21 febbraio 2008

Classifica Film: Stagione 1987/88

Tutto sommato un'annata niente male quella in questione, considerando che siamo in questi anni '80. Al box office trionfa un regista italiano, che è però dovuto emigrare ad Hollywood per poter girare il magniloquente L'ultimo imperatore (cinese), ricoperto da 9 oscar. In seconda posizione un film piuttosto mediocre, Attrazione fatale del regista pubblicitario Adrian Lyne, che però riesce ad entrare nell'immaginario collettivo raccontando una storia paradigmatica. Al terzo posto una vecchia conoscenza: il disneyano Biancaneve e i 7 anni che continua, periodicamente, ad essere riproposto in prima visione e a sbancare tutte le volte il box-office; e questa volta addirittura con due titoli: in 20a posizione c'è anche Cenerentola.

L'annata include almeno un capolavoro assoluto: Full Metal Jacket di uno dei massimi maestri del cinema di tutti i tempi, Stanley Kubrick. Ma anche un eccellente film di "genere" dovuto a Brian De Palma, Gli intoccabili, con uno strepitoso quartetto di interpreti. Altri buoni film sono Le streghe di Eastwick (anche un qui un quartetto di interpreti eccellente), Stregata dalla luna (come il precedente, con Cher), Salto nel buio del sempre abile Joe Dante e, sinanche, Angel Heart di Alan Parker.

Timidissimo tentativo di risollevarsi da parte della cinematografia italiana con qualche titolo meno becero del solito quale Da grande, nonostante l'insopportabile Pozzetto, Io e mia sorella di Verdone o Le vie del signore sono finite di Troisi.

Tra i film oltre la Top 20 diversi sono quelli che meritano una doverosa segnalazione: intanto un paio di irresistibili commedie americane: una del maetro Blake Edwards, Appuntamento al buio, e l'altra da parte di un ottimo Jonathan Demme, Qualcosa di travolgente, con una scatenata Melanie Griffith. Si prosegue con un film divenuto un vero e proprio cult: Robocop di Paul Verhoeven. Ma anche con una terna di film di produzione italiana: Oci Ciornie, diretto dal russo Nikita Michalkov, un ottimo Olmi con Lunga vita alla signora (splendido titolo, tra l'altro) e Notte italiana dell'esordiente Carlo Mazzacurati, prodotto da Nanni Moretti.


- Box Office Italia -
I 20 maggiori incassi della stagione 1987/88

  1. L'ultimo imperatore (The Last Emperor) di Bernardo Bertolucci
    John Lone, Joan Chen, Peter O'Toole, Victor Wong, Dennis Dun, Ryuichi Sakamoto

  2. Attrazione fatale (Fatal Attraction) di Adrian Lyne
    Michael Douglas, Glenn Close, Anne Archer

  3. Biancaneve e i 7 nani [R] (Snow White and the Seven Dwarfs) di Walt Disney
    [animazione]

  4. Full Metal Jacket (Full Metal Jacket) di Stanley Kubrick
    Matthew Modine, Adam Baldwin, Vincent D'Onofrio, Kevin Major Howard, John Terry, R. Lee Ermey

  5. Beverly Hills Cop II - Un piedipiati a Beverly Hills II (Beverly Hills Cop II) di Tony Scott
    Eddie Murphy, Judge Reinhold, John Ashton, Ronnie Cox, Brigitte Nielsen, Dean Stockwell

  6. Le vie del signore sono finite di Massimo Troisi
    Massimo Troisi, Jo Champa, Marco Messeri, Massimo Bonetti, Enzo Cannavale

  7. Gli intoccabili (The Untouchables) di Brian De Palma
    Kevin Costner, Sean Connery, Robert De Niro, Andy Garcia, Charles Martin Smith

  8. Io e mia sorella di Carlo Verdone
    Carlo Verdone, Ornella Muti, Elena Sofia Ricci, Mariangela Giordano

  9. Tre scapoli e un bebè (3 Men and a Baby) di Leonard Nimoy
    Steve Guttenberg, Tom Selleck, Ted Danson, Nancy Travis, Margaret Colin, Celeste Holm

  10. Le streghe di Eastwick (The Witches of Eastwick) di George Miller
    Jack Nicholson, Susan Sarandon, Cher, Michelle Pfeiffer, Veronica Cartwright, Richard Jenkins

  11. Angel Heart - Ascensore per l'inferno (Angel Heart) di Alan Parker
    Mickey Rourke, Robert De Niro, Lisa Bonet, Charlotte Rampling

  12. Opera di Dario Argento
    Cristina Marsillach, Ian Charleson, Urbano Barberini, Daria Nicolodi, Coralina Cataldi Tassoni, Michele Soavi

  13. Stregata dalla luna (Moonstruck) di Norman Jewison
    Cher, Nicolas Cage, Vincent Gardenia, Olympia Dukakis, Danny Aiello, Julie Bovasso, Fëdor Scialiapin

