13 febbraio 2017

Hit Parade Brani 2017/ Settimana n. 6 del 11/02/2017

L'indigestione da Sanremo della settimana in questione non turba minimamente la vetta della classifica che vede il podio totalmente immutato, con la Shape Of You di Ed Sheeran che continua a dominare con ampi margini di sicurezza su Rockabye dei Clean Bandit e Piccole cose del duo J-Ax e Fedez con Piccole cose. Il primo accenno dell'influenza di Sanremo sulla classifica lo si ha con il sensibile avanzamento (dal 7° al 4° posto) de Il conforto della coppia Tiziano Ferro e Carmen Consoli che hanno presentanto il pezzo nella prima serata sanremese.

Certo, i brani sanremesi hanno iniziato ad "invadere" (moderatamente) la nostra classifica ed il culmine lo avranno probabilmente la prossima settimana. Ma la nuova entrata più alta non viene da Sanremo ma dal solito ciarpame di rap italiano, e milanese in particolare. C'è questo Ghali che dopo averci ammorbato con Ninna Nanna ("questo flow a chi lo dò"), ancora in 11-esima posizione, irrompe al 5° posto con quest'altra Pizza Kebab, annunciato capolavoro che ci delizia con rime quali "Razza, che sia nera o sia bianca / Cos'è una VISA in mezzo alla galassia? / Il flow non avvisa quando passa / Woo-yoy-hoy".
Beh, quasi quasi metto a punto un software di generatore casuale di rime rap... magari avrebbero più senso :-)

Venendo alle nuove entrate proveniente dalla città dei fiori. La più alta si trova al 17° posto e non è la vincitrice. Si tratta della vincitrice annunciata ma che si è dovuta accontentare del 2° posto: Che sia benedetta della eterna Fiorella Mannoia che riesce a nobilitare praticamente qualsiasi pezzo, anche questo.

La seconda entrata si trova al 23° posto e non è la vincitrice. Si tratta di Portami via di Fabrizio Moro che, a suo dire, è dedicata alla figlia, unica persona che l'abbia aiutato ad uscire da un periodo difficile della sua vita. La figlia ha 3 anni.

La terza sanremese entrata si trova al 69° posto e non è la vincitrice. Si tratta di Tutta colpa mia di Elodie, ex modella, ex X Factor, ex Amici della De Filippi (ma va'...) con un brano scritto da Emma Marrone, e si vede (e non è un complimento).

La quarta entrata sanremese si trova all'88° posto e non è la vincitrice sanremese. Si tratta de Il diario degli errori di Michele Bravi, con quell'aria tanto a puntino giusto a far onore al suo cognome. A suo dire, è il pezzo più bello che abbia mai cantato, e non si fa fatica a credergli...

La quinta entrata sanremese si trova al 123° posto e non è la vincitrice sanremese. Si tratta di Vietato morire del cantautore italo-albanese Ermal Meta, nastro nascente della scena musicale italiana, cui ha voluto rendere omaggio con una cover da un pezzo di Modugno, Amara terra mia, con cui ha vinto la serata delle cover. Ma, piccolo particolare, il pezzo non è di Modugno ma è un antico canto popolare abruzzese intitolato Addije addije amore (o Cade l'oliva o Nebbi'a la valle, dal primo verso). Vabbe'...

La sesta entrata sanremese si trova al 128° posto e non è la vincitrice sanremese. Si tratta di Mi sono innamorato di te interpretata da Tiziano Ferro. Ah... ma non è un brano sanremese e tantomeno di quest'anno (è di oltre mezzo secolo fa) e non è di Ferro ma di Luigi Tenco. Ferro si è solo limitato a cantarla, tra l'altro in une versione non particolarmente riuscita, a dispetto di tutti gli osanna ricevuti. Io continuo a preferire l'originale.

La sesta entrata (vera) sanremese si trova al 139° posto ed è, finalmente, la vincitrice sanremese: Occidentali's Karma di Francesco Gabbani. Bah, io tutto questo consenso verso Gabbani per ora non lo condivido. Certamente il ragazzo non è banale come la gran parte dei personaggi che sforna l'industria musicale attuale. Ma devo ancora capire se si tratta di vero talento o è solo furbizia pompata mediaticamente. La sua vittoria credo sia dovuta più che altro a farlo partecipare all'Eurofestival tra qualche mese, ritenendo che abbia migliori chances di ben rappresentare l'Italia in quella manifestazione. Bah... staremo a vedere.

Vabbe', completano il quadro delle entrate sanremesi anche Vedrai di Samuel, Fa talmente male di Giusy Ferreri e Le canzoni fanno male di Marianne Mirage.

Comunque c'è da rilevare che la classifica copre il periodo dal 4 al 10 febbraio, quindi solo poco più di 3 giorni di esposizione dei brani sanremesi. E certamente il traino mediatico dei premi assegnati non ha fatto il suo effetto, così come la promozione fatta dai network radiofonici. Nella prossima settimana molto probabilmente il Gabbani e gli altri premiati conquisteranno i vertici della classifica, anche se il "vincitore morale" usualmente esce fuori alla distanza...

Ok, vi siete meritati il link alla Top 200 di questa settimana.

Top 200 N. 6 del 11/02/2017


Alla prossima.


Ci piace
  1. Arca di Noè - Mannarino
  2. Human - Rag'n'Bone Man
  3. On hold - The xx
  4. Il conforto - Tiziano Ferro / Carmen Consoli
  5. You don't know me - Jax Jones feat. Raye
  6. All night - Parov Stelar
  7. Faith - Stevie Wonder feat. Ariana Grande
  8. Completamente - Thegiornalisti
  9. City of stars - Ryan Gosling & Emma Stone
  10. I hate U, I love U - Gnash / Olivia O'brien
  11. Che sia benedetta - Fiorella Mannoia
Non ci piace
  1. Despacito - Luis Fonsi feat. Daddy Yankee
  2. Scooteroni - Marracash & Guè Pequeno
  3. Tutto molto interessante - Fabio Rovazzi
  4. Say you won't let go - James Arthur
  5. Would I lie to you - David Guetta / Chris Willis / Cedric Gervais
Classifica settimana precedente: Hit Parade Brani/ Settimana n. 5 del 04/02/2017

6 commenti:

alkyahd ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
alkyahd ha detto...

Quante volte Gabbani ha ascoltato Elio e Le Storie Tese?....

Medusa a.D. ha detto...

Interessanti

All night

Human

Million reasons

Other people

Completamente

You don't know me

Where's the revolution

Arca di Noè

Occidentali's karma

Le canzoni fanno male

masso super ha detto...

alkyahd questa domanda? Per capire cosa?!

alkyahd ha detto...

nel ritornello la voce di Gabbani è uguale a quella di Elio

masso super ha detto...

Mah questa attinenza non l'avrei mai sottolineata perché non ce la sento.
Ormai che ci sono veloce commento cantanti.
Prima serata.
Positivamente lo stacco iniziale di Meta+la musicalità di Samuel+l'eleganza di Ron.
Negativamente l'ovvietà di Elodie+le imprecisioni della Ferreri+i problemi di Al Bano+la scialba Comello+il replicato Moro
Seconda serata.
Bene l'evoluzione di Chiara+l'energia di Gabbani+l'inaspettato Bravi+grinta della Turci+barbosa maturità di Masini
Male anonimato Sylvestre+le due inconsistenti coppie+D'alessio no comment [mai sopportato]
Nel limbo Mannoia+Zarrillo+Clementino. Hanno scadenza breve.

Posta un commento

Tu sei libero di dire quello che vuoi. Io sono libero di cancellare quello che voglio. In particolare, i commenti ingiuriosi e/o stupidi si autocancelleranno. I commenti anonimi sono tollerati ma ti invitiamo ad apporre almeno una sigla come riferimento.