01 giugno 2007

Trovata cocaina nell'aria di Roma

La notizia è di quelle che non possono lasciare indifferenti. Uno studio molto serio del CNR ha scoperto che nell'aria di Roma sono presenti tracce di cocaina. Beh, in fondo si tratta di modica quantità. Il direttore del CNR ha conseguentemente dichiarato: "Quanto all'atmosfera di Roma, si conferma che la città negli ultimi anni ha visto un sostanziale miglioramento della qualità dell'aria".

Ah, ecco perchè quando mi reco a Roma sto di un bene...

Si mormora che il rilevamento sia stato eseguito dalle parti di Montecitorio. Pare che Gasparri fosse orientato in un primo momento a chiedere l'arresto dell'aria. Poi sembra che ci abbia ripensato, per punire i tossici in carcere che non potranno avere la loro ora d'aria.

"Trovata cocaina nell'aria di Roma" Compilation

ROMA NUN FA LA STUPIDA STASERA - Nino Manfredi
COCAINE - Eric Clapton
ARIA PURA - Al Bano & Romina Power
NON E' LA COCAINA - Antonello Venditti
NEVICAVA A ROMA - Pio
ARIA DE ROMA - Achille Togliani
COCAINE - J.J. Cale
ROMA (NON SI DISCUTE SI AMA) - Antonello Venditti
VENTICELLO DE ROMA - Renato Rascel

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Se un fatto del genere fosse capitato a Napoli, qualcuno avrebbe già trovato la maniera di fare business; impacchettando panetti d'aria, per venderli a mò di pusher davanti alle scuole.
Tra i possibili effetti di questa nuova forma di inquinamento, potrebbe esserci anche quella di un incremento del numero degli Angelus, da parte del Boss del Vaticano. Dopo il video di ieri e sotto pressione com'è, una boccata d'aria fresca gli ci vuole proprio.

Marcello ha detto...

Cosa c'entri la frase finale politica con questo post lo sai solo tu...

Ah, ma forse volevi fare lo spiritosone, ecco, ho capito. Uh, che ridere, davvero spassosissimo.

Michele C. ha detto...

io mi domando:ma perchè non si preoccupano anche di altri "veleni" che stanno nell'aria di Roma?