  14. Salto nel buio (Innerspace) di Joe Dante
    Dennis Quaid, Martin Short, Meg Ryan, Fiona Lewis, Robert Picardo, Henry Gibson, Kevin Hooks, Kathleen Freeman, Dick Miller, Kevin McCarthy

  15. Da grande di Franco Amurri
    Renato Pozzetto, Giulia Boschi, Ottavia Piccolo, Alessandro Haber, Gaia Piras

  16. Montecarlo Gran Casinò di Carlo Vanzina
    Massimo Boldi, Christian De Sica, Enrico Beruschi, Ezio Greggio, Paolo Rossi, Philippe Leroy

  17. I miei primi 40 anni di Carlo Vanzina
    Carol Alt, Jean Rochefort, Elliott Gould, Massimo Venturiello, Capucine, Teo Teocoli, Pierre Cosso

  18. Dirty Dancing (Dirty Dancing) di Emile Ardolino
    Jennifer Grey, Patrick Swayze, Jerry Orbach, Cynthia Rhodes, Jack Weston

  19. Balle spaziali (Spaceballs) di Mel Brooks
    Mel Brooks, John Candy, Rick Moranis, Bill Pullman, Daphne Zuniga, Dick Van Patten, John Hurt

  20. Cenerentola [R] (Cinderella) di Walt Disney
    [animazione]
NB: Fare riferimento alla nota metodologica per le fonti utilizzate e per i dettagli su come la classifica è stata ottenuta.

Oltre i primi 20

Tra i film oltre la 20-esima posizione, questi sono quelli che riteniamo più interessanti.
  • Oci Ciornie, di Nikita Michalkov; con: Marcello Mastroianni, Marthe Keller, Elena Sofonova, Silvana Mangano, Vsevolod Larianov.

  • Wall Street (Wall Street), di Oliver Stone; con: Charlie Sheen, Martin Sheen, Michael Douglas, Daryl Hannah, Hal Halbrook, Terence Stamp, James Spader, Sean Young.

  • Il cielo sopra Berlino (Der Himmel uber Berlin), di Wim Wenders; con: Bruno Ganz, Otto Sander, Peter Falk, Solveig Dommartin.

  • Arrivederci ragazzi (Au revoir les enfants), di Louis Malle; con: Gaspard Manesse, Raphael Fejto, Francine Racette, Irene Jacob.

  • Appuntamento al buio (Blind Date), di Blake Edwards; con: Bruce Willis, Kim Basinger, William Daniels.

  • Dentro la notizia (Broadcast News), di James L. Brooks; con: William Hurt, Albert Brooks, Holly Hunter, Robert Prosky, Joan Cusack, Jack Nicholson.

  • L'insostenibile leggerezza dell'essere (The Unbearable Lightness of Being), di Philip Kaufman; con: Daniel Day-Lewis, Lena Olin, Juliette Binoche, Derek de Lint, Erland Josephson, Donald Moffat.

  • L'impero del sole (Empire of the Sun), di Steven Spielberg; con: Christian Bale, John Malkovich, Miranda Richardson, Nigel Havers, Joe Pantoliano.

  • La casa 2 (Evil Dead II), di Sam Raimi; con: Bruce Campbell, Sarah Berry, Dan Hicks, Ted Raimi.

  • Robocop (Robocop), di Paul Verhoeven; con: Peter Weller, Nancy Allen, Dan O'Herlihy, Ronnie Cox, Robert Doqui, Kurtwood Smith, Miguel Ferrer, Ray Wise.

  • Pazza (Nuts), di Martin Ritt; con: Barbra Streisand, Richard Dreyfuss, Karl Malden, Maureen Stapleton, Eli Wallach, Robert Webber, Leslie Nielsen.

  • Soldati 365 all'alba, di Marco Risi; con: Claudio Amendola, Massimo Dapporto, Claudio Botosso, Alessandro Benvenuti, Ivo Garrani, Agostina Belli.

  • Il pranzo di Babette (Babette gaestebud), di Gabriel Axel; con: Stéphane Audran, Jarl Kulle, Bodil Kjer, Birgitte Federspiel, Bentt Rothe, Jean-Philippe Lafont, Bibi Andersson.

  • Chi protegge il testimone? (Someone to Watch Over Me), di Ridley Scott; con: Tom Berenger, Mimi Rogers, Lorraine Bracco, Andreas Katsulas.

  • Lunga vita alla signora!, di Ermanno Olmi; con: Marco Esposito, Simona Brandalise, Stefania Busarello, Simona Dalla Rosa, Lorenzo Paolini.

  • All'improvviso uno sconosciuto (Lady Beware), di Karen Arthur; con: Diane Lane, Michael Woods, Cotter Smith, Viveca Lindfors.

