26 maggio 2008

Classifica Film: Stagione 1990/91

La Top Ten della prima annata dei '90 si inaugura allo stesso modo della decade precedente: predominio della cinematografia americana e apnea di quella italiana, salvo i soliti cinepattoni delle premiate ditte Vanzina & Parenti che sopravvivono questa volta con Vacanze di Natale '90 (del primo) e Le comiche (del secondo).
L'annata viene vinta dal primo film come regista dell'allora divo Kevin Costner, Balla coi lupi, premiato con 7 oscar ed accolto da ottime recensioni. Al 2° posto un altro film-icona che è rimasto impresso nell'immaginario collettivo molto più del percedente: Pretty Woman, che consacra definitivamente il glamour di Julia Roberts (ed un po' anche quello di Richard Gere).

Chiude il micidiale trittico americano, il cartone animato La sirenetta, il film che costituisce la rinascita moderna della gloriosa Walt Disney che inanellerà negli anni successivi una impressionante catena di successi natalizi, e non. Parlano inglese anche tutti altri titoli della Top Ten tra cui è doveroso segnalare almeno Il silenzio degli innocenti, assurto a classico grazie alla strepitosa interpretazione di Anthony Hopkins.

L'unico film italiano memoriabile della Top 20 è Mediterraneo, assurto ai massimi onori grazie alla conquista dell'Oscar per il miglior film straniero. Mentre l'unico film non di produzione americana nè italiana presente in classifica è l'ottimo Nikita, ad opera di un regista spesso sorprendente quale il francese Luc Besson.

Oltre la Top 20, assolutamente da segnalare sono un paio di film italiani: il "profetico" Il portaborse, di Daniele Lucchetti e con Nanni Moretti, in quanto svela in modo inquietante quanto si sarebbe scoperto qualche anno dopo con la stagione di "mani pulite"; l'affettuoso omaggio di Maurizio Nichetti con Volere volare al mondo del cartoon italiano e il debutto nella regia di Sergio Rubini con La stazione, accompagnato, manco a dirlo, dalla splendida Margherita Buy.

Tra gli altri, è doveroso segnalare almeno Quei bravi ragazzi del solito ottimo Martin Scorsese, Cuore selvaggio di David Lynch, Brian di Nazareth di Terry Jones con i Monty Python, lo spendido Edward Mani di Forbice di Tim Burton che lancia uno strepitoso Johnny Deep, la terza puntata della saga coppoliana del padrino (Il Padrino parte III), un buon Bertrand Tavernier con Daddy Nostalgie, ed ancora un buon film di Stephen Frears con Rischiose abitudini.


- Box Office Italia -
I 20 maggiori incassi della stagione 1990/91

  1. Balla coi lupi (Dances with Wolves), di Kevin Costner; con: Kevin Costner, Mary McDonnell, Graham Greene, Rodney A. Grant, Floyd “Red Crow” Westerman, Robert Pastorelli.

  2. Pretty Woman (Pretty Woman), di Garry Marshall; con: Richard Gere, Julia Roberts, Ralph Bellamy, Laura San Giacomo, Hector Elizondo, Jason Alexander.

  3. La sirenetta (The Little Mermaid), di John Musker & Ron Clements; con: [animazione].

  4. Ghost - Fantasma (Ghost), di Jerry Zucker; con: Demi Moore, Patrick Swayze, Whoopi Goldberg, Tony Goldwyn, Rick Aviles, Vincent Schiavelli.

  5. Atto di forza (Total Recall), di Paul Verhoeven; con: Arnold Schwarzenegger, Michael Ironside, Rachel Ticotin, Sharon Stone, Ronnie Cox.

  6. Mamma, ho perso l'aereo (Home Alone), di Chris Columbus; con: Macaulay Culkin, Joe Pesci, Daniel Stern, John Heard, Roberts Blossom, Catherine O'Hara, John Candy.

  7. Vacanze di Natale '90, di Enrico Oldoini; con: Massimo Boldi, Christian De Sica, Diego Abatantuono, Ezio Greggio, Andrea Roncato, Corinne Cléry, Maria Grazia Cucinotta, Moira Orfei.

