25 agosto 2008

Classifica Film: Stagione 1992/93

Due film americani agli antipodi tra loro a contendersi la palma del maggior incasso della stazione: il solito mieloso film natalizio disneyiano, La bella e la bestia, e l'ambiguo e "diabolico" cult-movie che fece di Sharon Stone (e del suo accavallamento di gambe) una icona immortale del cinema di tutti i tempi con Basic Instinct.
Al 3° e 4° posto ancora due blockbuster americani (ma no!): Guardia del corpo, a celebrare la coppia glamour Whitney Houston / Kevin Costner e la rilettura del Dracula di Bram Stoker fatta da Francis Ford Coppola.

Ed indovinate di che nazionalità sono i due film al 5° e 6° posto? Non ci credereste mai, sono americani: Sommersby e Codice d'onore, che sciorinano il gotha hollywoodiano dell'epoca: Richard Gere, Jodie Foster, Tom Cruise, Jack Nicholson, Demi Moore. La Top 10 dell'anno si chiude con ben 9 film statunitense nelle prime 10 posizioni. L'unico "intruso" è Puerto Escondido di Gabriele Salvatores, non il suo migliore ma decisamente al di sopra della media italiota. Tra i primi 20, di film italiani ve ne sono solo altri 3, e tutti dimenticabilissimi (ed infatti sono stati dimenticati).

Non c'è che dire, hollywood all'epoca sfornava filme decisamente più interssanti. Citiamo solo dalla Top 20: L'ultimo dei Mohicani (il cui tema conduttore ha fatto epoca), lo splendido Pomodori verdi fritti, Eroe per caso (il cui titolo ha fatto scuola), un buon Polanski con Luna di fiele e Gli spietati che consacra Eastwood come uno dei cineasti yankee più interessanti.

Ma anche oltre la Top 20, il cinema americano piazza film memorabili: da Lezioni di piano che rivela la Jane Champion a Un giorno di ordinaria follia, all'ottimo Altman de I protagonisti. Tra le altre cinematografie, da citare almeno quella francese che continua a sfonare splendide atrtici con Il danno di Louis Malle (Juliette Binoche) e con Un cuore in inverno di Claude Sautet (Emanuelle Beart).

Il cinema italiano non è scomparso del tutto, come testimoniano tre buone pellicole quali Il grande cocomero di Francesca Archibugi, Arriva la bufera di Daniele Lucchetti e Morte di un matematico napoletano di Mario Martone. Il problema è che queste pellicole non raggiungono le posizioni alte del box office, lasciando via libera ai cinepanettoni natalizi.


- Box Office Italia -
I 20 maggiori incassi della stagione 1992/93

  1. La bella e la bestia (Beauty and the Beast), di Gary Trousdale & Kirk Wise; con: [animazione].

  2. Basic Instinct (Basic Instinct), di Paul Verhoeven; con: Michael Douglas, Sharon Stone, George Dzundza, Jeanne Tripplehorn, Denis Arndt.

  3. Guardia del corpo (The Bodyguard), di Mick Jackson; con: Kevin Costner, Whitney Houston, Gary Kemp, Bill Cobbs, Ralph Waite, Tomas Arana, Debbie Reynolds.

  4. Dracula di Bram Stoker (Bram Stoker's Dracula), di Francis Ford Coppola; con: Gary Oldman, Winona Ryder, Anthony Hopkins, Keanu Reeves, Cary Elwes, Richard E. Grant, Tom Waits, Monica Bellucci.

  5. Sommersby (Sommersby), di Jon Amiel; con: Richard Gere, Jodie Foster, Bill Pullman, James Earl Jones, William Windom, Brett Kelley, Richard Hamilton, Maury Chaykin, R. Lee Ermey, Frankie Faison.

  6. Codice d'onore (A Few Good Men), di Rob Reiner; con: Tom Cruise, Jack Nicholson, Demi Moore, Kevin Bacon, Kiefer Sutherland, Kevin Pollak, James Marshall, Christopher Guest, Cuba Gooding Jr..

  7. Puerto Escondido, di Gabriele Salvatores; con: Diego Abatantuono, Claudio Bisio, Valeria Golino, Antonio Catania, Renato Carpentieri.

  8. Proposta indecente (Indecent Proposal), di Adrian Lyne; con: Robert Redford, Demi Moore, Woody Harrelson, Oliver Platt, Seymour Cassel, Sheena Easton, Herbie Hancock.

  9. Sister Act - Una svitata in abito da suora (Sister Act), di Emile Ardolino; con: Whoopi Goldberg, Maggie Smith, Harvey Keitel, Bill Nunn, Kathy Najimy, Wendy Makkena, Mary Wickes.

