10 ottobre 2008

Chart Internazionali 2008/ Settembre: 4a settimana

Le classifiche internazionali di USA e UK dal 21 al 27 settembre 2008, con l'aggiunta questa settimana di quelle Giapponesi.




USA ALBUM (settimana 21/27-09-2008)

1 (1) Metallica - Death Magnetic
2 (*) Demi Lovato - Don't Forget
3 (2) Ne-Yo - Year Of The Gentleman
4 (*) The Pussycat Dolls - Doll Domination
5 (*) Kings Of Leon - Only By The Night
6 (*) Jazmine Sullivan - Fearless
7 (4) Kid Rock - Rock N Roll Jesus
8 (*) Joe - Joe Thomas, New Man
9 (6) Young Jeezy - The Recession
10 (11) Jonas Brothers - A Little Bit Longer



USA SINGLE (settimana 21/27-09-2008)

1 (1) Whatever You Like - T.I.
2 (2) So What - Pink
3 (3) Love Lockdown - Kanye West
4 (4) Disturbia - Rihanna
5 (6) Paper Planes - M.I.A.
6 (9) Hot N Cold - Katy Perry
7 (8) Can't Believe It - T-Pain feat. Lil Wayne
8 (7) Closer - Ne-Yo
9 (5) Love Story - Taylor Swift
10 (10) American Boy - Estelle feat. Kanye West



UK ALBUM (settimana 21/27-09-2008)

1 (*) Kings Of Leon - Only By The Night
2 (3) Rihanna - Good Girl Gone Bad
3 (4) Duffy - Rockferry
4 (*) The Pussycat Dolls - Doll Domination
5 (2) Ne-Yo - Year Of The Gentleman
6 (*) Bette Midler - The Best Of Bette
7 (1) Metallica - Death Magnetic
8 (*) McFly - Radio:Active
9 (8) Elbow - The Seldom Seen Kid
10 (*) David Gilmour - Live In Gdansk



UK SINGLE (settimana 21/27-09-2008)

1 (1) Sex On Fire - Kings Of Leon
2 (2) I Kissed A Girl - Katy Perry
3 (5) Disturbia - Rihanna
4 (3) When I Grow Up - The Pussycat Dolls
5 (14) In This City - Iglu & Hartly
6 (6) Cookie Jar - Gym Class Heroes feat. The-Dream
7 (*) You Make It Real - James Morrison
8 (*) Girls - Sugababes
9 (9) Miss Independent - Ne-Yo
10 (re) There You'll Be - Faith Hill



Giappone ALBUM (settimana 21/27-09-2008)

1 Smap - Super.Modern.Artistic.Performance
2 B'Z - B'Z The Best 'Ultra Treasure'
3 Dohzi-T - 12 Love Stories
4 Ayumi Hamasaki - A Complete: All Singles
5 various - D.Gray-Man Complete Best
6 Ne-Yo - Year Of The Gentleman
7 Namie Amuro - Best Fiction
8 Metallica - Death Magnetic
9 Plastic Tree - Utsusemi
10 Michael Jackson - King Of Pop



Giappone SINGLE (settimana 21/27-09-2008)

1 The Birthday/Ti Amo - Exile
2 Anatato - Ayaka Kobukuro
3 Pepper Keibu - Morningmusume
4 Hanabi - Mr. Children
5 Tegami/Haikei Jugono Kimie - Angela Aki
6 Sekaiwa Odoru/Shakunetsu
7 Light In Your Heart/Swing! - V6
8 Gakeno ueno ponyo - Fujiokafujimaki To Nozomi Ohashi
9 Sayonara Baby/Koishiteru - Miliyah Kato
10 Mobile Suit Gundam 00 - Shin-Ichiro Miki Come Across Lockon Stratos



Demi Lovato - Don't Forget
16enne da poco più di un mese, Demi Lovato è l'ultima stellina canora a rivelarsi al grande pubblico grazie al famigerato Disney Channel. Co-protagonista del film musicale di freschissimo successo "Camp Rock", esce ora sul mercato con assoluto tempismo il suo album di debutto, che contiene il rockeggiante singolo Get Back, non a caso scritto insieme agli stessi Jonas Brothers. 89mila copie vendute però non sono abbastanza da scalzare i Metallica dal primo posto che occupano per la terza settimana nella classifica album USA.

* * *

The Pussycat Dolls - Doll Domination
Sorprendentemente basso invece il nuovo ingresso per il secondo album delle Pussycat Dolls, che solo negli States avevano venduto qualcosa come 2.800.000 copie del primo album uscito tre anni fa. Forse non aiutato a sufficienza dal successo relativo del primo singolo When I Grow Up e accolto tiepidamente anche dalla critica pop, per ora "Doll Domination" inizia con 79mila copie nella prima settimana, e curiosamente debutta sempre al numero 4 anche nella chart britannica. Chissà se le cose cambieranno con l'uscita del secondo estratto, Whatcha Think About That, che ospita la rapper Missy Elliott.

* * *

Kings Of Leon - Only By The Night
Decisamente prestigioso e anche un po' sorprendente invece l'impatto -da entrambe le sponde dell'Oceano- del quarto album dei Kings Of Leon. Il quartetto formato da tre fratelli e un cugino (il cognome è comunque Followill) detiene per la terza settimana il primo posto nella chart singoli UK con l'ottima Sex On Fire, e i favori del pubblico britannico rispetto a questa band del Tennessee continuano ad essere straordinari: "Only By The Night" vende in 7 giorni ben 220mila copie in terra d'Albione, praticamente un totale settimanale che nel 2008 è inferiore soltanto ai numeri registrati all'uscita di "Viva La Vida Or Death And All His Friends" dei Coldplay. Peraltro c'è un secondo brano dall'album ad aver sfondato nei top 40 britannici sulla base dei soli download, pur non essendo (ancora) un singolo, ed è Use Somebody. Se in UK questo è il loro secondo album a raggiungere la vetta (dopo "Because Of The Times" del 2007), negli Stati Uniti i Kings Of Leon entrano per la prima volta nei top 10 (finora si erano spinti solo fino al numero 25, sempre con l'album precedente).

* * *

Jazmine Sullivan - Fearless
Scoperta dalla sopracitata Missy Elliott, la 21enne Jazmine Marie Sullivan sembra destinata a una brillante carriera musicale. Il suo primo album "Fearless" le ha già guadagnato prestigiosi paragoni con stelle della black music di questi ultimi anni come Lauryn Hill e Alicia Keys, e il primo singolo Need U Bad si fa apprezzare per una sua qualità reggae "vintage".

* * *

Joe - Joe Thomas, New Man
Settimo album (e terzo nei top 10) nella carriera quasi ventennale del cantante r&b popolare negli States quanto misconosciuto nel Vecchio Continente. Why Just Be Friends, uno dei due singoli che hanno preceduto l'uscita del disco, è un ottimo esempio del suo stile rilassato e sofisticato.

* * *

McFly - Radio:Active
Inevitabile che, dopo l'uscita gratuita in luglio come allegato del tabloid Mail On Sunday, il nuovo album della band pop-rock adolescenziale non vada oltre le 40mila copie vendute e si fermi all'ottavo posto. Oltre al recente singolo "Lies", in "Radio:Active" trova spazio anche il precedente One For The Radio, che raggiunse il numero 2 nella chart singoli UK in luglio.

* * *

David Gilmour - Live In Gdansk
A pochi giorni dalla scomparsa del tastierista Richard Wright, esce l'album dal vivo del leader dell'ultima formazione dei Pink Floyd (cioè dall'abbandono di Roger Waters nell'85). "Live In Gdansk" documenta un concerto tenuto davanti a 50mila spettatori nella città portuale polacca, registrato due anni fa con l'accompagnamento della Polish Baltic Philharmonic Orchestra, quando fu la data finale del tour successivo alla pubblicazione dell'album in studio "On An Island". Oltre ai brani del suddetto album, come Where We Start, qui trovano posto anche numerosi classici dei Floyd, come una toccante versione di Comfortably Numb, che vede lo stesso Wright cantare la strofa.

* * *

In This City - Iglu & Hartly
Per ora completamente sconosciuti in America, i californiani Iglu & Hartly (un quintetto, a dispetto del nome) sono forse destinati a diventare l'ennesima meteora delle classifiche britanniche. Mentre la critica musicale stronca senza mezzi termini il loro album di debutto "& Then Boom" che esce in questi giorni (l'autorevole NME ha espresso il voto di 2 su 10, mentre il Times ha addirittura evocato lo "spettro" di Vanilla Ice!), il rap-rock del singolo In This City sembra piacere parecchio al pubblico e conquista un posto in top 10. Durerà?

* * *

You Make It Real - James Morrison
Con uno stile un po' tra James Blunt e i Coldplay, ma senza arrivare all'intensità di entrambi, James Morrison si è ritagliato da qualche anno una consistente nicchia di mercato, e You Make It Real è il suo terzo singolo ad arrivare nei top 10 UK. Il brano anticipa "Songs For You, Truths For Me", secondo album del 24enne cantautore nato a Rugby.

* * *

Girls - Sugababes
Grazie alla preziosa assistenza di un team di ispirati produttori (in questo caso Si Hulbert e Melvin Kuiters), le Sugababes continuano a confezionare originali canzoni pop e a inanellare successi ormai da quasi 9 anni a questa parte. Girls è il loro 15° hit da Top 10 in Gran Bretagna e anticipa il sesto album "Catfights and Spotlights", atteso per la seconda metà di ottobre. Il brano, che ben si inserisce nell'attuale revival di certo soul di qualche decennio fa, campiona proprio una canzone uscita nel 1970, ovvero "Here Come The Girls", eseguita da uno dei molti talenti di una città unica come New Orleans, cioè Ernie K. Doe, eccentrico personaggio spentosi nel 2001 all'età di 65 anni.

* * *

There You'll Be - Faith Hill
Non siamo ancora alle fasi finali, e comincia già ad avvertirsi nella classifica britannica l'effetto dell'edizione 2008 di "X Factor", che come di consueto decreterà il suo nuovo vincitore in dicembre. Interpretata dalla concorrente Amy Connelly durante la trasmissione andata in onda il 20 settembre, la canzone di Faith Hill There You'll Be, uscita nel 2001, quando raggiunse il terzo posto in questa stessa chart, ritorna improvvisamente in classifica grazie ai download di un pubblico che evidentemente la scopre ora per la prima volta.

* * *

Smap - Super.Modern.Artistic.Performance
La nuova visita alla classifica giapponese ci permette di constatare che ben tre artisti occidentali (quasi un record) si fanno largo nel netto predominio di artisti locali. L'album più venduto è il 19° in 17 anni (!!!) per una delle "boy band" (o almeno era tale quando si formò nel 1991...) più popolari di sempre, che qui vede addirittura collaborare gente come Burt Bacharach e Will.i.am. Qui un estratto dall'album.

* * *

The Birthday/Ti Amo - Exile
Il singolo più venduto in Giappone è invece una ballata "stracciamutande", con melodia e arrangiamento tra l'r&b più commerciale e lo Sting più ruffiano. The Birthday/Ti Amo si aggiunge agli oltre 20 successi da top 10 ottenuti dagli Exile in sette anni.


by Pop!

Settimana precedente: Chart Internazionali 2008/ Settembre: 3a settimana

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Come sempre GRANDE Pop!!!!!
La classifica Francese e Spagnola a quando?
Ciao Agu

pop! ha detto...

Grazie Agu!

La terza classifica è in coistante rotazione, e in genere cerco di tornare ogni 2 mesi su quelle che, escluse USA e UK, sono più importanti. Quindi si parlerà di nuovo delle chart francesi e spagnole in novembre...