  • Good morning Babilonia, di Paolo e Vittorio Taviani; con: Vincent Spano, Greta Scacchi, Joaquim de Almeida, Omero Antonutti, Margarita Lozano, Desirée Becker, Charles Dance, Bérangère Bonvoisin.

  • La piccola bottega degli orrori (Little Shop of Horrors), di Frank Oz; con: Rick Moranis, Ellen Greene, Vincent Gardenia, Steve Martin, James Belushi, John Candy, Bill Murray, Christopher Guest.

  • Arizona Junior (Raising Arizona), di Joel e Ethan Cohen; con: Nicolas Cage, Holly Hunter, Trey Wilson, John Goodman, William Forsythe, Frances McDormand.

  • Settembre (September), di Woody Allen; con: Denholm Elliott, Mia Farrow, Elaine Stritch, Sam Waterston, Jack Warden, Dianne Wiest.

  • The Dead - Gente di Dublino (The Dead), di John Huston; con: Anjelica Huston, Donal McCann, Rachael Dowling, Cathleen Delany, Helena Carroll, Dan O'Herlihy.

  • Il signore del male (Prince of Darkness), di John Carpenter; con: Donald Pleasence, Jameson Parker, Lisa Blount, Victor Wong, Dennis Dun, Susan Blanchard, Alice Cooper.

  • Qualcosa di travolgente (Something Wild), di Jonathan Demme; con: Jeff Daniels, Melanie Griffith, Ray Liotta, Margaret Colin, Tracey Walter.

  • Ecco l'impero dei sensi [R] (Ai no Corrida - L'Empire des sens), di Nagisha Oshima; con: Tatsuya Fuji, Eiko Matsuda, Aoi Nakajima, Melka Seri.

  • Personal services (Personal services), di Terry Jones; con: Julie Walters, Danny Schiller, Alec McCowen.

  • Intervista, di Federico Fellini; con: Federico Fellini, Sergio Rubini, Marcello Mastroianni, Anita Ekberg, Lara Wendel.

  • Domani accadrà, di Daniele Luchetti; con: Paolo Hendel, Giovanni Guidelli, Ugo Gregoretti, Dario Cantarelli, Claudio Bigagli, Angela Finocchiaro, Agnese Nano, Margherita Buy, Ciccio Ingrassia.

  • Notte italiana, di Carlo Mazzacurati; con: Marco Messeri, Giulia Boschi, Remo Remotti, Memé Perlini, Silvana De Santis, Mario Adorf.

  • Vorrei che tu fossi qui (Wish You Were Here), di David Leland; con: Emily Lloyd, Clare Clifford, Tom Bell, Jess Birdsall, Barbara Durkin.

  • La casa dei giochi (House of Games), di David Mamet; con: Lindsay Crouse, Joe Mantegna, Lilia Skala.

  • Cobra Verde (Cobra Verde), di Werner Herzog; con: Klaus Kinski, King Ampaw, José Lewgoy.

  • L'amico della mia amica (L'ami de mon amie), di Eric Rohmer; con: Emmanuelle Chaulet, Sophie Renoir, Eric Viellard, François-Eric Gendron.
Oltre la classifica

Infine, segnaliamo i film che, nonostante l'insuccesso al botteghino, sono comunque rimasti nella storia del cinema e spesso sono divenuti dei veri e propri cult, elencati in ordine di nostro gradimento.
  • Decalogo, 5 (Dekalog, piec) di Krzysztof Kieslowski
    Miroslaw Baka, Krzysztof Globisz, Jan Tesarz

  • La legge del desiderio (La ley del deseo) di Pedro Almodovar
    Eusebio Poncela, Carmen Maura, Antonio Banderas, Miguel Molina, Bibi Andersen, Fernando Guillén, Augustin Almodóvar, Pedro Almodóvar

  • Sammy e Rosie vanno a letto (Sammy and Rosie Get Laid) di Stephen Frears
    Shashi Kapoor, Frances Barber, Ayub Khan Din, Roland Gift, Claire Bloom

  • Strana la vita di Giuseppe Bertolucci
    Diego Abatantuono, Monica Guerritore, Lina Sastri, Amanda Sandrelli, Domiziana Giordano, Nik Novecento

  • Swimming to Cambodia (Swimming to Cambodia) di Jonathan Demme
    Spalding Gray

  • Sotto il sole di Satana (Sous le soleil de Satan) di Maurice Pialat
    Gérard Depardieu, Sandrine Bonnaire, Maurice Pialat, Alain Arthur, Yann Dedet

  • Quarto comandamento (La passion Beatrice) di Bertrand Tavernier
    Julie Delpy, Bernard-Pierre Donnadieu, Nils Tavernier, Monique Chaumette, Robert Dhéry