  10. Arma letale 3 (Lethal Weapon 3), di Richard Donner; con: Mel Gibson, Danny Glover, Joe Pesci, Rene Russo, Stuart Wilson.

  11. Al lupo al lupo, di Carlo Verdone; con: Carlo Verdone, Sergio Rubini, Francesca Neri.

  12. Anni 90, di Enrico Oldoini; con: Christian De Sica, Massimo Boldi, Ezio Greggio, Nino Frassica, Andrea Roncato, Flavio Bucci.

  13. L'ultimo dei Mohicani (The Last of the Mohicans), di Michael Mann; con: Daniel Day-Lewis, Madeleine Stowe, Russell Means, Eric Schweig, Jodhi May, Steven Waddington, Maurice Roëves, Patrice Chéreau, Wes Studi, Pete Postlethwaite.

  14. Giochi di potere (Patriot Games), di Phillip Noyce; con: Harrison Ford, Anne Archer, Patrick Bergin, Thora Birch, Sean Bean, Richard Harris, James Earl Jones, James Fox, Samuel L. Jackson.

  15. Sognando la California, di Carlo Vanzina; con: Massimo Boldi, Nino Frassica, Bo Derek, Maurizio Ferrini, Antonello Fassari, Francesca Reggiani.

  16. Pomodori verdi fritti (alla fermata del treno) (Fried Green Tomatoes), di Jon Avnet; con: Kathy Bates, Jessica Tandy, Mary Stuart Masterson, Mary-Louise Parker, Cicely Tyson, Chris O'Donnell, Stan Shaw, Tim Scott.

  17. Eroe per caso (Hero), di Stephen Frears; con: Dustin Hoffman, Andy Garcia, Geena Davis, Joan Cusack, Kevin J. O'Connor, Stephen Tobolowsky, Maury Chaykin, Susie Cusack.

  18. Luna di fiele (Bitter Moon), di Roman Polanski; con: Emmanuelle Seigner, Peter Coyote, Hugh Grant, Kristin Scott Thomas, Victor Banerjee, Sophie Patel, Stockard Channing.

  19. Gli spietati (Unforgiven), di Clint Eastwood; con: Clint Eastwood, Gene Hackman, Morgan Freeman, Richard Harris, Jaimz Woolvett, Saul Rubinek, Frances Fisher, Anna Thomson, Anthony James.

  20. Amore per sempre (Forever Young), di Steve Miner; con: Mel Gibson, Elijah Wood, Isabel Glasser, Jamie Lee Curtis.
NB: Fare riferimento alla nota metodologica per le fonti utilizzate e per i dettagli su come la classifica è stata ottenuta.

Oltre i primi 20

Tra i film oltre la 20-esima posizione, questi sono quelli che riteniamo più interessanti.
  • La scorta di Ricky Tognazzi
    Claudio Amendola; Enrico Lo Verso; Carlo Cecchi; Ricky Memphis; Leo Gullotta; Tony Sperandeo; Angelo Infanti; Francesca D'Aloja

  • Lezioni di piano (The Piano) di Jane Campion
    Holly Hunter; Harvey Keitel; Sam Neill; Anna Paquin; Kerry Walker; Geneviève Lemon; Tungia Baker; Ian Mune

  • Il danno (Damage) di Louis Malle
    Jeremy Irons; Juliette Binoche; Rupert Graves; Miranda Richardson; Ian Bannen; Leslie Caron

  • Batman il ritorno (Batman Returns) di Tim Burton
    Michael Keaton; Danny DeVito; Michelle Pfeiffer; Christopher Walken; Michael Murphy; Pat Hingle; Paul Reubens

  • Il tagliaerbe (The Lawnmower Man) di Brett Leonard
    Jeff Fahey; Pierce Brosnan; Jenny Wright; Geoffrey Lewis; Mark Bringleson; Jeremy Slate; Dean Norris

  • La moglie del soldato (The Crying Game) di Neil Jordan
    Stephen Rea; Jaye Davidson; Miranda Richardson; Forest Whitaker; Jim Broadbent; Ralph Brown

  • Casa Howard (Howard Ends) di James Ivory
    Vanessa Redgrave; Emma Thompson; Anthony Hopkins; Helena Bonham Carter; James Wilby

  • Il grande cocomero di Francesca Archibugi
    Sergio Castellitto; Alessia Fugardi; Anna Galiena; Armando De Razza; Alessandra Panelli; Laura Betti; Victor Cavallo

  • Un giorno di ordinaria follia (Falling Down) di Joel Schumacher
    Michael Douglas; Robert Duvall; Barbara Hershey; Frederic Forrest; Tuesday Weld; Rachel Ticotin

  • Orlando (Orlando) di Sally Potter
    Tilda Swinton; Billy Zane; Charlotte Valandrey; Lothaire Bluteau; John Wood; Heathcote Williams; Quentin Crisp

