28 ottobre 2008

Chart Internazionali 2008/ Ottobre: 2a settimana

Le classifiche internazionali di USA e UK dal 5 all'11 ottobre 2008, con l'aggiunta questa settimana di quelle Brasiliane.




USA ALBUM (settimana 5/11-10-2008)

1 (1) T.I. - Paper Trail
2 (5) Metallica - Death Magnetic
3 (*) Rise Against - Appeal To Reason
4 (2) Jennifer Hudson - Jennifer Hudson
5 (*) Oasis - Dig Out Your Soul
6 (*) Bob Dylan - The Bootleg Series Vol. 8: Tell Tale Signs
7 (7) Kid Rock - Rock N Roll Jesus
8 (6) Ne-Yo - Year Of The Gentleman
9 (*) Tim McGraw - Greatest Hits 3
10 (4) James Taylor - Covers



USA SINGLE (settimana 5/11-10-2008)

1 (96) Womanizer - Britney Spears
2 (2) Whatever You Like - T.I.
3 (1) Live Your Life - T.I. feat. Rihanna
4 (3) So What - Pink
5 (6) Hot N Cold - Katy Perry
6 (4) Disturbia - Rihanna
7 (5) Let It Rock - Kevin Rudolf feat. Lil Wayne
8 (8) Can't Believe It - T-Pain feat. Lil Wayne
9 (11) Miss Independent - Ne-Yo
10 (9) Paper Planes - M.I.A.



UK ALBUM (settimana 5/11-10-2008)

1 (*) Oasis - Dig Out Your Soul
2 (1) Kings Of Leon - Only By The Night
3 (2) Will Young - Let It Go
4 (5) Rihanna - Good Girl Gone Bad
5 (3) James Morrison - Songs For You, Truths For Me
6 (6) Ne-Yo - Year Of The Gentleman
7 (8) Bette Midler - The Best Of Bette
8 (4) Andrew Johnston - One Voice
9 (*) Bob Dylan - The Bootleg Series Vol. 8: Tell Tale Signs
10 (7) Duffy - Rockferry



UK SINGLE (settimana 5/11-10-2008)

1 (1) So What - Pink
2 (2) Sex On Fire - Kings Of Leon
3 (4) Girls - Sugababes
4 (6) Disturbia - Rihanna
5 (*) Never Miss A Beat - Kaiser Chiefs
6 (11) Miss Independent - Ne-Yo
7 (7) I Kissed A Girl - Katy Perry
8 (8) When I Grow Up - The Pussycat Dolls
9 (10) Cookie Jar - Gym Class Heroes feat. The-Dream
10 (9) In This City - Iglu & Hartly



Brasile ALBUM (settimana 5/11-10-2008)

1 (1) Jonas Brothers - A Little Bit Longer
2 (3) Zeca Pagodinho - Uma Prova de Amor
3 (2) Metallica - Death Magnetic
4 (6) Skank - Estandarte
5 (5) O Rappa - 7 Vezes
6 (4) soundtrack - Camp Rock
7 (7) Victor & Leo - Ao Vivo em Uberlândia
8 (10) Padre Fábio de Melo - Vida
9 (8) Padre Marcelo Rossi - Paz Sim, Violência Não - Vol 2
10 (*) Veveta e Saulinho - A Casa Amarela



Brasile SINGLE (settimana 5/11-10-2008)

1 (6) Não é Proibido - Marisa Monte
2 (2) Disturbia - Rihanna
3 (1) Amado - Vanessa da Mata
4 (5) Ainda Gosto Dela - Skank ft Negra Li
5 (3) Forever - Chris Brown
6 (4) Give It 2 Me - Madonna
7 (8) Sete a Uma - Offline
8 (10) This Is Me - Demi Lovato & Joe Jonas
9 (13) So What - Pink
10 (14) Imprevisível (ao vivo) - Edson & Hudson ft Bruno & Marrone



Rise Against - Appeal To Reason
In una chart americana dominata per la seconda settimana da T.I. (altre 177mila copie vendute dal suo "Paper Trail"), i Metallica riguadagnano tre posizioni pur perdendo (ma meno della concorrenza) in termini di vendite assolute, e al terzo posto con 65mila copie vendute entra il nuovo album di una band proveniente dalla scena punk sotterranea. In realtà "Appeal To Reason" è il terzo album major (su cinque finora pubblicati) del gruppo di Chicago, che continua a migliorare le sue performance in classifica, stracciando così il decimo posto raggiunto dal precedente "The Sufferer & The Witness" (2006). L'album è trainato dal singolo Re-Education (Through Labor).

