28 febbraio 2013

Hit Parade Brani/ Settimana n. 8 del 23/02/2013

I Follow Rivers di Lykke Li, nel remix di The Magician, si conferma al primo posto per la seconda settimana, nella prima classifica che vede l'annuale invasione di brani sanremesi, per ora parziale dato che la loro uscita copre tre giorni sui sette del periodo considerato. Ma sono in qualche modo legati al Sanremo di Fabio Fazio e Mauro Pagani (che ne è stato ottimo direttore artistico) ben 25 dei 27 brani che entrano oggi in classifica.

Top 100 Brani, Settimana n. 8 - 2013
(cliccando sul titolo si ottiene la possibilità di ascoltare/acquistare il brano tramite Play.me; facendo clic sul simbolo si visualizza il video del brano).

P-s-1s-2NS(Max)TITOLOINTERPRETEPunti
1
1211
(1)
I follow rivers [the magician remix]Lykke Li100,0
2NE-1
(2)
L'essenzialeMarco Mengoni87,2
3181524
(1)
One day/Reckoning song [wankelmut remix]Asaf Avidan and the Mojos85,2
47817
(4)
Ho heyLumineers83,2
52113
(1)
Scream and shoutWill.I.Am / Britney Spears76,7
6NE-1
(6)
Se si potesse non morireModà65,1
751211
(5)
I see youJutty Ranx55,5
86519
(3)
Locked out of heavenBruno Mars42,8
9449
(4)
What I might doBen Pearce40,4
108721
(3)
DiamondsRihanna40,3
113318
(1)
TryPink38,4
1210911
(1)
Due respiriChiara36,7
13131310
(13)
TroublemakerOlly Murs / Flo Rida35,7
14111017
(8)
Die youngKe$ha35,4
15NE-1
(15)
La canzone mononotaElio e le Storie Tese34,6
16171611
(16)
Stray heartGreen Day34,2
17151425
(7)
Don't you worry childSwedish House Mafia / John Martin33,6
1814244
(14)
KillerBaby K / Tiziano Ferro32,2
1919215
(19)
Molto calmoNeffa31,6
20161115
(7)
Tensione evolutivaJovanotti29,9
2191910
(9)
Pronti, partenza, via!Fabri Fibra29,7
2221256
(21)
Follow meMuse29,2
231265
(2)
L'uomo più sempliceVasco Rossi29,0
24221711
(17)
Just one last timeDavid Guetta / Taped Rai27,5
2523285
(23)
NostrastoriaGianna Nannini25,9
2633813
(26)
HeavenDepeche Mode24,1
2728365
(27)
Suit and tieJustin Timberlake / Jay-Z23,7
28201814
(16)
SoleNegramaro23,5
29NE-1
(29)
E se poiMalika Ayane21,3
30273011
(22)
DifferentRobbie Williams21,1
31NE-1
(31)
Il futuro che saràChiara20,8
3226314
(26)
Questa nostra stagioneEros Ramazzotti20,1
3341-2
(33)
La nuova stella di BroadwayCesare Cremonini19,8
34NE-1
(34)
One way or another (Teenage kicks)One Direction19,5
35252319
(4)
Un angelo disteso al soleEros Ramazzotti19,2
36NE-1
(36)
Mi servirebbe sapereAntonio Maggio19,1
37242220
(1)
SkyfallAdele18,9
3837384
(37)
Love is all aroundZucchero18,3
39NE-1
(39)
Sotto casaMax Gazzè18,0
4039515
(39)
PompeiiBastille17,2
41
42446
(41)
LatchDisclosure / Sam Smith16,9
42302622
(1)
Gangnam stylePSY16,6
4345419
(41)
My name is stainShaka Ponk16,3
44323722
(28)
Good timeOwl City / Carly Rae Jepsen16,2
4535-3
(35)
Terra degli uominiJovanotti15,7
46313419
(23)
Castle of glassLinkin Park15,5
47NE-1
(47)
Come l'acqua dentro il mareModà14,6
4843427
(42)
I could be the oneAvicii / Nicky Romero14,5
4950455
(38)
DaylightMaroon 513,8
50524322
(1)
CandyRobbie Williams13,6
5144564
(44)
Dimenticarti è pocoBiagio Antonacci 13,2
52NE-1
(52)
La felicitàSimona Molinari / Peter Cincotti13,1
53362010
(11)
La fine del mondoGianna Nannini12,9
54NE-1
(54)
ScintilleAnnalisa12,8
5548-3
(48)
Thrift shopMacklemore / Ryan Lewis / Wanz12,6
