01 marzo 2011

Hit Parade Brani 2011/ Top 100 n. 8 del 26 Febbraio

Vincitori annunciati ma incredibilmente superati sul fotofinish del "televoto" sanremese, i Modà ed Emma Marrone si prendono per il momento la loro rivincita in classifica: Arriverà, con la sua stentorea melodia un po' d'altri tempi, fa tesoro dei fans dei rispettivi artisti e debutta direttamente al primo posto, spodestando quindi il Jovanotti di Tutto l'amore che ho, ora superato anche da Eh...già di Vasco Rossi.


Top 100 Brani, Settimana n. 8 - 2011
(quando disponibile in rete, cliccando sul titolo si accede al video clip del brano).

P-s-1s-2NS
(Max)
TITOLOINTERPRETEPunti
1NE-1
(1)
ArriveràModà / Emma Marrone100,0
23-2
(2)
Eh… giàVasco Rossi91,8
31112
(1)
Tutto l'amore che hoJovanotti86,7
415-2
(4)
Born this wayLady GaGa80,2
52213
(2)
Rolling in the deepAdele60,3
64411
(2)
Ogni tantoGianna Nannini52,8
7657
(5)
GrenadeBruno Mars50,0
85312
(3)
Tranne teFabri Fibra47,9
9NE-1
(9)
Chiamami ancora amoreRoberto Vecchioni46,1
10774
(7)
Vuoto a perdereNoemi44,3
118614
(3)
FireworkKaty Perry43,1
1212116
(11)
Something in the waterBrooke Fraser37,9
13111019
(6)
HelloMartin Solveig / Dragonette37,9
14NE-1
(14)
YanezDavide Van De Sfroos34,5
15999
(9)
What's my name?Rihanna / Drake33,5
1614165
(14)
The rollerBeady Eye32,7
1716235
(16)
So far goneJames Blunt30,3
1810818
(5)
Barbra StreisandDuck Sauce28,9
19131214
(12)
Blue skiesJamiroquai28,9
20181720
(2)
La notteModà26,1
21171518
(14)
One in a millionNe-Yo26,1
2219206
(19)
What the hellAvril Lavigne25,0
2320214
(20)
UberlinR.E.M.24,7
24NE-1
(24)
Fino in fondoLuca Barbarossa / Raquel Del Rosario24,2
25
25393
(25)
IstriceSubsonica22,6
2683-3
(26)
You saved meSkunk Anansie22,0
27242411
(23)
Heart and IRobbie Williams22,0
2828299
(28)
Mr. TokyoEva and The Heartmaker21,2
2931315
(29)
ImmaturiAlex Britti21,1
3033265
(26)
Per farti tornareFrancesco Renga20,0
31NE-1
(31)
Vivo sospesaNathalie19,8
3221489
(21)
Un soffio caldoZucchero19,4
3335349
(29)
NothingScript19,4
3437335
(33)
KidzTake That19,3
35262818
(26)
Buongiorno bell'animaBiagio Antonacci19,1
36NE-1
(36)
Il mare immensoGiusy Ferreri18,7
37322710
(21)
PyroKings of Leon18,7
38
38463
(38)
Goodbye malinconiaCaparezza / Tony Hadley18,2
39221916
(7)
A night like thisCaro Emerald18,0
40292515
(1)
The time (Dirty bit)Black Eyed Peas17,8
4136367
(36)
All you need is nowDuran Duran17,5
42301824
(12)
Ci sei sempre stataLigabue17,2
43NE-1
(43)
Il mio secondo tempoMax Pezzali17,1
44NE-1
(44)
On the floorJennifer Lopez / Pitbull16,4
4552873
(45)
SymphoniesDan Black16,1
46515313
(25)
Who's that chick?David Guetta / Rihanna15,9
47341422
(5)
In un giorno qualunqueMarco Mengoni15,8
48403015
(19)
Skinny genesEliza Doolittle15,8
49272223
(9)
Hello!Cesare Cremonini / Malika Ayane15,1
5042415
(41)
StayHurts13,5
5146424
(42)
