13 febbraio 2009

La Hit Parade che non c'è/ Gennaio 2009

Riprendiamo con il consueto appuntamento mensile con una classifica che non esiste, se non nei gusti del nostro staff: la lista dei brani che ci piacerebbe vedere nella hit parade italiana. Questa è la classifica di Gennaio 2009.


Little Boots - Stuck on Repeat1. Little Boots - Stuck On Repeat
Cantante, autrice e polistrumentista, la 24enne Victoria Hesketh, già segnalata da noi lo scorso autunno con il singolo "Meddle", è ora stata designata la principale promessa della scena musicale britannica per il 2009 attraverso il sondaggio annuale condotto presso gli addetti ai lavori dalla BBC ("Sound of 2009"). Per intenderci, lo stesso "poll" aveva scommesso a inizio 2007 su Mika e lo scorso anno su Adele... "Stuck On Repeat" è quasi una "I Feel Love" (vedi Donna Summer) per il nuovo millennio, tutta sequencer e ammaliante melodia. Il suo album di debutto, prodotto da Greg Kurstin (del duo The Bird And The Bee, produttore anche del recente ritorno discografico di Lily Allen) dovrebbe vedere la luce entro l'estate.

Amadou & Mariam - Dimanche à Bamako2. Sabali - Amadou & Mariam
Amadou Bagayoko e Mariam Doumbia, entrambi ultracinquantenni, non vedenti e provenienti dal Mali, possono essere considerati tutto tranne che le tipiche "popstars". Eppure, dopo i consensi della critica per la loro musica, anche la popolarità è fortemente cresciuta negli ultimi anni, soprattutto dopo l'album DIMANCHE A BAMAKO (2004), prodotto da Manu Chao. Per il nuovo lavoro WELCOME TO MALI si è invece scomodato Damon Albarn (Blur, Gorillaz...), e la dolce e ammaliante "Sabali" è soltanto il primo episodio di un album veramente affascinante e fuori dal comune.

Franz Ferdinand - Ulysses3. Ulysses - Franz Ferdinand
Da noi segnalato in gennaio e poi entrato nei fatidici 100 la scorsa settimana, "Ulysses" è il singolo portante di TONIGHT: FRANZ FERDINAND, terzo album della band scozzese che oramai è tra i nomi più seguiti dell'ultima generazione di indie-rock (ma sempre con uno spirito funk e una ballabilità non comune...) anche in Italia. Alex Kapranos e compagnia -noti per le posizioni a favore peer-to-peer- sono stati anche al centro di una polemica sul web causata dall'utilizzo del servizio "anti-download pirata" Web Sheriff, impiegato in realtà da parte della loro casa discografica, l'indipendente britannica Domino.

La Roux - Quicksand4. Quicksand - La Roux
Un altro brano che proviene da Oltremanica: autori ne sono Elly Jackson e Ben Langmaid, duo che comincia ad esser noto con il nome di La Roux. Ispirati dall'electro-pop anni '80 di gente come Eurythmics, Depeche Mode e Human League, nella melodia di "Quicksand" riecheggiano invece un classico di Prince come "When Doves Cry".

Animal Collective - Merriweather Post Pavilion5. My Girls - Animal Collective
Tuttora ignorato dai più ma letteralmente adorato dalla critica, il gruppo di Baltimore ha perfezionato nell'ultimo album MERRIWEATHER POST PAVILION un difficile equilibrio tra istinto avantgarde, armonie vocali alla Beach Boys, elettronica, psichedelia e accessibilità pop. Non a caso il disco è stato il loro primo a piazzarsi relativamente in alto nelle principali classifiche (numero 13 in USA, 26 in Gran Bretagna), tanto che il brano di punta "My Girls" sarà presto estratto -inizialmente non era previsto- come singolo ufficiale.

Mando Diao - Dance With Somebody6. Dance With Somebody - Mando DiaoTratto da GIVE ME FIRE, quinto album della rock band svedese in uscita in questi giorni, e apparentemente ispirato dalla visione dei film di Quentin Tarantino e di "Twin Peaks", "Dance With Somebody" ha dalla sua un'immediatezza di qualità rara nel panorama odierno. Diventerà un hit sulla distanza?

Fleet Foxes - Mykonos7. Mykonos - The Fleet Foxes
Il loro album di debutto ha sfiorato i Top 50 nella classifica italiana: visto il nazionalismo attualmente imperante nel nostro mercato musicale, niente male per un quintetto di Seattle dedito ad atmosfere tra folk e barocco e rifiniture vocali d'altri tempi. Ora il disco viene ristampato con l'inclusione del precedente EP, "Sun Giant", che comprendeva in scaletta la splendida, evocativa "Mykonos".

Anjulie - Boom8. Boom - Anjulie
Losangelina d'adozione, ma nata nell'Ontario da genitori provenienti dalla Guyana, Anjulie riflette nella sua musica le variopinte origini. "Boom" appartiene a un album di debutto che media tra hip hop, ritmi caraibici e latino-americani, rock e ovviamente pop. C'è chi l'ha già paragonata a Nelly Furtado, lei è fanatica di Lauryn Hill...certamente ne risentiremo parlare.

9. Brooklyn (Go Hard) - Jay-Z feat. Santogold & Kanye West
"Brooklyn (Go Hard)" è una collaborazione in ambito hip hop che riunisce il "re" Jay-Z con il suo pupillo Kanye West e una tra le esordienti più brillanti del 2008, cioè Santogold, la cui recente "Shove It" viene qui campionata. Il brano appartiene alla colonna sonora di "Notorious", film biografico sul leggendario The Notorious B.I.G. uscito recentemente negli States.

Alesha - The Boy Does Nothing10. The Boy Does Nothing - Alesha Dixon
Sbarazzino e leggero, ma irresistibile, il "mambo-pop" di Alesha Dixon (ex-componmente del trio femminile Mis-Teeq, recente vincitrice dell'edizione britannica di "Ballando con le stelle") è divenuto un successone oltre Manica sul finire del 2008. Anche in questo caso la nostra segnalazione nei "ci piacerebbe" settimanali ha portato fortuna al brano, entrato nei Top 100 lo scorso weekend e che ora si avvia a diventare un successo di buone proporzioni anche da noi...

OLTRE LA TOP 10

Infine, riportiamo alcuni pregevoli brani che hanno interessato il nostro team, senza però rientrare tra i primi dieci del mese.

Kings Of Leon - Use Somebody
Empire Of The Sun - We Are The People
Coldplay & Kylie Minogue - Lhuna
VV Brown - L.E.A.V.E.
Empire Of The Sun - Walking On A Dream
Bon Iver - Blood Bank
Jazzanova feat. Ben Westbeech - I Can See
Planet Funk - Lemonade
Girls Aloud - The Loving Kind
M83 - Kim and Jessie

by Pop!

Classifica precedente: I migliori brani del 2008

1 commento:

busgat ha detto...

Sono contento che sia ritornata la Hit Parade che non c'è!

yuppi!!!