02 novembre 2008

Classifica Film: Stagione 1993/94

Stagione "tragica" per le sorti economiche del cinema italiano: nessun film nella Top 10 e solo 2 nei successivi 10, con il più alto in classifica al nr.13. Mentre il cinema americano spopola come non mai, piazzando due blockbuster ai primi due posti del calibro di Jurassic Park del solito Spielberg e Aladdin della solita ditta Disney.
Ed anche i registi italiani più noti si rifugiano nella produzione a stelle e strisce, come nel caso di Benigni nel (deludente) Il figlio della Pantera Rosa (6° posto) e Bertolucci con Piccolo Buddha, mentre anche i tedeschi devono ricorrere a divi americani per spingere la loro produzione de La casa degli spiriti, tra l'altro tratta dl romanzo di Isabel Allende.

Il fatto è che gli americani continuano a sfornare produzioni di buon livello spettacolare in diversi generi. Esaminando la classifica troviamo: un film di fanstascienza al 1° posto, un classico cartone animato natalizio al 2°, una commedia buonista al 3° (Mrs. Doubtfire con il solito incontenibile Robin Williams), un thriller hitchockiano al 4° (l'ottimo Il fuggitivo perfettamente cucito addosso a Harrison Ford), un film di "impegno civile" confezionato apposta per fare incetta di oscar al 5° (Schindler's List ancora di Spielberg), una farsa al 6°, un film drammatico su un tema di forzata attualità quale l'aids al 7° (Philadelphia con il divo in ascesa Tom Hanks), un film storico all'8°, un crime movie al 9° (Un mondo perfetto del sopravvalutato Clint Eastwood) ed un giallo a colpo sicuro tratto dal solito romanziere di successo (John Grisham con Il socio affidato a Sidney Pollack ed interpretato da Tom Cruise). Insomma una industria florida che può anche permettersi di sbagliare film ma la cui produzione è quasi una garanzia.

Dicevamo degli italiani: il campione d'incasso è Anni 90 - Parte II, noiosamente cinepanettone con i soliti De Sica & Boldi, tristemente al 13° posto, e tristemente seguito al 20° posto dall'altrettanto solito fantozzi (Fantozzi in Paradiso).

Eppure qualcosa di decente il cinema italiano riesce a produrlo anche in stagioni sciagurate come questa, e lo ritroviamo nelle posizioni più basse della classifica, oltre i Top 20: Caro diario di Nanni Moretti (21° posto), Sud di Gabriele Salvatores (32°), Una pura formalità di Giuseppe Tornatore (78°) e Un'anima divisa in due di Silvio Soldini (dagli incassi pressochè trascurabili). Vi risparmiamo la solita giagulatoria...


- Box Office Italia -
I 20 maggiori incassi della stagione 1993/94

  1. Jurassic Park (Jurassic Park), di Steven Spielberg; con: Sam Neill, Laura Dern, Jeff Goldblum, Richard Attenborough, Bob Peck, Martin Ferrero, B.D. Wong, Samuel L. Jackson.

  2. Aladdin (Aladdin), di John Musker & Ron Clements; con: [animazione].

  3. Mrs. Doubtfire (Mammo per sempre) (Mrs. Doubtfire), di Chris Columbus; con: Robin Williams, Sally Field, Pierce Brosnan, Harvey Fierstein, Polly Holliday, Lisa Jakub.

  4. Il fuggitivo (The Fugitive), di Andrew Davis; con: Harrison Ford, Tommy Lee Jones, Sela Ward, Julianne Moore, Joe Pantoliano, Jeroen Krabbé.

  5. Schindler's List (Schindler's List), di Steven Spielberg; con: Liam Neeson, Ben Kingsley, Ralph Fiennes, Caroline Goodall, Jonathan Sagalle, Embeth Davidtz, Malgoscha Gebel, Beatrice Macola.

  6. Il figlio della Pantera Rosa (Son of the Pink Panther), di Blake Edwards; con: Roberto Benigni, Herbert Lom, Claudia Cardinale, Burt Kwouk, Debrah Farentino.

  7. Philadelphia (Philadelphia), di Jonathan Demme; con: Tom Hanks, Denzel Washington, Jason Robards, Mary Steenburgen, Antonio Banderas, Ron Vawter, Robert Ridgely, Charles Napier, Joanne Woodward, Roger Corman.

  8. Piccolo Buddha (Little Buddha), di Bernardo Bertolucci; con: Keanu Reeves, Alex Wiesendanger, Ying Ruocheng, Bridget Fonda, Chris Isaak, Jigme Kungsang, Jo Champa.

