31 gennaio 2014

Hit Parade Che Non C'è/ Settimana 2014-01-29

Ottima la scelta che avete fatto come N.1 per i brani in votazione la scorsa settimana: God Fearing di Sarah Blasko è davvero un pezzo coi fiocchi. Questi sono i 10 brani più votati, nell'ordine.
  1. GOD FEARING - Sarah Blasko
  2. REFUGEES - Embrace
  3. BACKWARDS - Marco Sbarbati
  4. BOY (CARL FATH AND FAUSTO FANIZZA REMIX) - Emma Louise
  5. SUGAR - Connie Lim Ft. Viceversa
  6. SMILE - Barenaked Ladies
  7. GROW OLD WITH ME - Tom Odell
  8. NO EYES - Claptone feat. Jaw
  9. LEAVE THIS ISLAND - Maximo Park
  10. MUSTANG - Matt Goss


E questa è la playlist con i 20 brani di questa settimana.



Qui sotto la scheda per indicare le vostre preferenze. Votate votate votate...



Alla prossima.

16 commenti:

Simone Rossi ha detto...

FINALMENTE!!! Un numero 1 azzeccato, l'avrei posizionata li pure io.
DISPIACERE!!! Esclusione dalla top dei The Pixies con Blue Eyed Hexe e le atmosfere soft di James Vincent McMorrow con Red Dust.

Simone Rossi ha detto...

Tra le "passate" in top c'è veramente poco da scegliere per attribuire le altre 2 posizioni.
Attingerò da due generi all'antitesi. 2) No Eyes -Cleptone feat Jaw.
3) Smile - Barenaked Ladies.

Simone Rossi ha detto...

Per la votazione che verrà, che deciderà la prossima top, devo quasi obbligatoriamente dedicare una menzione speciale per FKA Twigs. FANTASTICA!!! Provare per credere. EP2 l'insieme di 4 gioielli.

Simone Rossi ha detto...

Poi la parte meno edificante, trovare tra le "candidature" Emma Louise. Di nuovo?! Nooo per favore.
Ancora meno edificante la presenza di Foxes, una baby Katy Perry. Brrr ho gli incubi all'idea, di entrambe.

Simone Rossi ha detto...

Come ha dichiarato in un'intervista un noto attore americano. Non capacitarsi del successo di personaggi come Katy Perry, Miley Cyrus e One Direction (la lista potrebbe estendersi). ACCIDENTI MI HA RUBATO IL PENSIERO, però sono contento di questo furto. Di certo la sua voce ha ben altra risonanza di quella che potrebbe avere la mia...

ForestOne ha detto...

Da Wikipedia:
"POP - (abbreviazione di popular), si intende un genere di musica popolare che trova le proprie origini negli anni '50 e nella musica rock and roll. L'espressione italiana definisce un tipo di musica di facile ascolto e poco elaborata, spesso ridotta a semplice intrattenimento e destinata al consumo di massa, mentre i termini inglesi "popular music" e "pop music" sono spesso intercambiabili quando indicano generi musicali popolari e di massa, includendo potenzialmente ogni stile".

Il fatto che il noto attore americano "non si capaciti" del successo di brani nati ed ingegnerizzati per essere delle "POP-Hits", quindi dei successi pensati per divenire di massa e popolari, denota:
1) o un ego sfrenato per cui lui ascolta solo eccellenze, mentre la massa si bea di incomprensibile feccia Pop;
2) o una scarsa percezione del mondo che si ha intorno e del fatto che egli stesso ed i suoi gusti non sono al centro dell'universo;
3) o una certa malafede;
4) o una miscela dei punti precedenti :-)

Avrà anche due millenni sulle spalle, ma la locuzione latina "De gustibus non est disputandum" mantiene intatto ed attuale il suo devastante messaggio :-)

Simone Rossi ha detto...

Ok abbiamo fatto la scoperta dell'acqua calda.
Senza attingere da Wikipedia o ricorrere a locuzioni latine sul groppone due millenni.
Basta riferirsi a quelle semplici frasi, come la torta, della nonna.
Il mondo è bello perchè è vario oppure quello che piace a te non è detto che posso trovare riscontro nel gusto di altri.
Ma vah!!

Simone Rossi ha detto...