Voglio molto di piùNegramaro13,3
52231314
(2)
Hold my handMichael Jackson / Akon13,2
53NE-1
(53)
BastardoAnna Tatangelo13,0
5441723
(41)
InvincibleTinie Tempah feat. Kelly Rowland12,9
5539404
(39)
VulnerabileNek12,9
56NE-1
(56)
Hollywood tonightMichael Jackson12,8
579910042
(2)
Sono già soloModà / Gabry Ponte12,5
58
NE-1
(58)
Follia d'amoreRaphael Gualazzi12,2
59473519
(1)
The floodTake That11,9
60NE-1
(60)
Io confessoMauro Ermanno Giovanardi / La Crus10,8
6198-2
(61)
Black and yellowWiz Khalifa / Juicy J / Snoop Dogg / T-Pain10,5
62NE-1
(62)
Il vento e le rosePatty Pravo10,3
6348546
(48)
Self machineI Blame Coco9,7
64NE-1
(64)
Tutto non è nienteModà9,0
65NE-1
(65)
Mani inutiliModà8,8
6644476
(41)
Romantico rock showGianluca Grignani8,8
67
70-2
(67)
MiracoliCristina Donà8,7
6849454
(43)
Le tasche piene di sassiJovanotti8,6
69NE-1
(69)
SalvamiModà8,5
70433821
(2)
E' un peccato morirZucchero8,3
71535121
(2)
Only girl (in the world)Rihanna8,3
72NE-1
(72)
Lontano da tuttoSerena Abrami8,2
7390-2
(73)
Il giorno in piùMalika Ayane8,1
7457564
(56)
Il più grande spettacolo dopo il big bangJovanotti8,1
75NE-1
(75)
VittimaModà8,1
7664687
(64)
Hey (Nah neh nah)Milk and Sugar / Vaya Con Dios8,0
77NE-1
(77)
Tappeto di fragoleModà7,9
78NE-1
(78)
L'amore è un'altra cosaModà7,8
79Re-2
(79)
Tutta la vitaLucio Dalla / Francesco De Gregori7,8
8056524
(51)
OraJovanotti7,8
81504912
(47)
We r who we rKe$ha7,7
8254698
(54)
Sale el solShakira7,6
83NE-1
(83)
Viva i romanticiModà7,6
84NE-1
(84)
La mia anima d'uomoAnna Oxa7,6
85Re-18
(15)
HeartbeatEnrique Iglesias / Nicole Scherzinger7,5
86NE-1
(86)
Un pezzo d'estateGabriella Ferrone7,4
87NE-1
(87)
Sometime agoElisa7,1
8855607
(55)
HappinessAlexis Jordan7,1
89
72785
(52)
Razzi, arpia, inferno e fiammeVerdena7,0
9091853
(85)
Coming homeDiddy Dirty Money / Skylar Grey6,7
9175973
(75)
F**kin' perfectPink6,6
92453710
(33)
La pazienzaLuca Dirisio6,6
93584414
(25)
Raise your glassPink6,5
94NE-1
(94)
Amanda è liberaAl Bano6,5
95NE-1
(95)
Il sole dentroAnansi6,4
9685923
(85)
Mr. SaxobeatAlexandra Stan6,3
97NE-1
(97)
L'alienoLuca Madonia / Franco Battiato6,2
98635522
(1)
LocaShakira / Dizzee Rascal6,0
99
Re-2
(87)
AAA cercasiCarmen Consoli5,9
100717315
(35)
Urlo e non mi sentiAlessandra Amoroso5,8
LEGENDA: Le colonne riportano, nell'ordine: la posizione in classifica questa settimana, le posizioni delle 3 settimane precedenti, il numero totale di settimane di presenza. L'ultima colonna rappresenta un indicatore che dà la misura relativa di un successo di un brano, posto uguale a 100 quello in prima posizione. E' disponibile una nota metodologica che illustra i criteri utilizzati per l'elaborazione della classifica. I brani che abbiamo segnalato nella "Hit Parade che non c'è" e che sono poi entrati in classifica vengono segnalati dal simbolo .

