21 ottobre 2007

Hit Parade Brani 2007/ Settimana n.42 del 20 Ottobre

James Blunt - 1973Quarta settimana di 1973 di James Blunt al vertice della classifica dei brani maggior successo (settimana dal 7 al 13 ottobre).



Classifica Brani, Settimana n.42 - 2007
(quando disponibile in rete, cliccando sul titolo si accede al video clip del brano).

PosPos-1TITOLOINTERPRETEScore
111973James Blunt100
23Non siamo soliEros Ramazzotti & Ricky Martin87
32Domo mia Tazenda feat. Eros Ramazzotti51
45Pictures of youLast Goodnight45
54MonsoonTokio Hotel42
610Do it wellJennifer Lopez37
77Relax (Take it easy)Mika35
89When did your heart go missing?Rooney33
9^Love todayMika32
1016L'immensoNegramaro30
1119Shut up and driveRihanna30
1215Wake up callMaroon 530
1311UmbrellaRihanna feat. Jay-Z27
148SognamiBiagio Antonacci26
1512Beautiful girlsSean Kingston26
166LaOld Man River26
1713When you're goneAvril Lavigne25
1822Living DarfurMattafix25
1917La compagniaVasco Rossi24
20^Hey there DelilahPlain White T'S24
2129Dark roadAnnie Lennox24
2218No oneAlicia Keys23
2320Radio NowhereBruce Springsteen23
2426Morena miaMiguel Bosè feat. Julieta Venegas23
25^E fuori è buioTiziano Ferro22
2614Parlami d'amoreNegramaro22
2727DanziamoIo, Carlo22
28^Agua y salMiguel Bosè & Mina23
2925E Raffaella è miaTiziano Ferro21
3021Into the nightSantana feat. Chad Kroeger20

LEGENDA: Il simbolo ^ denota i brani non presenti nella settimana precedente. L'ultima colonna rappresenta un indicatore che misura relativa di un successo di un brano, posto uguale a 100 quello in prima posizione E' disponibile una nota metodologica che illustra i criteri utilizzati per l'elaborazione della classifica.

1973 di James Blunt si conferma ancora al primo posto ma ora, come previsto, è insidiata da vicino da Non siamo soli, la canzone firmata da Eros Ramazzotti con Ricky Martin il cui punteggio complessivo continua a crescere velocemente. Ma c'è un altro dato di fatto che salta all'occhio già a una veloce lettura della nuova "Hit Parade brani". Eros Ramazzotti, Mika, i Negramaro, Rihanna, Tiziano Ferro: sono ben cinque gli artisti presenti questa settimana in classifica con due brani.

Più che nella rispettiva grandezza artistica (la cui discussione di merito sarebbe estremamente soggettiva, oltre che infinita), mi pare che la ragione risieda in una certa pigrizia dei media musicali italiani, e che si riflette inevitabilmente sui gusti del pubblico. In poche parole, al contrario di quel che accade in Paesi musicalmente più evoluti (o comunque dove c'è una maggior informazione musicale, o una più forte passione per la musica), ci si adagia su un numero ristretto di artisti, con i quali si va sul sicuro, piuttosto che "investire" e puntare su nomi nuovi e stili differenti. Due dei quattro nuovi ingressi della settimana appartengono a questa cerchia di artisti, che possiamo considerare i "big" del momento.

Notevole l'impresa di Mika: Relax (Take It Easy) staziona nei top 10 e lì viene raggiunta da Love Today, che è un'altra piacevole canzone in grado di giocare efficacemente sul suo caratteristico falsetto e una melodia immediata. Ferma restando la mia considerazione personale per l'artista anglo-libanese, è da ricordare come il suo successo sia debitore, almeno in parte, allo "sdoganamento" di certe influenze anni '70 (dalla disco alla Bee Gees fino al glam-rock) realizzato in questi ultimi anni dagli Scissor Sisters, band che -a parte il successo ottenuto con la sola "I Don't Feel Like Dancin'"- finora ha raccolto in Italia meno successo di quel che meritasse.

Raddoppia anche Tiziano Ferro: mentre la bizzarra E Raffaella è mia si avvia verso la porta d'uscita, entra E fuori è buio, canzone più romantica e tipica del repertorio del cantante di Latina nella sua emotività. E' il quinto singolo dal suo album dello scorso anno NESSUNO E' SOLO, e qualcosa mi fa pensare che non sia ancora l'ultimo ad essere estratto.

Arrivano nei primi 30 anche i Plain White T's, la cui Hey There Delilah è già arrivata in testa alla classifica americana, e al secondo posto in Gran Bretagna. La canzone si fa apprezzare per i suoi toni folkeggianti, con un arrangiamento asciutto (chitarra e archi) nonostante la band dell'Illinois sia definita pop-punk.

Infine un reingresso: contenuta in due degli album più popolari e venduti del momento -PAPITO di Miguel Bosè e TODAVIA di Mina-, torna in classifica la versione spagnola di Agua y sal interpretata in duetto dal cantante spagnolo e dalla leggendaria "tigre di Cremona".

By Pop!

Ci piace
  1. Living Darfur - Mattafix
  2. Dark road - Annie Lennox
  3. Hey there Delilah - Plain White T's
  4. Danziamo - Io, Carlo
  5. 1973 - James Blunt

Non ci piace

  1. When you're gone - Avril Lavigne
  2. La compagnia - Vasco Rossi
  3. Monsoon - Tokio Hotel
  4. Beautiful girls - Sean Kingston
  5. La - Old Man River
Ci piacerebbe
  1. With every heartbeat - Robin with Kleerup
  2. Young folks - Peter Bjorn & John
  3. Universo - Cristina Donà
  4. Valerie - Mark Ronson feat. Amy Winehouse
  5. No cars go - Arcade Fire

Alla prossima.

Classifica settimana precedente: Hit Parade Brani/ Settimana n.41 del 13/10/2007

1 commento:

pop! ha detto...

In realtà mi è sfuggito un sesto nome con due brani nei primi 30: Miguel Bosè!