Io sono figlio, sono cresciuto, con la cosiddetta musica pop.
Gli anni 80 sono stati il boom di questa cultura. Ci sono stati, lo sono tuttora, dei grandissimi pezzi che resteranno intramontabili. Senza fare flashback, anche nel presente sono molto affascinato da certi progetti indirizzati verso il "pop".
L'album che ho "divorato" di più in assoluto in questo 2013 è di matrice pop.

Simone Rossi ha detto...

Tornando all'attore americano ed anche a me (sono perfettamente in linea con quel pensiero).
Un mix di tutti quei punti?! Forse! Di certo non ho puntato il dito verso i "fruitori" dei personaggi in discussione (le classifiche parlano chiaro), questi vendono. Pure molto.
Quindi contenti loro, contento il mondo.
Però la questione non si dissolve.
Dei citati personaggi Perry, Cyrus & compagnia bella io personalmente potrò "salvare" un brano. Forse due. Poi...

Simone Rossi ha detto...

Logico io non sarò al centro dell'universo, non ho mai preteso tanto. Indiscusso il fatto che i miei ascolti musicali sono al centro del mio universo e non per questo non ho percezione del mondo esterno. Purtroppo.
Il messaggio, dell'attore, non è devastante. E'un'opinione.
Devastante è ritrovarseli in macchina quando ne faresti a meno.

Simone Rossi ha detto...

Va bene si farà del lavoro a casa. Una "scorta" di musica da passeggio, le vecchie gloriose compilation. Stavolta però personalizzate.

Simone Rossi ha detto...

Ebbene si. Un ennesimo mistero irrisolto, da includere in quelli di Fatima. Io il miscredente senza soluzione, gli altri i fedeli con il mistero svelato. AMEN!!!

Anonimo ha detto...

Mah..questa settimana,a parte un tango e un po'di country devo ammettere di averci capito poco,problema mio sia ben chiaro.Ma gli anglosassoni,questa passione per il "pulp"dove la trovano?(vedi Foals)qui è3 giorni che piove, sara' anche questo...Loris-Asti

Simone Rossi ha detto...

CONSIGLI PER L'ASCOLTO rivolto a Loris-Asti contro le giornate di pioggia.
Un super concentrato (20 canzoni) con l'orecchio rivolto al 2013.
Trasversalmente nei generi, in ordine alfabetico.
A TON OF LOVE -Editors-
BLACK SKINHEAD -Kanye West-
BREAKFAST CAN WAIT -Prince-
ELIZA -Anna Calvi-
F.U.Y.A -C2C-
FOR ONE HOUR -Agoria feat Scalde-
GET LUCKY -Daft Punk feat Pharrell Williams-
GIRLS -Kid Cudi-
GOD FEARING -Sarah Blasko-
HOW'S THAT -FKA Twigs-
LOVE FOR SALE -Jamie Cullum feat Roots Manuva-
NAKAMARRA -Hiatus Kaiyote-
NAUSEA, THE EARTH AND ME -Cold Cave-
PAPER TRAILS -Darkside-
SAFE AND SOUNDS -Capital Cities-
SHOULD BE HIGHER -Depeche Mode-
SLOW -Arcane Roots-
TAKE ME TO CHURCH -Hoozier-
VICTORY OF THE SUN -Biffy Clyro-
WAITING GAME -Banks-

Anonimo ha detto...

Un grazie a Simone Rossi per la compilation,sono arrivato a meta' e a parte il rap (proprio non lo digerisco,a causa dell'eta' la mia)devo dire ottimi pezzi,Anna Calvi in primis.Spero che gli amici di Chartitalia non pensino che vogliamo rubare l'ottima idea che hanno avuto,come farei senza la classifica che non c'è!!Un saluto, Loris-Asti P.s.qui sta continuando a piovere...

chartitalia ha detto...

@Simone Rossi & Loris-Asti:
uhmm... forse non riusciamo a spiegarci: non abbiamo alcun timore di idea rubata o dintorni, anzi abbiamo invitato più volte chi volesse unirsi al team per la scelta dei brani da proporre, scriveteci al nostro indirizzo email (che trovate in alto a destra nella pagina)

dopodichè, la lista postata da Simone è un po' da "normalizzare", ad es. contiene dei megahits quali Get Lucky o Safe and Sound che, essendo già in classifica, non inseriamo nella lista dei brani che vorremmo vedere in classifica, no?