  8. Il tè nel deserto (The Sheltering Sky), di Bernardo Bertolucci; con: Debra Winger, John Malkovich, Campbell Scott, Jill Bennett, Timothy Spall, Eric Vu-An, Amina Annabi.

  9. Il silenzio degli innocenti (The Silence of the Lambs), di Jonathan Demme; con: Jodie Foster, Anthony Hopkins, Scott Glenn, Ted Levine, Anthony Heald, Charles Napier, Roger Corman, Chris Isaak.

  10. Le comiche, di Neri Parenti; con: Paolo Villaggio, Renato Pozzetto, Enzo Cannavale, Tiziana Pini, Fabio Traversa, Alessandra Casella.

  11. Rocky V (Rocky V), di John G. Avildsen; con: Sylvester Stallone, Talia Shire, Burt Young, Sage Stallone, Burgess Meredith, Tommy Morrison, Richard Gant.

  12. Weekend con il morto (Weekend at Bernie's), di Ted Kotcheff; con: Andrew McCarthy, Jonathan Silverman, Catherine Mary Stewart, Terry Kiser, Don Calfa, Louis Giambalvo.

  13. Mediterraneo, di Gabriele Salvatores; con: Diego Abatantuono, Claudio Bigagli, Giuseppe Cederna, Claudio Bisio, Gigio Alberti, Vanna Barba.

  14. Senti chi parla 2 (Look Who's Talking Too), di Amy Heckerling; con: John Travolta, Kirstie Alley, Olympia Dukakis, Elias Koteas, Twink Caplan, Gilbert Gottfried.

  15. Presunto innocente (Presumed Innocent), di Alan J. Pakula; con: Harrison Ford, Brian Dennehy, Raul Julia, Bonnie Bedelia, Paul Winfield, Greta Scacchi, John Spencer.

  16. Risvegli (Awakenings), di Penny Marshall; con: Robert De Niro, Robin Williams, Julie Kavner, Ruth Nelson, John Heard, Penelope Ann Miller, Max von Sydow, Alice Drummond, Dexter Gordon.

  17. Ritorno al futuro, Parte III (Back to the Future Part III), di Robert Zemeckis; con: Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Mary Steenburgen, Lea Thompson, Thomas F. Wilson, Elisabeth Shue, Matt Clark.

  18. Stasera a casa di Alice, di Carlo Verdone; con: Ornella Muti, Sergio Castellitto, Carlo Verdone, Yvonne Sciò, Cinzia Leone.

  19. Nikita (Nikita), di Luc Besson; con: Anne Parillaud, Tchéky Karyo, Jean-Hugues Anglade, Jeanne Moreau, Jean Bouise, Jean Reno.

  20. Highlander II - Il ritorno (Highlander II: The Quickening), di Russell Mulcahy; con: Christopher Lambert, Virginia Madsen, Michael Ironside, Sean Connery, John C. McGinley, Alan Rich, Phil Brock.
NB: Fare riferimento alla nota metodologica per le fonti utilizzate e per i dettagli su come la classifica è stata ottenuta.

Oltre i primi 20

Tra i film oltre la 20-esima posizione, questi sono quelli che riteniamo più interessanti.
  • Dick Tracy (Dick Tracy) di Warren Beatty
    Warren Beatty; Madonna; Al Pacino; Glenne Headly; Charlie Korsmo; Dustin Hoffman; William Forsythe; Charles Durning; Paul Sorvino; Mandy Patinkin; Dick Van Dyke; Seymour Cassel; Catherine O'Hara; James Caan; Kathy Bates

  • Il portaborse di Daniele Luchetti
    Silvio Orlando; Nanni Moretti; Angela Finocchiaro; Giulio Brogi; Anne Roussel; Guido Alberti

  • Volere volare di Maurizio Nichetti & Guido Manuli
    Maurizio Nichetti; Angela Finocchiaro; Mariella Valentini; Patrizio Roversi; Remo Remotti; Renato Scarpa