  • Castaway, la ragazza Venerdì (Castaway) di Nicolas Roeg
    Oliver Reed, Amanda Donohoe, Tony Rickards

  • 84 Charing Cross Road (84 Charing Cross Road) di David Jones
    Anne Bancroft, Anthony Hopkins, Judi Dench, Maurice Denham, Jean de Baer, Eleanor David, Mercedes Ruehl

  • Dal Polo all'Equatore di Yervant Gianikian & Angela Ricci Lucchi
    [documentario]

  • Reinette e Mirabelle (Quatre aventures de Reinette et Mirabelle) di Eric Rohmer
    Joëlle Miquel, Jessica Forde, Fabrice Luchini, Philippe Laudenbach, Béatrice Romand, Marie Rivière

  • Sorgo rosso (Hong Gaoliang) di Zhang Yimou
    Gong Li, Jiang Weng, Teng Rujun, Liu Ji, Qian Ming

  • Storia di fantasmi cinesi (Quian nu Yohoun) di Ching-Siu Tung
    Leslie Cheung, Wong Tsu Hsien, Wu Ma

  • Una coppia alla deriva (Overboard) di Garry Marshall
    Goldie Hawn, Kurt Russell, Edward Herrman, Roddy McDowall

  • Le balene d'agosto (The Whales of August) di Lindsay Anderson
    Lillian Gish, Bette Davis, Ann Sothern, Vincent Price, Mary Steenburgen, Harry Carey Jr., Frank Grimes

  • Akira (Akira) di Katsuhiro Otomo
    [animazione]

  • Dov'è la casa del mio amico? (Khaneh-ye dust kojast?) di Abbas Kiarostami
    Babak Ahmadpur, Ahmed Ahmadpur, Khodabakash Defai, Iran Otari, Ayat Ansari, Sedigheh Tohidi, Peiman Moafi

  • Una fiamma nel mio cuore (Une flamme dans mon coeur) di Alain Tanner
    Myriam Mézières, Aziz Kabouche, Benoît Régent, Jean-Yves Berthelot

  • Nozze in Galilea (Ors el-Jali) di Michel Khleifi
    Ali M. Akili, Bushra Karaman, Makram Khuri, Nazih Akleh, Anna Achdian

  • Un mese in campagna (A Month in the Country) di Pat O'Connor
    Colin Firth, Kenneth Branagh, Natasha Richardson, Patrick Malahide, Tony Haygarth

  • Sorveglianza... speciale (Stakeout) di John Badham
    Richard Dreyfuss, Emilio Estevez, Madeleine Stowe, Aidan Quinn, Forest Whitaker

  • Yeelen - La luce (Yeelen) di Souleymane Cissè
    Issiaka Kane, Niamento Sanogo, Balla Moussa Keita, Aoua Sangare, Ismaila Sarr, Youssouf Cissé, Soumba Traore

  • Anni '40 (Hope and Glory) di John Boorman
    Sarah Miles, David Hayman, Sebastian Rice-Edwards, Jean-Marc Barr, Ian Bannen

  • Giardini di pietra (Gardens of Stone) di Francis Ford Coppola
    James Caan, Anjelica Huston, James Earl Jones, Dean Stockwell, Mary Stuart Masterson, D.B. Sweeney, Sam Bottoms, Laurence Fishburne, Lonette McKee

  • Il ventre dell'architetto (The Belly of an Architect) di Peter Greenaway
    Brian Dennehy, Chloe Webb, Lambert Wilson, Sergio Fantoni, Stefania Casini, Vanni Corbellini

  • Sembra morto... ma è solo svenuto di Felice Farina
    Sergio Castellitto, Marina Confalone, Anita Zagaria, Mario Prosperi, Claudio Spadaro
Alla prossima.

Classifica precedente: Classifica Film: Stagione 1986/87

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Pazzesco Biancaneve nell' anno del cinquantenario! C' da dire in effetti che i film d' animazione disney quando sono stati riproposti hanno raggiunto posizioni incredibili come ad esempio "La Carica dei 101" un paio di stagione prima se non erro.
Bene "Gli Intoccabili" settimi. BHC II fa meglio del predecessore. In effetti all' estero in totale questi incassò più del primo. Azz, "Salto nel Buio" fuori dalla top ten per quattro posizioni.
Non mi sarei aspettato "L' Ultimo Imperatore" primo.

Anonimo ha detto...

"Da grande" speravo fosse in top ten. Come anche ha scritto Chartitalia, commedia decisamente meno becera del solito e carina e tra l' altro copiata dagli statunitensi l' anno dopo con"Big" con Tom Hanks (ancora non ho capito e sè capito se si tratti di plagio, remake ufficiale o coincidenza).

Anonimo ha detto...

Comunque in effetti top ten niente male, soprattutto a mio parere grazie a "Biancaneve e i sette nani", "Full Metal Jacket" e "Gli Intoccabili".