  • Cuore in Inverno (Un coeur en hiver) di Claude Sautet
    Daniel Auteuil; Emmanuelle Béart; André Dussollier; Elisabeth Bourgine; Maurice Garrel; Jean-Luc Bideau

  • Scent of a Woman - Profumo di donna (Scent of a Woman) di Martin Brest
    Al Pacino; Chris O'Donnell; James Rebhorn; Gabrielle Anwar; Philip S. Hoffman; Richard Venture

  • I signori della truffa (Sneakers) di Phil Alden Robinson
    Robert Redford; Dan Aykroyd; Ben Kingsley; Mary McDonnell; River Phoenix; Sidney Poitier; James Earl Jones

  • I protagonisti (The Player) di Robert Altman
    Tim Robbins; Greta Scacchi; Whoopi Goldberg; Fred Ward; Dean Stockwell; Vincent D'Onofrio; Sydney Pollack; Peter Gallagher

  • Taxisti di notte - Los Angeles New York Parigi Roma Helsinki (Night on Earth) di Jim Jarnusch
    Winona Ryder; Gena Rowlands; Armin Müller-Stahl; Giancarlo Esposito; Isaach de Bankolé; Béatrice Dalle; Roberto Benigni; Paolo Bonacelli; Matti Pellonpää; Kari Väänänen

  • Americani (Glengarry Glen Ross) di James Foley
    Al Pacino; Jack Lemmon; Alec Baldwin; Ed Harris; Alan Arkin; Kevin Spacey

  • Inserzione pericolosa (Single White Female) di Barbet Schroeder
    Bridget Fonda; Jennifer Jason Leigh; Steven Weber; Peter Friedman; Stephen Tobolowsky; Frances Bay

  • Arriva la bufera di Daniele Luchetti
    Diego Abatantuono; Silvio Orlando; Margherita Buy; Angela Finocchiaro; Eros Pagni; Marina Confalone

  • Una estranea fra noi (A Stranger Among Us) di Sidney Lumet
    Melanie Griffith; Eric Thal; Mia Sara; John Pankow; Tracey Pollan; Lee Richardson

  • Magnificat di Pupi Avati
    Luigi Diberti; Arnaldo Ninchi; Consuelo Ferrara; Massimo Bellinzoni; Dalia Lahay

  • Ricomincio da capo (Groundhog Day) di Harold Ramis
    Bill Murray; Andie MacDowell; Chris Elliott; Stephen Tobolowsky; Brian Doyle-Murray

  • La storia di Qiu Ju (Qiu Ju da guansi) di Zhang Yimou
    Gong Li; Wang Shantang; Ge Shijun

  • Notti selvagge (Les nuits fauves) di Cyril Collard
    Cyril Collard; Romane Bohringer; Carlo Lopez; Corinne Blue; Clémentine Célarié; Claude Winter; Maria Schneider

  • Morte di un matematico napoletano di Mario Martone
    Carlo Cecchi; Anna Bonaiuto; Renato Carpentieri; Antonio Neiwiller; Toni Servillo

  • Malcolm X (Malcolm X) di Spike Lee
    Denzel Washington; Angela Bassett; Albert Hall; Spike Lee; Al Freeman Jr.; Delroy Lindo; Craig Wasson; Theresa Randle

  • Fusi di testa (Wayne's World) di Penelope Spheeris
    Silvio Orlando; Adrianna Biedrzynska; Claudio Amendola; Monica Scattini; Antonella Ponziani
Oltre la classifica

Infine, segnaliamo i film che, nonostante l'insuccesso al botteghino, sono comunque rimasti nella storia del cinema e spesso sono divenuti dei veri e propri cult, elencati in ordine di nostro gradimento.
  • Heimat 2 - Cronaca di una giovinezza (Die zweite Heimat - Chronik einer Jugend) di Edgar Reitz
    Henry Arnold; Salome Kammer; Anke Sevenich; Noei Steuer; Daniel Smith; Gisela Müller; Michael Seyfried; Michael Schönborn; Laszlo I. Kish; Peter Weiss; Frank Roth; Hannelore Hoger

  • Le iene (Reservoir Dogs) di Quentin Tarantino
    Harvey Keitel; Tim Roth; Chris Penn; Steve Buscemi; Lawrence Tierney; Michael Madsen; Quentin Tarantino; Eddie Bunker

  • Legge 627 (L. 627) di Bertrand Tavernier
    Didier Bezace; Jean-Paul Comart; Charlotte Kady; Jean-Roger Milo; Cécile Garcia-Fogel; Nils Tavernier

