23 gennaio 2008

Mastella XVI

Lo so, come diceva quel saggio uomo, non mafioso con la data di scadenza, a pensar male si fa peccato, ma spesso ci si coglie. Non so se è stato fatto notare da altri ma è piuttosto singolare che il Mastella, abbia sbandierato per tutta la settimana la sua cattolicità doc, che sia andato devotamente in Piazza S.Pietro domenica scorsa. E che il lunedì abbia ritirato il suo appoggio al governo.

Già, perchè quello che mi chiedo è: possibile che il ceppalonico non si sia confidato con le gerarchie ecclesiastiche prima di una mossa del genere? E che non sia stato ispirato dallo Spirito Santo?

"Mastella XVI" EP

SOSPETTO - Little Tony
SIGNORE IDDIO SPIRITO SANTO - J.S. Bach
SUSPICIOUS MIND - Elvis Presley
FOLLIE DEL DIVINO SPIRITO SANTO - I Tarantolati di Tricarico

2 commenti:

Centrale del Blog ha detto...

Non lo so te, ma io delle denunce, delle critiche e delle lagne di qualsiasi natura ne ho abbastanza. Perchè di centomila censori ce ne fosse uno che propone una soluzione,. per forza si finisce con l'aggrapparsi a Beppe Grillo.

Anonimo ha detto...

chratitalia è il tipico esempio di questa sinistra radicalchic che tanti danni ha causato a questa bella Italia. Non ha detto una parola per la monnezza che invade Napoli di Totonno ò cacaglio e Fonzo ò pecuraro, adesso scopre che schifezza sia Mastella , che però era buono ai tempi del ribaltone per portare al potere Bassolino a Napoli e D'Alema a Roma
Cratitalia a Napoli ti diremmo che sei un puccato