* * *

Oasis - Dig Out Your Soul
Se in Gran Bretagna "Dig Out Your Soul" è il settimo album ad entrare al primo posto su sette pubblicati, in America la band inglese torna a fasti che non conosceva dal 1997. In quell'anno fu infatti "Be Here Now" il loro ultimo lavoro a conoscere i Top 10 a stelle e strisce, e c'è da pensare che l'accoglienza favorevole per questo lavoro da parte della critica abbia fatto la sua parte, oltre all'attenzione conquistata dal singolo "The Shock Of The Lightning" e dal "teaser" diffuso in rete a fine estate, ovvero la psichedelica Falling Down.

* * *

Bob Dylan - The Bootleg Series Vol. 8: Tell Tale Signs
La rinnovata popolarità di Dylan, e la sua riscoperta da parte delle nuove generazioni, produce l'effetto paradossale di un maggior successo di questo ottavo volume rispetto ai precedenti della collana di antologie di rarità "The Bootleg Series". "Tell Tale Signs", che raccoglie inediti, versioni alternative e dal vivo e chicche assortite risalenti al periodo tra il 1989 e il 2006, è infatti il primo album della serie a raggiungere i primi 10 sia negli Stati Uniti che in Gran Bretagna. Dreamin' Of You è un brano inedito originariamente registrato nel 1997, per le sessioni dell'acclamato "Time Out Of Mind".

* * *

Tim McGraw - Greatest Hits 3
Come suggerisce il titolo, è la terza raccolta di successi per uno degli esponenti più popolari della musica country degli ultimi due decenni, oltre ad essere marito dell'altrettanto nota Faith Hill. In "Greatest Hits 3" trova posto ovviamente anche il suo singolo più recente, arrivato al numero 60 della rispettiva chart, cioè Let It Go.

* * *

Womanizer - Britney Spears
Con un'ascesa vertiginosa (dal 96° al 1° posto, per gli amanti delle statistiche è il record assoluto nella storia delle chart di Billboard), Britney Spears conquista sull'onda di 286mila download in sette giorni (!) la prima posizione nella classifica americana. Womanizer è in effetti un singolo dal forte e immediato impatto, grazie anche alla modernissima scrittura e produzione degli Outsyders, duo di Atlanta al sensazionale debutto. Incredibile ma vero, è soltanto il secondo brano di Britney a fare il primo posto negli States (il primo fu ovviamente "Baby One More Time"), mentre per esempio i suoi primi posti britannici son già stati cinque. L'album "Circus" arriva ai primi di dicembre...

* * *

Never Miss A Beat - Kaiser Chiefs
Singolo che annuncia "Off With Their Heads", il terzo album della band di Leeds, "Never Miss A Beat" (http://www.youtube.com/watch?v=wz40P1hFvWs) entra direttamente al quinto posto nella classifica britannica, il loro secondo miglior risultato di sempre, naturalmente dietro al "numero 1" ottenuto da "Ruby" l'anno scorso.
Il brano, nella loro consueta vena scanzonata e tipicamente inglese (con riferimenti abbastanza evidenti ai Blur) è prodotto da Mark Ronson e vede ai cori anche Lily Allen.

* * *

Zeca Pagodinho - Uma Prova de Amor
Subito dopo i "soliti" Jonas Brothers, l'album più venduto in Brasile è quello del 49enne Zeca Pagodinho, veterano esponente del samba e della sua derivazione più popolare e "commerciale" chiamata "pagode", nata proprio nella Rio di cui lui è originario. Ne è esempio il brano che intitola l'album stesso, ovvero Uma prova de amor.

* * *

Não é Proibido - Marisa Monte
E restando sempre a Rio, Marisa Monte è invece un nome piuttosto noto anche in Italia, soprattutto per esser stata parte cinque anni fa del trio Tribalistas e co-protagonista di un piacevole album piuttosto venduto anche nella nostra penisola.
Dopo la bizzarra scelta di pubblicare due album contemporaneamente nel 2006 -"Infinito Particular" e "Universo Ao Meu Redor"- la Monte ha fatto uscire ora il CD+DVD dal vivo "Infinito ao meu redor", che offre anche tre inediti, tra cui questa contagiosa Não é Proibido, ora al primo posto tra i singoli più popolari in Brasile, davanti a una "certa" Rihanna e alla collega locale Vanessa Da Mata.

by Pop!

Settimana precedente: Chart Internazionali 2008/ Ottobre: 1a settimana

Nessun commento: