02 novembre 2011

Hit Parade Brani 2011/ Top 100 n.43 del 29 Ottobre

Quarta settimana al primo posto per Adele con Someone Like You: nelle ultime ore la brava quanto giovane cantante inglese (23 anni compiuti lo scorso maggio) è stata protagonista delle cronache a causa di un discusso intervento alle sue preziose corde vocali. Pare si tratti di un'emorragia e non di un presunto tumore su cui erano cominciate a girare voci incontrollate. L'eco suscitata dalla notizia è comunque sintomatica dell'estrema popolarità mondiale da lei raggiunta in questo 2011.


Top 100 Brani, Settimana n. 43 - 2011
(quando disponibile in rete, cliccando sul titolo si accede al video clip del brano).

P-s-1s-2NS
(Max)
TITOLOINTERPRETEPunti
11110
(1)
Someone like youAdele100,0
27-2
(2)
La differenza tra me e teTiziano Ferro81,8
3238
(2)
Without youDavid Guetta / Usher69,8
4326
(1)
ParadiseColdplay49,4
55416
(3)
Moves like jaggerMaroon 5 / Christina Aguilera48,5
61059
(5)
La notte dei desideriJovanotti43,9
74135
(4)
We found loveRihanna / Calvin Harris41,5
8989
(7)
I won't let you goJames Morrison36,7
9897
(8)
E' l'amore che contaGiorgia36,6
10666
(1)
BenvenutoLaura Pausini35,5
1111145
(10)
Brucerò per teNegrita33,7
12121013
(7)
The adventures of rain dance maggieRed Hot Chili Peppers30,6
1314167
(13)
It girlJason Derulo27,8
14
21304
(14)
HeavenEmeli Sandè23,3
1524254
(15)
Stereo heartsGym Class Heroes / Adam Levine22,7
161379
(1)
I solitiVasco Rossi22,3
17201814
(16)
Junk of the heart (Happy)Kooks22,2
18161510
(13)
You and ILady GaGa21,4
19252015
(15)
Miracle workerSuperheavy19,9
20151218
(8)
Last friday night (T.G.I.G.)Katy Perry19,7
21191711
(13)
SalvamiModà19,5
22322812
(20)
The death of you and meNoel Gallagher's High Flying Birds18,8
2318238
(18)
ChocabeckZucchero18,4
24NE-1
(24)
Mai per amoreGianna Nannini17,9
2522228
(22)
L'amore è un giocoDolcenera17,7
2652-2
(26)
If I had a gunNoel Gallagher's High Flying Birds16,4
27292719
(11)
StandLenny Kravitz14,8
28332121
(3)
Every teardrop is a waterfallColdplay14,8
2926413
(26)
Un ciao dentro un addioGianluca Grignani14,7
3037199
(16)
Man downRihanna13,7
3117783
(17)
Buongiorno a teLuciano Pavarotti13,7
3243328
(21)
SoloMarco Mengoni13,4
3339316
(31)
PapiJennifer Lopez13,3
34272913
(16)
Seven nation armyBen l'Oncle Soul13,2
3528248
(9)
Sarò liberaEmma Marrone12,7
3630336
(30)
Marry youBruno Mars12,2
37
31464
(31)
Something for the weekendBen Westbeech12,1
3844625
(38)
In ariaEntics / Guè Pequeno11,8
39354428
(3)
Set fire to the rainAdele11,6
4095-16
(3)
The sound of sunshine [italian version]Michael Franti / Spearhead / Jovanotti11,1
41232625
(5)
Give me everythingPitbull / Ne-Yo / Afrojack / Nayer11,0
4246439
(36)
Walking on fireCatalin Josan10,9
43414948
(2)
Rolling in the deepAdele10,8
44363420
(4)
Il mio giorno miglioreGiorgia10,8
4534665
(34)
Rain over mePitbull / Marc Anthony9,9
46424238
(1)
Mr. SaxobeatAlexandra Stan8,9
47
60574
(47)
Days are forgottenKasabian8,8
48
40367
(36)
La decadenzaIvano Fossati8,5
49481121
(1)
ShimbalaieMaria Gadú8,3
5070708
(44)
Meglio primaJ-AX8,0