  • Cryano de Bergerac (Cryano de Bergerac) di Jean-Paul Rappeneau
    Gerard Depardieu; Anne Brochet; Vincent Perez; Jacques Weber

  • Quei bravi ragazzi (Goodfellas) di Martin Scorsese
    Ray Liotta; Robert De Niro; Joe Pesci; Lorraine Bracco; Paul Sorvino; Frank Sivero; Samuel L. Jackson

  • Misery non deve morire (Misery) di Rob Reiner
    James Caan; Kathy Bates; Richard Farnsworth; Frances Sternhagen; Lauren Bacall; Graham Jarvis

  • Alice (Alice) di Woody Allen
    Mia Farrow; William Hurt; Joe Mantegna; Keye Luke; Alec Baldwin; Cybill Shepherd; Judy Davis

  • Ultrà di Ricky Tognazzi
    Claudio Amendola; Ricky Memphis; Gianmarco Tognazzi; Giuppy Izzo; Alessandro Tiberi

  • Cuore selvaggio (Wild at Heart) di David Lynch
    Nicolas Cage; Laura Dern; Willem Dafoe; Isabella Rossellini; Harry Dean Stanton; Crispin Glover; John Lurie; Jack Nance; Sherilyn Fenn; Sheryl Lee; Diane Ladd

  • Brian di Nazareth (Monty Python's Life of Brian) di Terry Jones
    Graham Chapman; John Cleese; Terry Gilliam; Eric Idle; Michael Palin; Terry Jones

  • Edward Mani di Forbice (Edward Scissorhands) di Tim Burton
    Johnny Depp; Winona Ryder; Dianne Wiest; Vincent Price; Alan Arkin; Anthony Michael Hall; Caroline Aaron

  • Il Padrino, parte III (The Godfather, Part III) di Francis Ford Coppola
    Al Pacino; Diane Keaton; Talia Shire; Andy Garcia; Eli Wallach; Joe Mantegna; Sofia Coppola; George Hamilton; Bridget Fonda; Raf Vallone; Helmut Berger; John Savage

  • Il falò delle vanità (The Bonfire of the Vanities) di Brian De Palma
    Bruce Willis; Tom Hanks; Melanie Griffith; Kim Cattrall; Saul Rubinek; Morgan Freeman; F. Murray Abraham; John Hancock; Alan King

  • Whore (Puttana) (Whore) di Ken Russell
    Theresa Russell; Benjamin Mouton; Antonio Fargas; Sanjay; Elizabeth Morehead; Michael Crabtree; John Diehl; Jack Nance; Ginger Lynn Allen

  • Bella, bionda... e dice sempre sì (The Marrying Man) di Jerry Rees
    Kim Basinger, Alec Baldwin, Robert Loggia

  • Verso sera di Francesca Archibugi
    Marcello Mastroianni; Sandrine Bonnaire; Giovanna Ralli; Lara Pranzoni; Zoe Incrocci; Giorgio Tirabassi; Paolo Panelli

  • Taxi Blues (Taxi Blues) di Pavel Lungin
    Piotr Mamonov; Piotr Zaitchenko; Vladimir Katchpour; Natalia Koliakonova; Hal Singer; Elena Saphonova

  • Un angelo alla mia tavola (An Angel at My Table) di Jane Campion
    Kerry Fox; Alexia Keogh; Karen Fergusson; Iris Churn; K.J. Wilson

  • Il marito della parrucchiera (Le mari de la coiffeuse) di Patrice Leconte
    Jean Rochefort; Anna Galiena; Roland Bertin; Maurice Chevit; Philippe Clévenot

  • La stazione di Sergio Rubini
    Sergio Rubini; Margherita Buy; Ennio Fantastichini

  • The Hot Spot - Il posto caldo (The Hot Spot) di Dennis Hopper
    Don Johnson; Virginia Madsen; Jennifer Connelly; Charles Martin Smith; William Sadler; Jack Nance

  • La doppia vita di Veronica (La double vie de Veronique) di Krzysztof Kieslowski
    Irene Jacob; Philippe Volter; Aleksander Bandini; Louis Ducreux; Sandrine Dumas

  • Daddy Nostalgie (Daddy Nostalgie) di Bertrand Tavernier
    Dirk Bogarde; Jane Birkin; Odette Laure; Charlotte Kady; Louis Ducreux

  • Rischiose abitudini (The Grifters) di Stephen Frears
    Anjelica Huston; John Cusack; Annette Bening; Pat Hingle; Henry Jones; Michael Laskin; Eddie Jones; Charles Napier

  • Cattive compagnie (Bad Influence) di Curtis Hanson
    Rob Lowe; James Spader; Rosalyn Landor; Lisa Zane

  • Italia-Germania 4-3 di Andrea Barzini
    Giuseppe Cederna; Fabrizio Bentivoglio; Massimo Ghini; Nancy Brilli

  • Mo' Better Blues (Mo' Better Blues) di Spike Lee
    Denzel Washington; Spike Lee; Joie Lee; Cynda Williams; Wesley Snipes; Giancarlo Esposito; Robin Harris; John Turturro; Nicholas Turturro; Samuel Jackson
Oltre la classifica

Infine, segnaliamo i film che, nonostante l'insuccesso al botteghino, sono comunque rimasti nella storia del cinema e spesso sono divenuti dei veri e propri cult, elencati in ordine di nostro gradimento.
  • Bullet in the Head (Bullet in the Head) di John Woo
    Tony Leung; Jacky Cheung; Waise Lee; Simon Yam; Fennie Yuen; Yolinda Yan

  • Porte aperte di Gianni Amelio
    Gian Maria Volonté; Ennio Fantastichini; Renzo Giovanpietro; Renato Carpentieri; Lydia Alfonsi

  • Chopin amore mio (Impromptu) di James Lapine
    Judy Davis; Hugh Grant; Mandy Patinkin; Bernadette Peters; Julian Sands; Emma Thompson; Anna Massey

  • Ho affittato un killer (I Hired a Contract Killer) di Aki Kaurismaki
    Jean-Pierre Léaud; Margi Clarke; Kenneth Colley; Nicki Tesco; Joe Strummer; Serge Reggiani

  • L'aria serena dell'Ovest di Silvio Soldini
    Fabrizio Bentivoglio; Patrizia Piccinini; Ivano Marescotti; Olga Durano; Roberto Accornero

  • Dolce è la vita (Life is Sweet) di Mike Leigh
    Alison Steadman; Jim Broadbent; Claire Skinner; Stephen Rea; Jane Horrocks; Timothy Spall

  • No, o la folle gloria del comando (Não, ou a vã gloria de mandar) di Manoel de Oliveira
    Luís Miguel Cintra; Diego Doria; Miguel Guillherme; Lola Forner

  • La cosa di Nanni Moretti
    [documentario]

  • Rosencrantz e Guildersten sono morti (Rosencrantz and Guildenstern Are Dead) di Tom Stoppard
    Gary Oldman; Tim Roth; Richard Dreyfuss; Joanna Roth; Iain Glen; Donald Sumpter; Joanna Miles; Ian Richardson

  • Ultimi giorni da noi (The Last Days of Chez Nous) di Gillian Armstrong
    Lisa Harrow; Bruno Ganz; Kerry Fox; Miranda Otto; Kiri Paramore; Bill Hunter

  • Sta' fermo, muori e resuscita (Zamri, oumri, voskreni) di Vitali Kanevskij
    Pavel Nazarov, Dinara Drukarova, Elena Popova, Valeri Ivtchenko

  • Racconto di primavera (Conte de printemps) di Eric Rohmer
    Anne Teyssedre; Hugues Quester; Florence Darel; Eloise Bennett

  • Ju Dou (Ju Dou) di Zhang Yimou
    Yang Feng-Liang; Gong Li; Li Wei; Li Baotian; Zhang Yi; Zhen Jian; Niu Xingli; Jia Zhaoji

  • La timida (La discrete) di Christian Vincent
    Fabrice Luchini; Judith Henry; Maurice Garrel; Marie Bunel; François Toumarkine

  • Donna d'ombra di Luigi Faccini
    Anna Bonaiuto; Francesco Capitano; Luciano Bartoli; Daniela Morelli; Carla Cassola

  • Notte d'estate in città (Nuit d'etè en ville) di Michel Deville
    Jean-Hugues Anglade; Marie Trintignant

  • King of New York (King of New York) di Abel Ferrara
    Christopher Walken; Laurence Fishburne; David Caruso; Wesley Snipes; Janet Julian; Steve Buscemi

  • La vendetta di una donna (La vengeance d'une femme) di Jacques Doillon
    Isabelle Huppert; Béatrice Dalle; Jean-Louis Murat; Laurence Cote

  • In compagnia di signore perbene (The Company of Strangers) di Cynthia Scott
    Alice Diabo; Constance Garneau; Winifred Holden; Cissy Meddings; Mary Meigs; Catherine Roche; Michelle Sweeney; Beth Webber

  • Allodole sul filo (Skrivanci na nitích) di Jiri Menzel
    Rudolf Hrusinsky; Václav Neckar; Vladimir Pracek

  • Aspettando la notte (End of the Night) di Keith McNally
    Eric Mitchell; Audrey Matson; Nathalie Devaux

  • Echi da un regno oscuro (Echos aus einem düsteren Reich) di Werner Herzog
    [documentario]
Alla prossima.

Classifica precedente: Classifica Film: Stagione 1989/90

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Sarà che a me piace molto Tim Roth, nell'occasione spalleggiato alla grande da Gary Oldman, ma il miglior film di quest'annata a me pare quello di Stoppard, seguito da Tim Burton e dai più ricercati Kieslowki e De Oliveira. Capitolo a parte, David Lynch. L'indagatore dell'incoscio, ma sfido chiunque a superare inerme la proiezione di Inland Empire. Già dopo venti minuti, ho avvertito inquietanti scricchiolii di frattura.

Anonimo ha detto...

La mia prima stagione cinematografica. ^^ 18 anni fa! E il primo film che sono andato a vedere è... "La Sirenetta"! ^^ Che tempi! )____)
Comunque bella top ten con "Balla coi lupi", "Ghost", "La sirenetta" ovviamente ^^, "Mamma ho perso l' aereo", "Il Silenzio degli innocenti" e "Atto di forza". "Pretty woman" è carino come film. "Il tè nel deserto" invece non l' ho mai visto a part eun pezzetto poco tmepo.

$$$LUCHO LIBRE$$$ ha detto...

Senz'altro un annata ottima x il cinema americano(da notare cmq il risultato deludente di ritorno al futuro III..cmq in linea con la qualità del film...)ma non certo x il cinema italiano,quantomeno x gli incassi.Visto i grandi assenti Verdone ,Nuti e Troisi(senza dimenticare l'allora + giovane Benigni)è il Boldi e De Sica che regna con un titolo divertente ma non riuscitissimo,anche se a me rimane nel cuore siccome è il loro primo film che ho visto :Q____
Niente Male il risultato delle Comiche,anzi ottimo,visto che è anche il capitolo migliore.Credevo un po di piu x Mediterraneo,ma penso che Salvatores,dopo il trionfo ali Oscar non si è affatto lamentato XD.X quanto riguarda gli altri film l'unica cosa che mi fa incazzare è GHOST!!!!!!!!
CHE FILM DE MERDAAAAAAAAAAA
Poi beh come dimenticare Mamma ho perso l'aereo,quei film che da piccolo ti sembrano d ei classici e invece sono commediole del piffero.Cmq carino

Anonimo ha detto...

Naaaa!!! "Ghost" è bello!
Comunque vero, RAF III ha perso posizioni ripetto al precedente uscito solo un anno prima.
Pure io pensavo di più per "Mediterraneo".
Comunque chart, a quando le prossime classifiche che è un pò che non aggiorni? Per carità, avrai anche ben altro da fare. Giusto così per chiedere.