  • Hard Boiled (Lashou Shentan) di John Woo
    Chow Yun-Fat; Tony Leung; Teresa Mo; Philip Chan; Philip Kwok; Anthony Wong; Kwan Hoi-Shan

  • Caccia alle farfalle (La chaux au papillons) di Otar Iosseliani
    Narda Blanchet; Thamar Tarasašvilj; Alexandr Cerkasov; Alexandra Liebermann; Emmanuel de Chauvigny

  • Il cameraman & l'assassino (C'est arrivé près de chez vous) di Rémy Belvaux; André Bonzel; Benoît Poelvoorde
    Benoît Poelvoorde; Jacqueline Poelvoorde Pappaert; Nelly Pappaert; Hector Pappaert; Remy Belvaux; André Bonzel

  • Bob Roberts (Bob Roberts) di Tim Robbins
    Tim Robbins; Giancarlo Esposito; Alan Rickman; Ray Wise; Brian Murray; Gore Vidal; Susan Sarandon; John Cusack

  • Il cattivo tenente (The Bad Lieutenant) di Abel Ferrara
    Harvey Keitel; Frankie Thorn; Paul Hipp; Victor Argo; Peggy Gormley; Anthony Ruggiero; Paul Calderon

  • Il lungo giorno finisce (The Long Day Closes) di Terence Davies
    Marjorie Yates; Leigh McCormack; Anthony Watson; Nicholas Lamont; Ayse Owens; Tina Malone

  • Belle epoque (Belle epoque) di Fernado Trueba
    Jorge Sanz; Fernando Fernan Gomez; Penélope Cruz; Ariadna Gil; Miriam Diaz-Aroca; Maribel Verdu

  • Due famiglie per Leon (Leon the Pig Farmer) di Gary Sinyor; Vadim Jean
    Mark Frankel; Janet Suzman; Brian Glover; Connie Booth; David De Kayser; Maryam D'Abo; Gina Bellman

  • Il giardino di cemento (The Cement Garden) di Andrew Birkin
    Andrew Robertson; Charlotte Gainsbourg; Alice Coulthard; Ned Birkin; Sinead Cusack; Hanns Zischler

  • L'olio di Lorenzo (Lorenzo's Oil) di George Miller
    Nick Nolte; Susan Sarandon; Peter Ustinov; Kathleen Wilhoite; Gerry Bamman

  • Verso Sud di Pasquale Pozzessere
    Antonella Ponziani; Stefano Dionisi; Pierfrancesco Pergoli; Tito Schipa Jr.; Lucio Zagaria

  • Il viaggio (El viaje) di Fernando Ezequiel Solanas
    Walter Quiroz; Soledad Alfaro; Ricardo Bartis; Atilio Veronelli; Dominique Sanda

  • Apocalisse nel deserto (Lektionen in Finsternis) di Werner Herzog
    [documentario]

  • Occhio indiscreto (The Public Eye) di Howard Franklin
    Joe Pesci; Barbara Hershey; Stanley Tucci; Jerry Adler; Jared Harris

  • Public Access (Public Access) di Bryan Singer
    Ron Marquette; Dina Brooks; Burt Williams; Larry Maxwell; Charles Kavanaugh; Brandon Boyce

  • Uomini semplici (Simple Men) di Hal Hartley
    Robert Burke; William Sage; Karen Sillas; Elina Löwensohn; Martin Donovan; Mark Chandler Bailey

  • Nel paese dei sordi (Le pays des sourds) di Nicolas Philibert
    Jean-Claude Poulain; Odile Ghermani; Babette Deboissy; Abou Baker

  • E la vita continua (Zendeg edamé dârad) di Abbas Kiarostami
    Farhad Kheradmand; Puya Paevar; Buba Bayour; gli abitanti di Roudbar e Rostamabad
Alla prossima.

Classifica precedente: Classifica Film: Stagione 1991/92

2 commenti:

diego ha detto...

leggendo la lista dei film di questa annata ho notato "L'olio di Lorenzo", tratto da una storia vera e il cui protagonista è scomparso pochi mesi fa...
RIP

ilgmk ha detto...

Decisamente una buona stagione. Oltre ai film da te citati ricorderei sicuramente il secondo Batman burtoniano (il più bel film tratto da un fumetto? Magnifica la Catwoman della Pfeiffer. E poi l’ottimo melodramma noir “La Moglie Del Soldato”, “Orlando”, con una magnifica Tilda Swinton, due capolavori nerissimi come “Il Cattivo Tenente” e “Le Iene”, “Notti Selvagge”, “Casa Howard”, “La storia di Qiu Ju”, “Hard Boiled”, “Legge 627”, per tacer di una delle più belle e intelligenti (mi spreco, geniali) commedie americane del decennio, “Ricomincio Da Capo”. Una varietà del genere non mi sembra di vederla ultimamente…