Brani 2014/ Settimana n.28 del 12/07

Mondiali finiti come sappiamo (in modo inglorioso per Italia e Brasile) e puntualmente il pezzo di Emis Killa, Maracanà, che celebrava i fasti in Italia (sigla televisiva delle trasmissioni calcistiche di Sky) del celebre stadio brasiliano, precipita immediatamente dal 1° al 4° posto, così come un po' tutti i brani legati al mondiale: da We Are One (Ole Ola) della coppia Pitbull e Jennifer Lopez che precipita dal 7° 1l 12°, Dare (La La La) di Shakira che precipita dalla 9° alla 14° posizione mentre va in caduta libera la sigla della nazionale italiana, Un amore così grande dei Negramaro che passa dal 17° al 26° posto. Il tutto mentre ritorna al N.1 il pezzo dei Coldplay, A Sky Full Of Stars (e supponiamo che non si riferisca alla rete televisiva di Murdoch...).

10 luglio 2014

Hit Parade Che Non C'è/ Settimana 2014-07-10

Questa settimana siete stati in vena di maintream, avendo portato in vetta alle vostre preferenze Lenny Kravitz con il suo ultimo singolo The Chamber, ed al 4° posto Paolo Nutini con Let Me Down Easy, entrambi non a caso già entrati nella classifica che c'è (quella dei brani di maggior successo). Vedremo cosa succederà con 3° e 4° posto invece, occupati da due carneadi o quasi: Kovacs con My Love e Savage Rose con Mr. World.
  1. THE CHAMBER - Lenny Kravitz
  2. MY LOVE - Kovacs
  3. MR. WORLD - The Savage Rose
  4. LET ME DOWN EASY - Paolo Nutini
  5. SEDATED - Hozier
  6. TURN IT AROUND - Lucius
  7. SUFFERING YOU, SUFFERING ME - Slow Club
  8. JJ - Reptile Youth
  9. MAGNOLIA - Lee Fields & The Expressions
  10. SOMETHIN' BAD - Miranda Lambert with Carrie

08 luglio 2014

Hit Parade Brani 2014/ Settimana n.27 del 05/07

A mondiali brasiliani in corso, il Maracanà di Emis Killa continua a furoreggiare, in realtà marcando, più che il trionfo dei mondiali, il trionfo di Sky nei confronti della RAI: il pezzo di Emis Killa infatti rappresenta la sigla delle trasmissioni calcistiche della rete di Murdoch mentre l'omologa sigla RAI di tali trasmissioni, "La palla è rotonda" di Mina, precipita fuori classifica dopo che aveva raggiunto al massimo una misera 55-esima posizione. Anche perchè la vera sigla dei mondiali RAI è divenuta quella lagna insopportabile, per la gran parte strumentale, che accompana quell'animazione dove ci sono i ragazzini che giocano sulla spiaggia con rovesciata in un campo di pallavolo (bah). Sigla tra l'altro di cui non sono neanche riuscito a ritrovare in rete nè titolo e nè interprete. Ri-Bah...

05 luglio 2014

Hit Parade Che Non C'è/ Settimana 2014-07-03

Ancora una voce femminile in vetta alla vostre preferenze. E questa volta è una fanciulla che ha un po' spopolato negli ultimi mesi: l'australiana Lorde con la cover di un classico dei Tears For Fears, Everybody Wants to Rule the World. Al secondo posto, reduce dal successo stratosferico di La La La con Sam Smith, Naughty Boy lancia un altro ottimo pezzo: Home. Al terzo c'è gloria anche per un pezzo italiano, addirittura di un rapper sardo-milanese, Entics, con questa Karaoke.
  1. EVERYBODY WANTS TO RULE THE WORLD - Lorde
  2. HOME - Naughty Boy ft. Sam Romans
  3. KARAOKE - Entics
  4. RIGHT HERE - Jess Glynne
  5. WON'T LOOK BACK - Duke Dumont
  6. PRINCE JOHNNY - St. Vincent
  7. SETTING SUN - Dirty Vegas
  8. BREAKDOWN - Alice Russell feat. Darondo
  9. HUNGER OF THE PINE - alt-J
  10. MOTHER & FATHER - Broods

01 luglio 2014

Hit Parade Brani 2014/ Settimana n.26 del 28/06

La sigla dei mondiali brasiliani su Sky, Maracanà del purtroppo rapper Emis Killa, continua a primeggiare nella nostra classifica. Coraggio, ancora una settimana e poi questo delirio un po' cretino finirà. Così, giusto per avere un'idea del livelo dei testi di questi rapper, un piccolo estratto dagli alati versi: "E chissà che cosa succederà - nel calcio tutto è possibile - io amo l’Italia perché è imprevedibile - ti ricordi di otto anni fa?". Beh, per la verità mi ricordo meglio di quattro fa, Sudafrica, ricordi?

