21 settembre 2007

Non ci vuole molto a capirlo


E' di qualche giorno fa la notizia che il più famoso giornale del mondo, ed il più letto in rete, The New York Times, è interamente consultabile in rete gratuitamente: commenti, opinioni ed archivio storico compresi. Cioè anche le sezioni che in precedenza erano a pagamento.

Si sono accorti, magari facendo delle indagini sofisticatissime, che i ricavi provenienti dalle inserzioni pubblicitarie sono superiori ai ricavi che provengono dagli abbonamenti a pagamento. Cioè si sono accorti di quello che qualsiasi (medio) conoscitore di internet aveva capito da tempo, tant'è che Google è diventato il primo marchio al mondo regalando quintalate di servizi online.

Con il consueto ritardo da confini dell'impero con cui recepiamo le americanate, scommettiamo che entro i classici tre anni lo capiranno anche da queste parti e che repubblica.it, corriere.it e quellochevolete.it seguiranno a ruota?

"Non ci vuole molto a capirlo" Compilation

NON L'HAI MICA CAPITO - Vasco Rossi
TU NON HAI CAPITO NIENTE - Luigi Tenco
IN QUESTO MONDO CHE NON PUOI CAPIRE - Antonello Venditti
CAPISCO NON CAPISCO - 78 Bit
NON TI CAPISCO PIU' - Nino Ferrer
SANTO CIELO, NON L'HO MAI CAPITO - Homo Sapiens
NON PUOI CAPIRE - Gipo Farassino
NON L'HAI CAPITO - Fausto Leali
IO NON CI CAPISCO PIU' NIENTE - Massimo Ranieri
TU NON VUOI CAPIRMI - Paola Turci
NOI NON CI CAPIAMO - Soerba
SE NON MI CAPISCI - Ragazzi Italiani feat. La Pina
NON CAPIRO' MAI - Pier Cortese

1 commento:

Charlie ha detto...

Ovviamente prima di fare una cosa del genere, gli editori italiani impiegheranno anni.

Anima in pace, quindi, che prima di 5-6 anni ci sarà la guerra al gratuito online.