5655503
(50)
Quizas quizas quizasAndrea Bocelli / Jennifer Lopez12,2
57NE-1
(57)
Sai (ci basta un sogno)Raphael Gualazzi12,0
58343223
(16)
Girl on fireAlicia Keys11,7
59NE-1
(59)
A bocca chiusaDaniele Silvestri11,7
60475816
(23)
Carry onfun.11,4
6164663
(61)
Get up (Rattle)Bingo Players / Far East Movement11,0
62388416
(38)
La fineTiziano Ferro10,9
63NE-1
(63)
L'esperienza dell'amoreChiara10,5
64606111
(37)
Six degrees of separationScript10,4
6546489
(36)
Shine onMario Biondi10,0
66NE-1
(66)
BellissimoMarco Mengoni9,9
67635729
(2)
Hall of fameScript / Will.I.Am9,3
6862715
(62)
Brand new meAlicia Keys9,1
69292718
(8)
Guantanamera (Guajira)Zucchero8,8
70NE-1
(70)
GioiaModà8,8
71NE-1
(71)
BellissimoModà8,7
7268656
(65)
I love itIcona Pop / Charli XCX8,5
73NE-1
(73)
Non è mai abbastanzaModà8,4
74
725514
(27)
Il tempo non ingannaMalika Ayane8,4
7554545
(26)
Scelgo meMarco Carta8,1
76493323
(16)
Una come teCesare Cremonini8,1
77403926
(6)
She wolf (Falling to pieces)David Guetta / Sia7,8
78Re524
(43)
Because we canBon Jovi7,8
79NE-1
(79)
Il postino (Amami uomo)Renzo Rubino7,7
8179-2
(79)
Dancing to the same songElen Levon7,6
81NE-1
(81)
Mille passiChiara / Fiorella Mannoia7,6
82534627
(10)
MusicaFly Project7,5
83NE-1
(83)
La prima volta (che sono morto)Simone Cristicchi7,4
84512931
(15)
L'amore è una cosa sempliceTiziano Ferro7,4
85574934
(3)
Little talksOf Monsters And Men7,3
86NE-1
(86)
In equilibrioIlaria Porceddu7,2
87888711
(55)
StardustMika7,0
88675983
(1)
A teJovanotti6,8
89747512
(41)
Sky on fireHandsome Poets6,8
90663524
(15)
One more nightMaroon 56,7
91736943
(5)
Tu mi porti suGiorgia / Jovanotti6,7
92NE-1
(92)
Non so ballareAnnalisa6,6
93NE-1
(93)
Le parole non servono piùIl Cile6,4
9499-2
(94)
Drinking from the bottleCalvin Harris / Tinie Tempah6,3
9581803
(80)
Bella vitaDj Antoine / Mad Mark6,2
96766814
(49)
Don't stop the partyPitbull / TJR6,2
97NE-1
(97)
Possibly mineCommon Mama6,1
98654726
(7)
MadnessMuse6,0
99NE-1
(99)
StayRihanna / Mikky Ekko5,5
100NE-1
(100)
NienteMalika Ayane5,5
LEGENDA: Le colonne riportano, nell'ordine: la posizione in classifica questa settimana, le posizioni delle 3 settimane precedenti, il numero totale di settimane di presenza. L'ultima colonna rappresenta un indicatore che dà la misura relativa di un successo di un brano, posto uguale a 100 quello in prima posizione. E' disponibile una nota metodologica che illustra i criteri utilizzati per l'elaborazione della classifica. I brani che abbiamo segnalato nella "Hit Parade che non c'è" e che sono poi entrati in classifica vengono segnalati dal simbolo .

E' ovviamente davanti a tutti la canzone vincitrice del 63° Festival di Sanremo, ovvero L'essenziale, che entra direttamente al secondo posto e rilancia il profilo di Marco Mengoni attraverso una soluzione melodica piuttosto tradizionale. Il brano, scritto dallo stesso Mengoni insieme a Roberto Casalino e Francesco De Benedittis, farà parte del suo nuovo album PRONTIACORRERE, in uscita il 19 marzo, esattamente come l'altro suo brano poi elininato dalla competizione "per canzoni" dell'ultimo Festival, cioè la più movimentata Bellissimo, scritta da Gianna Nannini e Pacifico con Davide Tagliapietra, che per ora si deve accontentare di un ingresso al numero 66.