  9. Un mondo perfetto, di Clint Eastwood; con: Clint Eastwood, Kevin Costner, Laura Dern, T.J. Lowther, Keith Szarabajka, Paul Hewitt, Bruce McGill.

  10. Il socio (The Firm), di Sidney Pollack; con: Tom Cruise, Gene Hackman, Jeanne Tripplehorn, Holly Hunter, Ed Harris, Hal Holbrook, Terry Kinney, Wilford Brimley, Gary Busey, Paul Sorvino.

  11. Cliffhanger - L'ultima sfida (Cliffhanger), di Renny Harlin; con: Sylvester Stallone, Michael Rooker, Janine Turner, John Lithgow, Paul Winfield.

  12. Sliver (Sliver), di Phillip Noyce; con: Sharon Stone, William Baldwin, Tom Berenger, Polly Walker, Colleen Camp, Amanda Forman, Martin Landau.

  13. Anni 90 - Parte II, di Enrico Oldoini; con: Massimo Boldi, Christian De Sica, Nino Frassica, Carol Alt, Francesco Benigno, Andrea Roncato, Tano Cimarosa, Pippo Baudo, Alberto Castagna.

  14. Mr. Jones, di Mike Figgis; con: Richard Gere, Lena Olin, Anne Bancroft, Tom Irwin, Delroy Lindo, Bruce Altman.

  15. Il rapporto Pelican (The Pelican Brief), di Alan J. Pakula; con: Julia Roberts, Denzel Washington, Sam Shepard, John Heard, Tony Goldwyn, James B. Sikking, Robert Culp, Stanley Tucci, Hume Cronyn, John Lithgow.

  16. L'età dell'innocenza (The Age of Innocence), di Martin Scorsese; con: Michelle Pfeiffer, Daniel Day-Lewis, Winona Ryder, Geraldine Chaplin, Mary Beth Hurt, Stuart Wilson, Jonathan Pryce.

  17. La casa degli spiriti (Das Geisterhaus (The House of the Spirits)), di Bille August; con: Jeremy Irons, Meryl Streep, Glenn Close, Winona Ryder, Antonio Banderas, Vanessa Redgrave.

  18. Nel nome del padre (In the Name of the Father), di Jim Sheridan; con: Daniel Day-Lewis, Pete Postlethwaite, Emma Thompson, Anthony Brophy, John Lynch, Beatie Edney.

  19. Perdiamoci di vista!, di Carlo Verdone; con: Carlo Verdone, Asia Argento, Aldo Maccione, Sonia Gessner, Luis Molteni.

  20. Fantozzi in Paradiso, di Neri Parenti; con: Paolo Villaggio, Milena Vukotic, Anna Mazzamauro, Gigi Reder, Plinio Fernando.
NB: Fare riferimento alla nota metodologica per le fonti utilizzate e per i dettagli su come la classifica è stata ottenuta.

Oltre i primi 20

Tra i film oltre la 20-esima posizione, questi sono quelli che riteniamo più interessanti.
  • Caro diario di Nanni Moretti
    Nanni Moretti, Jennifer Beals, Renato Carpentieri, Moni Ovadia, Antonio Neiwiller, Valerio Magrelli, Serena Nono, Alexandre Rockwell, Carlo Mazzacurati

  • Misterioso omicidio a Manhattan (Manhattan Murder Mystery) di Woody Allen
    Woody Allen, Diane Keaton, Alan Alda, Anjelica Huston, Jerry Adler

  • Carlito's Way (Carlito's Way) di Brian De Palma
    Al Pacino, Penelope Ann Miller, Sean Penn, Luis Guzmán, John Leguizamo, Viggo Mortensen, Paul Mazursky

  • Quel che resta del giorno (The Remains of the Day) di James Ivory
    Anthony Hopkins; Emma Thompson; James Fox; Christopher Reeve; Peter Vaughan; Hugh Grant; Michael Lonsdale

  • Sud di Gabriele Salvatores
    Silvio Orlando; Francesca Neri; Antonio Catania; Marco Minchisi; Gigio Alberti; Renato Carpentieri; Mussié Ighezu; Claudio Bisio; Antonio Petrocelli

  • Molto rumore per nulla (Much Ado About Nothing) di Kenneth Brannagh
    Kenneth Branagh; Emma Thompson; Denzel Washington; Michael Keaton; Robert Sean Leonard; Keanu Reeves; Richard Briers; Kate Beckinsale