27 giugno 2014

Hit Parade Che Non C'è/ Settimana 2014-06-26

Paloma Faith stravince nella Hit Parade Che Non C'è di questa settimana con l'accattivante pezzo Only Love Can Hurt Like This che quasi doppia la seconda classificata, la statunitense Ingrid Michealson con Girls Chase Boys che precede un'altra fanciulla, questa volta italiana, Ania Cecilia con Millecinquecento Euro al mese. Già, ancora tante voci femminili a furoreggiare tra le vostre (e nostre) preferenze. Non possiamo che essere d'accordo. Questa è la Top Ten completa.
  1. ONLY LOVE CAN HURT LIKE THIS - Paloma Faith
  2. GIRLS CHASE BOYS - Ingrid Michaelson
  3. MILLECINQUECENTO EURO AL MESE - Ania Cecilia
  4. LIKE THE MOON - Future Islands
  5. A SIMPLE BEAUTIFUL TRUTH - Wild Beasts
  6. PARTITION - Beyoncè
  7. LOSING SLEEP - John Newman
  8. GOOD SEX - Kevin Drew
  9. TOXIC - The Bluebeaters
  10. COME SCEMI - Bussoletti

24 giugno 2014

Hit Parade Brani 2014/ Settimana n.25 del 21/06

Non so se ve ne siete accorti, ma pare che si stiano svolgendo i mondiali di calcio. E della cosa sembra che se ne sia accorta anche la nostra Top 100: ben 4 brani tra i primi 6 posti in classifica sono occupati da brani legati al mondiale brasiliano. Ad iniziare dal nuovo N.1 dedicato al celebre stadio di Rio, Maracanà di Emis Killa, che precede quello che dovrebbe essere l'inno ufficiale, We Are One (Ole Ola) del solito insopportabile Pitbull in compagnia della Lopez e di tale Claudia Leitte in onore del paese ospite.

21 giugno 2014

Hit Parade Che Non C'è/ Settimana 2014-06-19

In una puntata dominata da artisti quasi-mainstream (Ed Sheeran, Ellie Goulding, Lana Del Rey, Cheryl Cole, Lily Allen) a primeggiare è il gruppo di squinzie inglesi Neon Jungle con il loro quarto singolo intitolato Louder. Questa la Top Ten che avete scelto questa settimana.
  1. LOUDER - Neon Jungle
  2. THINKING OUT LOUD - Ed Sheeran
  3. BEATING HEART - Ellie Goulding
  4. SATISFY - Nero
  5. ULTRAVIOLENCE - Lana Del Rey
  6. CRAZY STUPID LOVE - Cheryl Cole ft. Tinie Tempah
  7. SHEEZUS - Lily Allen
  8. HARD TIMES - Seinabo Sey
  9. BRIDGES - Broods
  10. WASTED SO MUCH TIME - Wankelmut Ft. John Lamonica

16 giugno 2014

Hit Parade Brani 2014/ Settimana n.24 del 14/06

Periodo decisamente di trubolenza in vetta alla nostra Top 100, con ancora un cambio al N.1 e, sopratutto, importanti spostamenti nell'intera Top Ten. Ma andiamo per ordine: intanto, dopo 8 settimane al N.2 e quando sembrava che non vi fosse più alcuna possibilità di conquistare il N.1, ecco che Rather Be risorge dal N.4 della scorsa settimana e conquista la vetta. Certo, sarà una conquista di breve durata ma intanto il fortunato pezzo dei Clean Bandit insieme a Jess Glynne diventa il 6° N.1 del 2014.

13 giugno 2014

Hit Parade Che Non C'è/ Settimana 2014-06-12

A distanza di 45 anni dal suo debutto, Nada Malanima continua ad essere tra i protagonisti della scena musicale italiana tant'è che l'avete premiata portandola al N.1 di questa nostra classifica (che non c'è). Questa vita cambierà è un altro pezzo del suo ultimo album, molto interessante, intitolato OCCUPO POCO SPAZIO. Eccovi comunque la Top Ten, dove le voci femminili impazzano.
  1. QUESTA VITA CAMBIERÀ - Nada
  2. STRANGE WEATHER - Anna Calvi & David Byrne
  3. JOHNNY AND MARY - Todd Terje feat Bryan Ferry
  4. DO IT AGAIN - Royksopp & Robyn
  5. WALK THROUGH WALLS - Katie Herzig
  6. STAY HIGH (HABITS REMIX) - Tove Lo Ft. Hippie Sabotage
  7. ADESSO SONO QUI - Ghemon
  8. SE SOLO AVESSI UN ALTRO - Diodato
  9. CROSSING BORDERS - Booka Shade feat Fritz Kalkbrenner
  10. FOLKROCKABOOM - Il Pan del Diavolo