12 febbraio 2020

Hit Parade Brani 2020/ Settimana n. 6 del 08/02/2020

In attesa della probabile invasione in classifica dei brani sanremesi, per la seconda settimana consecutiva si osserva una generale diminuzione degli NTE dai picchi massimi raggiunti a cavallo del cambio anno. Per qualche manciata di punti, in cima alla Top 200 la spunta The Weeknd con Blinding lights che ha la meglio sul fenomeno della settimana, il ventunenne legnanese Shiva con Chance, primo della schiera delle 7 tracce del suo album ROUTINE EP, tutte entrate in classifica.
In realtà i brani nelle prime 6 posizioni sono insolitamente separati da poche migliaia di NTE l'uno dall'altro, con ben 4 pezzi trap, a dimostrazione del totale attuale dominio di questo genere nella produzione italiana.

Si diceva di Sanremo. Pur con i pochi giorni di rilevazione nella settimana in questione (ricordiamo che tutte le classifiche disponibili si fermano al giovedì), buona parte dei brani sono riusciti ad entrare in classifica una manciata di brani presentati alla kermesse televisiva. Il più in alto è Me ne frego di Achille Lauro al 16° posto, colui più in sintonia con l'attuale spirito della manifestazione ligure: una baracconata televisiva che prende a pretesto la canzone per veicolare l'orrido quotidiano. Segue, non senza sorpresa, Elodie con Andromeda al 30° posto, seguita in 33° posizione dalla canzone vincitrice Fai rumore di Diodato. E poi via vai le altre: Dov'è delle Vibrazioni, Viceversa di Francesco Gabbani, Per sentirmi vivo di di Fasma (trapper dalla sezione Nuove Proposte), Musica (e il resto scompare) di Elettra Lamborghini e via via quasi tutti gli altri.

Ok, in attesa della prossima classifica dominata dai brani sanremesi, questa la Top 200 della settimana.

Top 200 N. 6 del 08/02/2020


Questo il link alla prima Top 100 annuale cumulata da inizio 2020.

Top 100 2020


Alla prossima.


Ci piace
  1. Bad guy Billie Eilish
  2. Per due che come noi - Brunori Sas
  3. Che vita meravigliosa - Diodato
  4. Everything I wanted - Billie Eilish
  5. Fai rumore - Diodato
  6. Good time girl - Sofi Tukker feat. Charlie Barker
  7. Dance Monkey - Tones And I
  8. Margarita - Elodie & Marracash
  9. Tikibombom - Levante
  10. Easy - Alice Marton
Non ci piace
  1. Twerk - Mambolosco feat. Boro Boro
  2. Ansia no - Fsk Satellite feat. Taxi B & Sapobully & Greg Willen & chiello_fsk
  3. Se ti potessi dire - Vasco Rossi
  4. China - Anuel AA & Daddy Yankee & Karol G feat. Ozuna & J Balvin/li>
  5. Ayy macarena - Tyga

2 commenti:

Simone ha detto...

Città dei fiori, sale il sipario e l'enigma è ancora li...
Al di là di quelle che potrebbero essere le nostre inclinazioni.
Quest'anno gli italiani, demoscopica e televoto che sia, sono stati più equilibrati.
Oserei, più genuini nell'espressione di giudizio.
Un giudizio, forse emotivo e meno tecnico, comunque proporzionato.
Lasciando vivo quel margine per un'aperta competizione.
Seppur 2 prodotti differenti a mio avviso buoni entrambi.
Non giustificando una forte penalizzazione di uno dei 2.
Con le prime serate e Gabbani stabile in vetta, in linea di massima la gente stava indicando il preferito con Diodato comunque nei paraggi. Gara accesa.
Gabbani non è riuscito a far breccia in sala stampa, magari è vero.
Sul non calcolato ho i miei dubbi.
Un conto è essere penalizzato uno essere stroncato.
Stampa e "comuni mortali" due espressioni in un contraddittorio inesistente, se vogliono ti evirano all'istante.
Questa volta la sala stampa non ha spostato l'ago della bilancia.
Ha spostato l'intera bilancia.
Per il futuro, confermo e accendo.
Lasciate eternamente la bilancia in sala stampa ed estirpate demoscopica + televoto.
Amen (ooops, riferimento puramente casuale).

Simone ha detto...

PAGELLA SANREMO

F. Gabbani 10
Diodato 9
Rancore 7
Anastasio 6
Bugo e Morgan 6
Elodie 6
R. Gualazzi 6
Tosca 6
Achille Lauro 5
Le Vibrazioni 5
Levante 5
Pinguini Tattici Nucleari 5
P. Jannacci 4
Junior Cally 4
P. Pelù 4
M. Zarrillo 4
I. Grandi 3
M. Masini 3
R. Pavone 3
G. Angi 2
E. Nigiotti 2
E. Lamborghini 1
Riki 1
A. Urso 1

Posta un commento

Tu sei libero di dire quello che vuoi. Io sono libero di cancellare quello che voglio. In particolare, i commenti ingiuriosi e/o stupidi si autocancelleranno. I commenti anonimi sono tollerati ma ti invitiamo ad apporre almeno una sigla come riferimento.