  • Dave - Presidente per un giorno (Dave) di Ivan Reitman
    Kevin Kline; Sigourney Weaver; Frank Langella; Ben Kingsley; Kevin Dunn; Charles Grodin

  • Tre colori - Film Rosso (Trois couleurs: Rouge) di Krzysztof Kieslowski
    Irène Jacob; Jean-Louis Trintignant; Frédérique Feder; Jean-Pierre Lorit; Samuel Lebihan

  • Tre colori - Film Blu (Trois couleurs: Bleu) di Krzysztof Kieslowski
    Juliette Binoche; Benoît Régent; Florence Pernel; Charlotte Véry; Hélène Vincent; Philippe Volter; Emmanuelle Riva

  • Mister Hula Hop (The Hudsucker Proxy) di Joel e Ethan Cohen
    Tim Robbins; Paul Newman; Jennifer Jason Leigh; Charles Durning; John Mahoney; Jim True; Steve Buscemi; Bruce Campbell

  • America oggi (Short Cuts) di Robert Altman
    Andie MacDowell; Bruce Davison; Jack Lemmon; Matthew Modine; Julianne Moore; Fred Ward; Jennifer Jason Leigh; Robert Downey Jr.; Madeleine Stowe; Tim Robbins; Lily Tomlin; Tom Waits; Lori Singer; Chris Penn

  • Il banchetto di nozze (Xiyan-Hsi-Yen - The Wedding Banquet) di Ang Lee
    Winston Chao; May Chin; Mitchell Lichtenstein; Sihung Lung; Ah-Leh Gua

  • Gli amici di Peter (Peter's Friends) di Kenneth Brannagh
    Emma Thompson; Stephen Fry; Kenneth Branagh; Alphonsia Emmanuel; Rita Rudner; Hugh Laurie; Phyllida Law

  • Una pura formalità di Giuseppe Tornatore
    Gérard Depardieu; Roman Polanski; Sergio Rubini; Nicola Di Pinto; Paolo Lombardi; Tano Cimarosa; Maria Rosa Spagnolo

  • Tre colori - Film Bianco (Trois couleurs: Blanc) di Krzysztof Kieslowski
    Zbigniew Zamachowski; Julie Delpy; Janusz Gajos; Jerzy Stuhr; Grzegor Warchol; Jerzy Nowak

  • Senza pelle di Alessandro D'Alatri
    Anna Galiena; Massimo Ghini; Kim Rossi Stuart; Patrizia Piccinini; Renzo Sacchi; Paola T. Cruciani

  • Geronimo (Geronimo: An American Legend) di Walter Hill
    Jason Patric; Robert Duvall; Gene Hackman; Wes Studi; Matt Damon; Kevin Tighe; Steve Reevis

  • Due irresistibili brontoloni (Grumpy Old Men) di Daniel Petrie
    Jack Lemmon; Walter Matthau; Ann-Margret; Burgess Meredith; Daryl Hannah; Kevin Pollak; Ossie Davis; Buck Henry

  • M. Butterfly (M. Butterfly) di David Cronenberg
    Jeremy Irons; John Lone; Barbara Sukowa; Ian Richardson; Shizuko Hoshi; Annabel Leventon

  • Un'anima divisa in due di Silvio Soldini
    Fabrizio Bentivoglio; Maria Bako; Jessica Forde; Felice Andreasi; Silvia Mocci; Ivano Marescotti; Giuseppe Cederna

  • Piovono pietre (Raining Stones) di Ken Loach
    Bruce Jones; Julie Brown; Gemma Phoenix; Ricky Tomlinson; Tom Hickey; Mike Fallon

  • Ladybird, Ladybird (Ladybird, Ladybird) di Ken Loach
    Crissy Rock; Vladimir Vega; Sandie Levelle; Mauricio Venegas; Ray Winstone; Clare Perkins; Jason Stracey

  • L'inferno (L'enfer) di Claude Chabrol
    François Cluzet; Emmanuelle Béart; Marc Lavoine; Jean-Pierre Cassel; André Wilms; Dora Doll
Oltre la classifica

Infine, segnaliamo i film che, nonostante l'insuccesso al botteghino, sono comunque rimasti nella storia del cinema e spesso sono divenuti dei veri e propri cult, elencati in ordine di nostro gradimento.
  • Heimat 2 - Cronaca di una giovinezza (Die zweite Heimat - Chronik einer Jugend) di Edgar Reitz
    Henry Arnold; Salome Kammer; Anke Sevenich; Noei Steuer; Daniel Smith; Gisela Müller; Michael Seyfried; Michael Schönborn; Laszlo I. Kish; Peter Weiss; Frank Roth; Hannelore Hoger