Sale fino al numero 4 -prima fra gli stranieri ma con un risultato per ora relativamente deludente per il suo standard- Lady GaGa con Born This Way, mentre l'altro nuovo ingresso direttamente nei Top 10 è per il vincitore di Sanremo 2011. Vincitore a sorpresa, perchè la "canzone d'autore" si è imposta raramente nell'evento mediatico per eccellenza della musica leggera italiana: i precedenti sono quelli di Sergio Endrigo (nell'edizione immediatamente successiva a quella del caso Tenco), i Ruggeri e Ron degli anni '90 e il Simone Cristicchi di "Ti regalerò una rosa" (2007).

Ma nessuno mai aveva vinto Sanremo con una canzone che, pur contenendo la parola "amore" nel suo stesso titolo, fosse in grado di dare una lettura politica e sociale del presente così accorata e toccante, sin dalla prima strofa. In Chiamami ancora amore colpisce in particolare il verso "questa maledetta notte dovrà pur finire", e già solo per queste parole, pronunciate nell'Italia del 2011, il brano di Roberto Vecchioni -a 67 anni, il più anziato vincitore di sempre per il Festival- probabilmente passerà alla storia della canzone italiana.

Debutta nei nostri Top 100 il 44enne monzese Davide Bernasconi, in arte Davide Van De Sfroos, che nel dialetto laghée (quello della zona del lago di Como, in cui si esprime) significa "vanno di contrabbando". Yanez, quarta classificata al Festival, ha colpito l'immaginazione di molti per il suo incedere musicale folk-rock e per la sua bizzarra storia: il brano prende il titolo dal personaggio immaginario del Sandokan di Salgari, che viene immaginato in età da pensione (e nel presente) sulla riviera romagnola.

Assente dalle classifiche italiane da molti anni, Luca Barbarossa ha sfruttato al massimo l'occasione sanremese con una canzone "piaciona" e di semplicità imbarazzante, interpretata in duetto con Raquel Del Rosario, cantante del gruppo spagnolo El Sueño de Morfeo ma da noi molto più nota per essere la moglie del pilota di Formula 1 Fernando Alonso. Fino in fondo fa parte del nuovo album del cantautore romano, BARBAROSSA SOCIAL CLUB, che vede ospiti fra gli altri Max Gazzè, Roy Paci, Fiorella Mannoia e l'attore Neri Marcorè.

Fra le canzoni migliori del Sanremo 2011 c'è sicuramente la delicata ed emozionante Vivo sospesa, che conferma il talento di Nathalie Giannitrapani, recente vincitrice di "X Factor 4". Il brano, un po' fra Coldplay e Tori Amos, fa parte del suo primo e omonimo album, uscito proprio in questi giorni.

Debutto un po' basso per un'altra "xfactoriana" che invece è abituata alle alte vette delle classifiche: ne Il mare immenso, scritta da lei insieme a un autore esperto come Bungaro, Giusy Ferreri sfodera una verve rock finora sconosciuta ai più e presenta così il suo nuovo album di inediti IL MIO UNIVERSO, che annovera fra gli autori Francesco Bianconi dei Baustelle, Enrico Ruggeri, Michele Canova (produttore dell'ultimo Jovanotti) e lo stesso Roberto Casalino che confezionò per lei la nota "Novembre".

Non sembra essere riuscita appieno l'operazione di rilancio di Max Pezzali: clamorosamente eliminata dalla finale sanremese, la sua Il mio secondo tempo è aggrappata alla sua tipica vocalità e a un andamento molto radiofonico ma non aggiunge nulla di nuovo a uno stile pop rimasto fermo agli anni '90. Chissà se nell'album TERRAFERMA ci sarà un brano ideale come singolo estivo...

Il più alto nuovo ingresso non "sanremese" è per la rediviva Jennifer Lopez, che in On The Floor arriva addirittura a ripescare la famigerata melodia della "Lambada" e a sottoporla ad arrangiamento electro-dance per riagganciare i vertici delle classifiche. L'operazione -complici il rapper Pitbull e la produzione di quel RedOne già fautore delle fortune di Lady GaGa- sembra esser riuscita, e il nuovo album della star di origine latino-americana (intitolato LOVE?) è pronto per uscire il 29 marzo.

E' invece da annoverare assolutamente fra i capolavori trash di sempre la canzone portata da Anna Tatangelo sul palco dell'Ariston: Bastardo è un goffo tentativo di riciclarsi come cantante aggressiva e vagamente "alternativa" (vedi il videoclip da "Lady GaGa dei poveri"). Se vi piacciono i suoi urli, sappiate che ancor di meglio (o peggio) è successo nella serata dei duetti, in cui la cantante di Sora è stata affiancata da una "specialista" del genere come Loredana Errore nell'occasione davvero sopra le righe: qui l'imperdibile esibizione.

Mentre Hold My Hand scende al n° 52, il nuovo singolo dall'album postumo MICHAEL si affaccia quattro gradini sotto: con il suo arrangiamento tra funk e hip hop, Hollywood Tonight richiama il Michael Jackson di "Bad" o "Dangerous", e si sente la mano del co-autore e produttore Teddy Riley.

Da noi segnalato nella "hit parade che non c'è" da alcune settimane (e poi non dite che non ci vediamo giusto...), Raphael Gualazzi ha vinto -e meritatamente- la competizione nella categoria "giovani" al Sanremo 2011. La swingante Follia d'amore presenta nel migliore dei modi il musicista nato a Urbino 29 anni fa e sicuramente destinato a grandi cose. La notizia di pochi giorni fa è che Gualazzi è stato anche scelto come rappresentante dell'Italia all'Eurovision Song Contest 2011 (che vede il nostro Paese rientrare in gioco dopo 14 anni di assenza) che si terrà a Düsseldorf il prossimo 14 maggio: in bocca al lupo!

Scioltisi nel 2008 dopo 15 anni di attività, i La Crus -ottimo duo milanese capace di rivitalizzare il linguaggio cantautorale con innesti dark-rock ed elettronici- sono improvvisamente tornati in gioco grazie al Festival di Sanremo. Banalmente, pare sia successo che la canzone presentata dal loro cantante, Mauro Ermanno Giovanardi, era piaciuta molto alla commissione selezionatrice, ma il nome dello stesso artista (che debutta in proprio in questi giorni con l'album HO SOGNATO TROPPO L'ALTRA NOTTE?) non era abbastanza famoso da giustificarne l'inclusione nella categoria dei Big (o "Artisti", come ora vengono denominati ufficialmente). Quindi il rientro estemporaneo dell'ex-socio Cesare Malfatti, che insieme al soprano Susanna Rigacci (già al fianco di Ennio Morricone) ha accompagnato sul palco dell'Ariston il 48enne "Giò" nell'esecuzione della bellissima Io confesso, con la sua atmosfera retrò, da canzone classica anni '60.

Eliminata dalla finale (e giustamente, data la pessima esecuzione), Patty Pravo non aveva in realtà con sè una pessima canzone, anzi: Il vento e le rose sembra esser stata tagliata su misura per il suo personaggio da Diego Calvetti e Marco Ciappelli (già autori per Noemi...). Ed è un'occasione sprecata anche il mancato duetto, nell'apposita serata, che la Strambelli avrebbe dovuto realizzare con Morgan: la loro interpretazione in coppia dello stesso brano è certamente superiore all'originale.

L'attesissima uscita dell'album VIVA I ROMANTICI permette ai Modà di portare a ben dieci le loro presenze in classifica. Infatti, mentre La notte scende leggermente al n° 20 e Sono già solo compie un forte recupero risalendo fino al numero 57 (alla sua 42a settimana in Top 100!), ben sette altri brani inclusi nel loro quarto disco di inediti entrano in classifica. Davanti a tutti c'è la romantica (appunto) Tutto non è niente, seguita dalla ballata Mani inutili, da una Salvami che inizia uguale a "No Surprises" dei Radiohead, e poi il western-rock di Vittima, l'epica Tappeto di fragole, la più energica L'amore è un'altra cosa e la stessa Viva i romantici. Il tutto un po' a metà strada fra i Negramaro e i più classici Pooh: ma è davvero questa la nuova musica italiana?

Nata a Civitanova Marche nel 1985, dopo l'esperienza nella seconda edizione di X Factor (2009) Serena Abrami è approdata ora a Sanremo Giovani con una piacevole canzone scritta da Niccolò Fabi che le è valso il quarto posto in tale categoria. Lontano da tutto intitola anche l'EP con cui la Abrami si presenta al grande pubblico.

Disastroso il riscontro ottenuto da Anna Oxa -eliminata dalle due serate finali- al suo rientro sanremese: La mia anima d'uomo, musicalmente tutt'altro che disprezzabile, è stata fortemente danneggiata dalla sua interpretazione vocale, che ne reso fra l'altro difficilmente intelligibile il testo. Il brano, scritto dalla Oxa insieme a Lorenzo Imerico e Roberto Pacco, è ora inserito nella riedizione dell'album PROXIMA.

Nata a Capua 21 anni fa, Gabriella Ferrone non ha fatto granchè per distinguersi a Sanremo Giovani: la sua Un pezzo d'estate, che non va oltre un r&b/pop di maniera, è stata meritatamente esclusa dalla rosa dei quattro finalisti. Secondo estratto da IVY per Elisa: Sometime Ago ribadisce la crisi di ispirazione per la cantautrice/rocker di Monfalcone, a cui potrebbe forse giovare una pausa di riflessione...

Terza classificata sul podio ufficiale di Sanremo ma, come vediamo, molto più in basso nella classifica di reale popolarità, Amanda è libera ha offerto ad Al Bano l'insolita occasione di cimentarsi con un testo "impegnato". La melodia del brano è oggetto di un ennesimo possibile caso di plagio nei confronti del brano "Flatbush waltz" di Andy Statman (1980): a voi il giudizio...

Se Anansi, nome d'arte del 21enne trentino che ha debuttato a Sanremo Giovani, vorrebbe riecheggiare il folcore caraibico, la sua Il sole dentro è una canzone un po' troppo inconsistente per presentarlo credibilmente al grande pubblico. Forse sarebbe valsa la pena di setacciare qualche altro estratto dal suo album TORNASOLE, che ospita collaborazioni con musicisti come Bunna degli Africa Unite e Frankie Hi-NRG.

Infine tocca a L'alieno, brano il cui interprete ha potuto accedere alla categoria Big di Sanremo grazie alla collaborazione con un fuoriclasse quale Franco Battiato. Non che Luca Madonia non sia un artista meritevole, ma la sua discografia solista, successiva allo scioglimento dei Denovo (in cui suonava al fianco di Mario Venuti), non ha mai incontrato il gusto delle radio e del grande pubblico. Forse le cose cambieranno con questa canzone un po' reminescente del Battiato vintage, per ora accolta con tepore da pubblico e radio...

by Pop!


Ci piace
  1. Rolling In The Deep - Adele
  2. Razzi arpia inferno e fiamme - Verdena
  3. Uberlin - R.E.M.
  4. Follia d'amore - Raphael Gualazzi
  5. Istrice - Subsonica
  6. Goodbye Malinconia - CapaRezza feat. Tony Hadley
  7. Chiamami ancora amore - Roberto Vecchioni
  8. Hey (Nah Neh Nah) - Milk & Sugar vs Vaya Con Dios
  9. Il giorno in più - Malika Ayane
  10. Io confesso - Mauro Ermanno Giovanardi feat. La Crus
Non ci piace
  1. Loca - Shakira feat. El Cata
  2. Bastardo - Anna Tatangelo
  3. Eh...già - Vasco Rossi
  4. Ci sei sempre stata - Ligabue
  5. Il sole dentro - Anansi
Ci piacerebbe (fossero in classifica)
  1. LOTUS FLOWER - Radiohead
  2. ANDROMEDA MARIA - Paolo Benvegnù
  3. UN ESERCITO DI ALBERI - Cristina Donà
  4. FULCRUM - Ʌ
  5. STILL SOUND - Toro Y Moi
  6. IO NON SONO NORMALE - Serpenti
  7. BLIND FAITH - Chase & Status feat. Liam Bailey
  8. BRIGHT LIGHTS, BIGGER CITY - Cee Lo Green
  9. DAYS - Creep
  10. NEW BEAT - Toro Y Moi
Alla prossima.

Classifica settimana precedente: Hit Parade Brani/ Settimana n. 7 del 19/02/2011

Nessun commento: