13 settembre 2007

Pasta con gli aumenti!

Ehmm... sì, il gioco di parole del titolo è atroce. Ma ero indeciso se intitolare il post: "I consumatori dicono pasta agli aumenti" o, il molto più neutro "Sciopero della pasta" che forse è quello che sintetizza più correttamente il senso della notizia che trattiamo in questo post, ma che abbiamo scartato perchè, di questi tempi, il termine "sciopero" è piuttosto fuori moda. E questo vuole essere un blog a-la-page...

Fatto sta che in data di oggi alcune associazioni di consumatori (Adoc, Adusbeb, Codacons, Federconsumatori) hanno proclamato una giornata di sciopero simbolico, per la prima volta insieme ad una associazione di produttori, la (ex) potentissima Coldiretti. Lo sciopero è di quelli che non fanno male a nessuno, anzi potrebbe dare una mano a mantenere la linea: lo sciopero della pasta. Beh, almeno per oggi, potremmo rinunciare a maccheroni al sugo, a spaghetti alla chitarra o all'amatriciana, a penne all'arrabbiata o a trenette al pesto. O meglio, basta astenersi dal fare provviste dei suddetti generi alimentari rimandando l'acquisto di un giorno.

Lo sciopero è stato indetto dalle suddette associazioni per sostenere la richiesta di diminuzione di almeno il 5% dei generi alimentari, che continuano ad aumentare al di fuori di ogni logica: i prezzi dei prodotti all'origine è aumentato in maniera irrisoria nell'ultimo anno (es: 0,05% per il grano), mentre i prezzi dei prodotti finali al cosnumo sono aumentati in maniera oscena (es: 20% per il prezzo dei derivati del grano). E ciò è una palese evidenza che le leggi della domanda e dell'offerta e del libero mercato sono solo favolette per gli esami di economia.

Ma più che pretendere una imposisizione per legge dei prezzi dei generi alimentari, le associazioni chiedono l'apertura straordinaria dei mercati la domenica in modo che gli agricoltori possano vendere direttamente i loro prodotti, causando l'abbassamento dei prezzi per tutta la settimana. Mi sembra un'ottima idea. Va be', per oggi niente linguine alla puttanesca.

"Pasta con gli aumenti!" Compilation

SPAGHETTI A DETROIT - Fred Bongusto
MACCHERONI ELETTRONICI - Mario Camerini
BUTTA LA PASTA TERESA - Van Wood
SPAGHETTI AEROBIC DANCE - Lino Banfi
MACCHERONI AMARI - Sergio Caputo
LA PASTA SCOTTA - Marisa Sannia
SPAGHETTI CHA CHA CHA - Van Wood
I MACCHERONI - Matteo Salvatore
SPAGHETTI JUNCTION - The Outkast
BUTTA LA PASTA SENORA - The Real McCoy
THE PASTA PARADE - Johnny Griffin
MACCHERONIK BOOGIE - Gegè Telesforo e la Barilla Blues Band
MARIA BUTTA LA PASTA - Marinella
PASTA AND SALSA - Pastaboys

1 commento:

Marcello ha detto...

Sembra un titolo del mitico Guerin Sportivo anni 80, quando per le pagine di serie B e C facevano questi deliziosi giochi di parole nei titoloni :-)