  • Sonatine (Sonatine) di Takeshi Kitano
    Takeshi“Beat” Kitano; Aya Kokumai; Tetsu Watanabe; Masanobu Katsumura

  • Ricomincio da capo (Groundhog Day) di Harold Ramis
    Bill Murray; Andie MacDowell; Chris Elliott; Stephen Tobolowsky; Brian Doyle-Murray

  • Wittgenstein (Wittgenstein) di Derek Jarman
    Karl Johnson; Michael Gough; Tilda Swinton; John Quentin; Kevin Collins; Clancy Chassay; Jill Balcon

  • The Baby of Macon (The Baby of Macon) di Peter Greenaway
    Julia Ormond; Ralph Fiennes; Philip Stone; Jonathan Lacey

  • Libera di Pappi Corsicato
    Iaia Forte; Cristina Donadio; Antonio (Ninni) Bruschetta; Enzo Moscato; Ciro Piscopo

  • Ma saison préférée-La mia stagione preferita (Ma saison préférée) di Andrè Techinè
    Catherine Deneuve; Daniel Auteuil; Marthe Villalonga; Chiara Mastroianni; Carmen Chaplin; Ingrid Caven; Jean Bosquet

  • Matinèe (Matinèe) di Joe Dante
    John Goodman; Simon Fenton; Cathy Moriarty; Omri Katz; Lisa Jakub; Kellie Martin; James Villemaire; Jessie Lee; John Sayles

  • Backbeat - Tutti hanno bisogno d'amore (Backbeat) di Iain Softley
    Sheryl Lee; Stephen Dorff; Ian Hart; Gary Bakewell; Chris O'Neill; Scott Williams; Kai Weisenger

  • 6 gradi di separazione (Six Degrees of Separation) di Fred Schepisi
    Stockard Channing; Will Smith; Donald Sutherland; Ian McKellen; Mary Beth Hurt; Bruce Davison; Richard Masur

  • Smoking, no smoking (Smoking, no smoking) di Alain Resnais
    Sabine Azéma; Pierre Arditi

  • Equinox (Equinox) di Alan Rudolph
    Matthew Modine; Lara Flynn Boyle; Marisa Tomei; Fred Ward; Tyra Ferrell; M. Emmet Walsh; Kevin J. O'Connor; Tate Donovan; Lori Singer

  • Rasoi di Mario Martone
    Enzo Moscato; Toni Servillo; Iaia Forte; Tonino Taiuti; Vincenza Modica

  • Fragola e cioccolato (Fresa y chocolate) di Tomás Gutiérrez Alea & Juan Carlos Tabío
    Jorge Perugorría; Vladimir Cruz; Mirtha Ibarra; Francisco Gattorno

  • Bad Boy Buddy (Bad Boy Buddy) di Rolf De Heer
    Nicholas Hope; Claire Benito; Carmel Johnson; Ralph Cotterill

  • L'albero, il sindacalista e la mediateca (L'arbre, le maire et la médiathèque) di Eric Rohmer
    Pascal Greggory; Arielle Dombasle; Fabrice Luchini; Clémentine Amouroux

  • Naked (Naked) di Mike Leigh
    David Thewlis; Lesley Sharp; Katrin Cartlidge; Greg Cruttwell; Claire Skinner; Peter Wight

  • Trentadue piccole storie su Glenn Gould (Thirty-Two Short Films About Glenn Gould) di Françcois Girod
    Colm Feore; Derek Keurvost; Katya Ladan

  • Il tuffo di Massimo Martella
    Vincenzo Salemme; Carlotta Natoli; Arturo Paglia; Francesco Apolloni; Elisa Mainardi; Gianni Cajafa
Alla prossima.

Classifica precedente: Classifica Film: Stagione 1992/93

1 commento:

Pino Morelli ha detto...

Nella lista (almeno la terza lista) avete dimenticato un film di fantascienza ispirato ad una storia vera che è considerato molto importante dagli appassionati del genere, tant'è che ancora oggi è presente nel catalogo Paramount in dvd. Il titolo è "Bagliori nel buio". Non ricordo però se, effettivamente, il film uscì in Italia nello stesso anno del lancio americano, ovvero il 1993.