Mentre al terzo posto risale One Day / Reckoning Song, spinta dall'apparizione all'Ariston di Asaf Avidan, si portano al quarto posto i Lumineers di Ho Hey e al numero 6 entra la terza classificata del Sanremo 2013. La romantica e sdolcinata Se si potesse non morire dei Modà è accompagnata in Top 100 dall'ingresso del brano "scartato" dopo la prima esibizione (cioè la noiosa Come l'acqua dentro il mare) i altri tre brani dall'album GIOIA, fra cui la canzone che lo intitola, dedicata alla figlia del cantante Francesco Silvestre, il cui nome è appunto Gioia, e poi Bellissimo e Non è mai abbastanza, che confermano il gruppo milanese come ideale reincarnazione dei più banali Pooh...

Per ora quindicesimi in Top 100 i secondi classificati nella graduatoria ufficiale, ovvero Elio e le Storie Tese, con la geniale (nell'idea, nello svolgimento e nelle citazioni) La canzone mononota, che tiene fede al titolo essendo protagonista assoluto il "do". Oltre ad ottenere il maggior punteggio da parte della "giuria di qualità", il brano si è anche aggiudicato il premio Lunezia al migliore testo del Festival, il premio della critica Mia Martini, il premio per il miglior arrangiamento assegnato dall'orchestra e il premio sala stampa radio-tv-web intitolato a Lucio Dalla.

L'inedito meccanismo delle due canzoni in gara per ciascun artista ha causato talvolta delle eliminazioni ingiuste: ad esempio alla pur bella E se poi di Malika Ayane (in cui l'ombra di Ornella Vanoni è più presente che mai) qui preferivamo la più drammatica e intensa Niente, scritta anch'essa da Giuliano Sangiorgi, e che per ora fa capolino in classifica al numero 100, complice l'inclusione nella riedizione dell'album RICREAZIONE.

Un po' deludenti invece i due brani di Chiara (Galiazzo): il bello è che per la vincitrice di X Factor 2012 -ancora 12a con Due respiri- si erano scomodati autori importanti come Francesco Bianconi dei Baustelle (coadiuvato dalle musiche di Luca Paolo Chiaravalli e Alea Lissette Gonzalez) per una Il futuro che sarà che alla meglio ricorda i Matia Bazar, mentre Francesco Zampaglione (Tiromancino) ha scritto la più interessante L'esperienza dell'amore. Dall'album di Chiara appena uscito (UN POSTO NEL MONDO) entra in Top 100 anche il suo duetto con Fiorella Mannoia, la bella Mille passi, che è un adattamento italiano di "Mil pasos" dell'artista franco/latina Soha.

A proposito di X Factor, mai dire mai... Finito nel dimenticatoio come ex-cantante degli Aram Quartet (che vinsero la prima edizione battendo addirittura la di lì a poco famosissima Giusy Ferreri), il pugliese Antonio Maggio lancia il suo nuovo percorso solista con la divertente Mi servirebbe sapere, che ha vinto Sanremo nella categoria Giovani.

Ancor più cabarettistica ma gustosissima la canzone sanremese di Max Gazzé: Sotto casa esce nettamente dai canoni della canzone sanremese con un andamento fra marcetta balcanica e citazioni electro-battiatesche (con tanto di coro a LA VOCE DEL PADRONE). Una graditissima conferma.

Simona Molinari, nuovamente accompagnmata dal crooner italo-americano Peter Cincotti (come accadeva in "In cerca di te"), ha invece portato nella competizione canora il suo tocco swing: La felicità, tratta dal suo nuovo album DR. JEKYLL MR. HYDE, è una canzone leggera e divertente quanto basta.

Per una volta deludente il piazzamento dell'ennesima pupilla della De Filippi e del suo "Amici": Annalisa ha gareggiato con i Modà in quanto a banalità e inconsistenza. Nonostante un arrangiamento swingante con tanto di fisarmonica e fiati, la sua Scintille non decolla. Un po' meglio la canzone eliminata, Non so ballare, scritta per lei da Ermal Meta dei La Fame Di Camilla, e title-track del suo nuovo album.

Era difficile anche la scelta fra i due brani di Raphael Gualazzi, anche se qui chi scrive è stato stupito che la scelta sia caduta sulla più raffinata Sai (ci basta un sogno), che mette in mostra l'appassionata interpretazione vocale del suo autore. Da tener d'occhio comunque anche la più sincopata Senza ritegno, che si avvale della tromba di Fabrizio Bosso: entrambi i brani sono nel nuovo album del musicista di Urbino, HAPPY MISTAKE.

Davvero splendida, originale e toccante la canzone sottilmente "politica" di Daniele Silvestri: A bocca chiusa gioca su più livelli di lettura, grazie anche alla scelta del cantautore romano di avvalersi nell'esibizione televisiva di un interprete della LIS (lingua italiana dei segni), ovvero Renato Vicini. Per ora il brano è incluso nell'EP CHE NEMMENO MENNEA, mentre il suo album di inediti è previsto per la primavera.

Fra le più originali canzoni in gara nella sezione Giovani c'era sicuramente quella di Renzo Rubino: il 24enne di Martina Franca ha portato sul palco dell'Ariston una canzone di amore gay finalmente priva di sensi di colpa o schemi mentali dell'anteguerra. Peccato che Il postino (amami uomo) scelga una forma musicalmente tradizionale e il controcanto di un tenore -tal David Righeschi- per trasmettere il messaggio...

Curioso come sempre il repertorio di Simone Cristicchi: la canzone arrivata in finale, La prima volta (che sono morto) è un'insolita riflessione agrodolce sul senso della vita e anche sulla necessità di affrontarla con intensità e scopo.
Ma è stato un peccato che rimasse fuori dalla competizione la splendida Mi manchi, ballata con una melodia d'altri tempi e un testo delicatamente poetico. Entrambi i brani appaiono nel nuovo ALBUM DI FAMIGLIA.

Altro talento passato attraverso le porte girevoli di X Factor, Ilaria Porceddu sembra volersi giocare fino in fondo la sua seconda chance. La sua In equilibrio è fra le più belle canzoni in garà a Sanremo Giovani (dove si è piazzata al secondo posto) e trae ispirazione dal Fellini de "La strada" oltre ad avvalersi nei primi due passaggi di un ritornello cantato in lingua sarda campidanese.

Favoritissimo alla vittoria fra i giovani nella vigilia, Il Cile è stato addirittura eliminato dalla finale a quattro, ma può consolarsi con lo stabile appoggio delle radio al suo repertorio, anche se Le parole non servono più non è certamente la miglior canzone che abbiamo sentito da lui finora.

E' legato indirettamente a Malika Ayane anche il nuovo ingresso che riguarda i Common Mama. Tale nome corrisponde infatti al duo formato dal primo produttore della sopracitata, Ferdinando Arnò, con il cantante inglese Jon Kenzie, i cui toni alla Coldplay caratterizzano Possibly Mine.

Infine Rihanna e il nuovo estratto da UNAPOLOGETIC: scritta e interpretata insieme all'emergente cantautore Mikky Ekko, Stay è una ballata che cerca di entrare in competizione con i repertori di Emeli Sandé e Lana Del Rey.

by Pop!


Ci piace
  1. Niente - Malika Ayane
  2. Latch - Disclosure feat. Sam Smith
  3. A bocca chiusa - Daniele Silvestri
  4. What I Might Do - Ben Pearce
  5. I Follow Rivers - Lykke Li
  6. Il tempo non inganna - Malika Ayane
  7. L'amore è una cosa semplice - Tiziano Ferro
  8. Ho Hey - The Lumineers
  9. E se poi - Malika Ayane
  10. Mille passi - Chiara feat. Fiorella Mannoia
Non ci piace
  1. Come l'acqua dentro il mare - Modà
  2. Gioia - Modà
  3. Don't Stop The Party - Pitbull feat. TJR
  4. Se si potesse non morire - Modà
  5. Pronti, partenza, via! - Fabri Fibra
Ci piacerebbe (fossero in classifica) 
  1. WHITE NOISE - Disclosure feat. AlunaGeorge
  2. HEY NOW - London Grammar
  3. ANCHE OGGI SI DORME DOMANI - Colapesce
  4. COMUNQUE - Ministri
  5. LITTLE NUMBERS - Boy
  6. VENGA IL TUO REGNO - DiMartino
  7. DON'T SAVE ME - Haim
  8. SNOW - Frida Sundemo
  9. JUDGE, JURY AND EXECUTIONER - Atoms For Peace
  10. IL VENTO - Nadàr Solo ft. Il Teatro Degli Orrori
Alla prossima.

Classifica settimana precedente: Hit Parade Brani/ Settimana n. 7 del 16/02/2013

Nessun commento: