15 dicembre 2007

Il lupo perde il pelo

Tu-Sai-Chi è stato pizzicato a raccomandare 4 squinzie ad uno dei suoi tanti sottopancia, un dirigente RAI. Non mi interessano gli eventuali risvolti penali ma proprio quelli politici. Intanto perchè un tizio che possiede 3-televisioni-3 e che avrebbe potuto tranquillamente raccomandarle per una delle tante trasmissioni delle sue reti scarica il peso del mantenimento delle suddette "attrici" sul servizio pubblico, e quindi sui nostri soldi?

Poi, risultano lampanti i metodi da sempre utilizzati dal signore della Casa di Sua Proprietà: corruzione, mercimonio, compravendita di tutto e di tutti. E non ha neanche il buon gusto di far sbrigare queste faccende da bassa bottega ai suoi tanti servitori. No, vuole farlo personalmente. Si vede che vi è portato, quasi una seconda natura, che ce l'ha scritto nel suo DNA.

E questo dovrebbe essere il salvatore della patria, quello che dovrebbe tirar fuori l'Italia da quella cosa marrone in cui i suoi 5 anni di governo hanno contribuito ad immergerla. Come passa il tempo quello che si picca di essere il primo politico italiano? A raccomandare quattro attricette di mezza tacca.

Già. Ma lui si giustifica dicendo che in realtà stava facendo alta politica: stava lavorando per far cadere il governo. Meraviglioso. Il governo cade perchè la figlia di un senatore ha avuto una raccomandazione per una particina in TV.

"Il lupo perde il pelo" Compilation

DAI LUPONE DAI - Pippo Franco
TENGO O' VIZIO - Enzo Jannace
POCO PELO - Marino Marini
CORRUZIONE AL PALAZZO DI GIUSTIZIA - Pino Donaggio
PIATTAFORMA POLITICA - Alessandro Alessandroni
UN VIZIO FACILE - Ornella Vanoni
IL LUPO RIMBAMBITO - Le Mele Verdi
POLITICS IS SHOWBUSINESS - Peter Sarstedt
PER UN PELO - Renzo Montagnani
IL CORROTTO - Giorgio Gaber

9 commenti:

Marcello ha detto...

Grazie chartitalia, era un po' che non mi facevi fare 4 risate con i tuoi deliri sull'uomo che ti tormenta i sonni. Era ora che tornassi alla carica, sei sempre comicissimo !!! :-)

Ti consiglio qualche lettura in più di www.poteresinistro.it , scoprirai tante cose buffe sugli avversari politici di Tu-Sai-Chi. Ciao !

Anonimo ha detto...

@ marcello: eh già... perché siccome gli avversari politici di Tu-Sai-Chi fanno porcate, allora Tu-Sai-Chi è assolutamente legittimato a farle... Giustizia all'italiana come sempre...
;-)

Luca

herr doktor ha detto...

nell'immediato dopoguerra Guareschi ingaggiava un'interminabile battaglia (satirica) contro i comunisti (i "trinariciuti", li chiamava) dipingendoli mentre con affanno cercavano di dimostrare che il principio del buon comunista era dire sempre e comunque quello che pensava ... il comitato centrale del partito.
Il motto del trinariciuto era "Contrordine compagni ....", la parola d'ordine del partito ogni volta che lanciava le sue "truppe" a difesa dell'indifendibile, in spericolate "inversioni a u" per difendere le posizioni prima attaccare o attaccare le posizioni prima difese, sempre nel nome della fedeltà al comitato centrale e alla causa.
Ovviamente i trinariciuti vituperavano sempre e comunque l'avversario clericale e oscurantista ...
La caduta delle ideologie e della minaccia comunista (inutilmente ravviavata proprio da TuSa Chi) ci ha privati di questo esempio di fedeltà al dovere.
Ma non dovevamo disperare, i fedelissiimi di TuSai Chi saranno sempre in prima linea, contro tutto e tutti, contro l'evidenza (proprio come il Colonnello Buttiglione ;-)....)
Splendido esempio di cieca fedeltà e di costante disprezzo del nemico .....

chartitalia ha detto...

@marcello:
Finalmente, il tuo intervento è stato illuminante: sei una delle 4 squinzie raccomandate da Colui-Che-Non-Si-Può-Nominare!
Eh sì, perchè se non sei tra i suoi raccomandati davverso siamo di fronte ad un caso clinico...

chartitalia ha detto...

@herr doktor:
ho dato uno sguardo al tuo blog: complimenti, una delizia
conto di metterlo nel mio blogroll: niente in contrario?

Anonimo ha detto...

Salve...mio nome è TU SAI CHI...che in cinese volele dile...allelgico alla magistlatula. Mio mestiele essele Glan Maestlo di Plesclizione.
In melito a questa vicenda...volele specificale piccola cosa.
Quattlo squinzie non essele attlicette di qualtoldine, ma Bondi, Cicchitto, Buttiglione e Bonaiuti che pel gelosia e lapplesaglia nei conglonti di mia simpatia pel Signora Blambilla dai capelli lossi...volele abbandonale paltito e liciclale in tv. Bondi, come avete potuto vedele in salotto di Bluno Vespa, lecitale supelbe poesie. Cicchitto volele sostituile Signor Glavio Insinna a "Affali tuoi"...Bonaiuti volele lavolale con Antonella Clelili a "Plova del Cuoco"...
Pel questo io avele chiesto piacele a Saccà.
Pel quanto ligualda senatori inciucioni...come dile noi in Cina: " Essele tutto magna magna".

Saluti

Tu Sai Chi

herr doktor ha detto...

@Chartitalia:
figurati ;-)
grazie

Gianluca ha detto...

Si, anch'io conto di linkare herr doktor, visto che il suo blog è davvero interessante.

Gianluca

Anonimo ha detto...

lungi da me difendere il berlusca, spero però che la vostra indignazione sia stata la medesima quando è stata "acquistata" la fedeltà di pallaro con un emendamento di 13 milioni alla finanziaria o quando follini è stato "acquistato" grazie ad un incarico milionario alla moglie passata poi nel direttivo del pd...