5165-2
(51)
Come far nascere un fioreLe Vibrazioni7,9
5289-5
(52)
Feel so closeCalvin Harris7,6
53575128
(1)
Il più grande spettacolo dopo il big bangJovanotti7,2
54453523
(35)
Save the worldSwedish House Mafia7,0
55514827
(8)
Party rock anthemLMFAO / Lauren Bennett / Goon Rock7,0
56NE-1
(56)
We all go back to where we belongR.E.M.7,0
57
50554
(50)
Crazy vibesSelah Sue6,9
5864-2
(58)
Noi brave ragazzeGiusy Ferreri6,7
59544713
(26)
One two threeHooverphonic6,2
60
80976
(60)
Changed the way you kissed meExample6,1
61473925
(1)
Danza kuduroDon Omar / Lucenzo5,9
6256693
(56)
Turning tablesAdele5,8
63NE-1
(63)
Anche se il tempo passa (amore)Lucio Dalla5,8
6468804
(64)
Welcome to St. TropezDJ Antoine / Timati / Kalenna5,7
6588525
(43)
The A teamEd Sheeran5,6
6677863
(66)
New ageMarlon Roudette5,6
6762679
(61)
Loca people (What the fuck)Sak Noel5,5
68635831
(31)
Sweat [david guetta remix]Snoop Dogg / David Guetta5,5
69677210
(67)
TitaniumDavid Guetta / Sia5,4
7082-3
(70)
Niente d'importanteMarco Masini5,4
71NE-1
(71)
To be lovedTrain5,3
72534511
(34)
Long way77 Bombay Street5,3
7386875
(58)
ClickEntics5,1
74494022
(13)
The golden ageAsteroids Galaxy Tour5,1
7555-2
(55)
Lost in paradiseEvanescence5,0
76
NE-1
(76)
Called out in the darkSnow Patrol4,8
77Re-5
(77)
CinemaBenny Benassi / Gary Go4,8
78613820
(31)
Best thing I never hadBeyoncè4,6
79717721
(16)
California king bedRihanna4,5
80Re5318
(23)
Il peso della valigiaLigabue4,5
81Re9410
(52)
Pumped up kicksFoster The People4,5
8238376
(37)
Io non lascio tracciaNegramaro4,3
83NE-1
(83)
This must be the place (Naive melody)Talking Heads4,2
84100-2
(84)
It's oh so quietRoberta Bonanno4,2
8574733
(73)
Sexy and I know itLMFAO4,1
86NE-1
(86)
Non ti accorgevi di meAdriano Celentano / Negramaro4,1
8794-2
(87)
That manCaro Emerald4,1
88NE-1
(88)
Questa canzoneMina4,0
89Re-3
(60)
Wish you were hereAvril Lavigne4,0
9078893
(78)
La banda [original mix]Cube Guys4,0
9179758
(75)
StrongerErick Morillo / Eddie Thoneick / Shawnee Taylor3,9
92939032
(1)
Le tasche piene di sassiJovanotti3,9
93NE-1
(93)
I like how it feelsEnrique Iglesias / Pitbull / Wav.S3,9
9492-2
(92)
It will rainBruno Mars3,8
95NE-1
(95)
My heart is brokenEvanescence3,8
96Re998
(58)
The sound of swing (oh na na)Kenneth Bager Experience / Aloe Blacc3,7
97665024
(6)
The edge of gloryLady GaGa3,7
98NE-1
(98)
Lovely on my handFabrizio Campanelli / Dorotea Mele3,7
99NE-1
(99)
The passengerIggy Pop3,7
100NE-1
(100)
Take you higherGoodwill and Hook N Sling3,7
LEGENDA: Le colonne riportano, nell'ordine: la posizione in classifica questa settimana, le posizioni delle 3 settimane precedenti, il numero totale di settimane di presenza. L'ultima colonna rappresenta un indicatore che dà la misura relativa di un successo di un brano, posto uguale a 100 quello in prima posizione. E' disponibile una nota metodologica che illustra i criteri utilizzati per l'elaborazione della classifica. I brani che abbiamo segnalato nella "Hit Parade che non c'è" e che sono poi entrati in classifica vengono segnalati dal simbolo .

Al secondo posto ora c'è Tiziano Ferro con il buon ritorno sulle scene costituito da La differenza tra me e te, mentre -pur guadagnando punti in termini assoluti- è costretto ad accontentarsi del terzo posto David Guetta, insieme ad Usher in Without You.

Per una volta non c'è nessun nuovo arrivo fra i primi dieci, ma sono degne di nota le ascese di Heaven dell'esordiente Emeli Sandé (14a alla sua quarta settimana in Top 100), Stereo Hearts dei Gym Class Heroes con Adam Levine e If I Had A Gun di Noel Gallagher, il quale è in recupero anche col precedente singolo The Death Of You And Me.

A nove mesi dall'uscita del suo più recente album IO E TE, Gianna Nannini pubblica un singolo inedito, ed è già un hit: con il suo ingresso al numero 24, la melodica quanto orecchiabile Mai per amore, nel più tipico stile della cantautrice senese, si candida già alle posizioni più alte della nostra classifica. Il brano farà parte sia della ristampa "deluxe" del suddetto album che del disco dal vivo IO E TE ARENA ROCK, attesi per il prossimo 22 novembre.

Se in Italia il recente addio alle scene da parte di Ivano Fossati ha fatto notizia, a suscitare altrettanto stupore e rimpianto ma su scala globale nell'ultimo paio di mesi è stato l'annuncio dello scioglimento dei R.E.M. Con 15 album in studio, alcuni dei quali premiati anche da un grande successo di vendite, la band di Athens, Georgia lascia con un'eredità artistica tra le più significative per quanto fatto soprattutto negli ultimi due decenni del secolo scorso.
A celebrare il repertrorio di Michael Stipe, Peter Buck e compagnia, e riassumerlo in 40 canzoni, sarà un doppio album antologico intitolato PART LIES, PART HEART, PART TRUTH, PART GARBAGE 1982-2011, che lascerà spazio anche a tre brani inediti. Il primo di questi è l'elegante ballata We All Go Back to Where We Belong, impreziosita da un arrangiamento alla Burt Bacharach e accompagnata da due videoclip "gemelli", incentrati sui volti espressivi dell'attrice Kirsten Dunst e del poeta sperimentale John Giorno.

Un veterano che invece pare ben lungi dall'idea di ritirarsi dalle scene è Lucio Dalla. La nuova Anche se il tempo passa (amore), che sembra avere un potenziale radiofonico maggiore rispetto ai suoi singoli più recenti, anticipa un doppio album intitolato QUESTO E' AMORE, che conterrà brani minori e rari tratti dal repertorio del cantautore bolognese.

Mentre un loro nuovo album è previsto per il 2012, i Train si riaffacciano nei Top 100 con un brano inedito incluso nella colonna sonora di un thriller d'azione, "Abduction", uscito (e già stroncato) sugli schermi americani e poi europei qualche settimana fa. To Be Loved è pop-rock di maniera e adatto alle rotazioni radiofoniche più pigre e meno sperimentali, e pertanto non aggiunge nulla di nuovo a quanto già si conosce della band californiana.

Già segnalata dallo scorso agosto nella nostra "hit parade che non c'è", entra ora in Top 100 Called Out In The Dark, canzone che ha il compito di introdurre al pubblico il sesto album in studio dei nord-irlandesi Snow Patrol, FALLEN EMPIRES, in uscita il 14 novembre. Nel loro caso si tratta ancora una volta di un brano costruito con le caratteristiche per piacere a un grosso pubblico (in Gran Bretagna e negli States la band di Gary Lightbody è habituè delle zone alte delle charts) mantenendo però una certa passione ed emotività.

Torniamo a parlare di cinema per sottolineare l'impatto decisivo che ha avuto un film recentemente uscito sui nostri schermi nel portare in classifica -per la prima volta!- ben due brani che appartengono alla grande storia del rock ma che in qualche modo erano sfuggiti alle classifiche italiane. Parliamo dell'ultima fatica del bravissimo Paolo Sorrentino, che prende proprio il titolo da un brano firmato dai Talking Heads nel 1983: This Must Be The Place chiudeva il loro album del 1983 SPEAKING IN TONGUES, ed è esemplare degli accenti "world" e caraibici di cui fu capace la band di David Byrne, che appare in un riuscito cameo nel film stesso, accanto al protagonista Sean Penn. Il brano non è nuovo alla dimensione cinematografica, essendo già stato incluso nella colonna sonora di "Wall Street", oltre che (ovviamente) nel film-concerto degli stessi Talking Heads, "Stop Making Sense".

Stessa cosa si può dire per The Passenger di Iggy Pop, che era già stata selezionata per i commenti sonori a film come "Jarhead", "Up in the Air" e "The Weather Man". Si tratta di un vero e proprio classico del rock: originariamente incluso nel suo album del 1977 -LUST FOR LIFE-, è divenuto nel tempo un "tormentone" di culto nei club rock grazie al suo riff contagioso e all'estetica vagamente punkeggiante. Curioso che per un artista importante come Iggy Pop questo sia un rarissimo ingresso nelle classifiche italiane: segno della cronica mancanza di cultura rock (quella vera, non quella dei Vasco e dei Liga) del Paese...

Era inevitabile che accadesse prima o poi l'incontro tra la voce di Adriano Celentano e quella di Giuliano Sangiorgi, cantante dei Negramaro. L'occasione è offerta dal nuovo singolo del "molleggiato", Non ti accorgevi di me, che anticipa l'album FACCIAMO FINTA CHE SIA VERO, atteso per il 29 novembre. Il brano è scritto dallo stesso Sangiorgi e gioca su un arrangiamento moderno che paradossalmente ne sottolinea le caratteristiche melodiche "all'italiana".

...e se torna Celentano, non può mancare Mina! Anche la "tigre di Cremona" è pronta all'appuntamento con il mercato natalizio: si intitolerà PICCOLINO il disco che esce il 22 novembre e che contiene le sue dieci nuove interpretazioni. Fra queste, una canzone che proprio "nuova" non è, ma che ha preso un po' di polvere nei fatidici cassetti prima di esser riscoperta e venire alla luce. Dopo un appello sul web, sono stati scovati gli autori dell'intensa Questa canzone, ovvero Mario Nobile e -qui sta la "non-sorpresa"- Paolo Limiti, che a quanto pare aveva firmato il brano come co-autore 40 anni fa ma era inconsapevole del più recente invio del provino alla PDU di Lugano...

Prodotto da "Mister Lady GaGa", cioè RedOne, il nuovo singolo di Enrique Iglesias si accoda senza troppa fantasia alla formula dance-pop che il cantante spagnolo ultimamente sembra aver abbracciato con entusiasmo. L'epica I Like How It Feels (che riscrive alla sua maniera la "I Gotta Feeling" dei Black Eyed Peas) è inclusa nella nuova versione del suo ultimo album, ribattezzata EUPHORIA RELOADED.

A proposito di canzoni "epiche", ne sono certamente esperti gli Evanescence, che -mentre Lost In Paradise perde già venti posizioni scivolando al n° 75- sostituiscono "What You Want" (scomparsa dai Top 100 dopo una sola settimana) con My Heart Is Broken: durerà?

Dopo il recente "caso Pavarotti" (a proposito, la sua Buongiorno a te, che oggi ritroviamo al numero 31, sembra già in fase calante) un'altra campagna pubblicitaria porta un brano in classifica. Si tratta della sinfonica Lovely On My Hand, scritta dal compositore livornese Fabrizio Campanelli per la voce di tal Dorotea Mele.

Non potevamo chiudere senza un nuovo ingresso dance: Take You Higher segna il debutto, sebbene come "fanalini di coda", per gli australiani Goodwill e Hook N Sling. Il brano campiona su una base electro-house la bella "Big Jet Plane" dei connazionali Angus & Julia Stone, duo folk-blues popolarissimo a quelle latitudini.

by Pop!


Ci piace
  1. Heaven - Emeli Sandè
  2. This Must Be The Place - Talking Heads
  3. Something For The Weekend - Ben Westbeech
  4. The Passenger - Iggy Pop
  5. Someone Like You - Adele
  6. Days Are Forgotten - Kasabian
  7. Turning Tables - Adele
  8. Crazy Vibes - Selah Sue
  9. That Man - Caro Emerald
  10. La decadenza - Ivano Fossati
Non ci piace
  1. Walking On Fire - Catalin Josan
  2. It's Oh So Quiet - Roberta Bonanno
  3. Sarà libera - Emma Marrone
  4. Benvenuto - Laura Pausini
  5. Un ciao dentro un addio - Gianluca Grignani
Ci piacerebbe (fossero in classifica)
  1. AVANZATE, ASCOLTATE - Paolo Benvegnù
  2. QUANDO - Subsonica
  3. ALWAYS - Submotion Orchestra
  4. SALDATI - Dente
  5. NON RITIRO QUEL CHE HO DETTO - Vincenzo Fasano
  6. FIRE IN THE HOUSE - Hard-Fi
  7. MY HOME - Nneka
  8. EVERYTHING GOES MY WAY - Metronomy
  9. SHAKE IT OUT - Florence + The Machine
  10. MANIC - Azari & III
Alla prossima.

Classifica settimana precedente: Hit Parade Brani/ Settimana n.42 del 22/10/2011

6 commenti:

Renzonio ha detto...

Strano che nessuno in Italia abbia ancora notato l'assurdo flop(relativamente parlando) della nuova di Ferro che senza outing sarebbe arrivata comodamente prima su Itoones sia singoli che suonerie per minimo 3 mesi ma invece floppa pesantemente nella prima e si accontenta di una seconda posizione in quella ufficiale; mi sembra la conferma che nella musica ed in questo paese bisogna rimanere ipocriti,sbaglio?D'altra parte il fighetto io la bimbaminkua che prima facevano suonare indietro a manetta sul telefonino ora se ne guardano bene dall'essere additati come fan...Mi piacerebbe sapere le opinioni della gente su questo

Andrea ha detto...

a Renzonio: quanto tu dici mi sembra esagerato e fuori luogo. Tieni presente che Adele può contare anche sulle vendite dell'album, cosa che almeno questa settimana a Tiziano Ferro è preclusa.

GennaroBat ha detto...

Consiglio l'ascolto di iosonouncane

Francesco ha detto...

guardando tristemente questa classifica - mai così vera - devo dire che l'Italia è diventata ricettacolo di piattume musicale...

Renzonio ha detto...

a Andrea
Beh ma I-toones?

ANTONIO ha detto...

finalmente e' arrivato Celentano.se ne sentiva la mancanza