30 maggio 2017

Hit Parade Brani 2017/ Settimana n.21 del 27/05/2017

E dieci! Tali sono le settimane al N.1 di Despacito, il devastante (in tutti i sensi) reggaeton tormentone di questa primavera e che certamente imperverserà nei villaggi turistici di quest'estate. Nonostante non siamo neanche a metà anno, sicuramente questo brano è quello simbolo dell'anno, avendo raggiunto la Top Ten in diverse decine di nazioni ed il N.1 in praticamente tutti i paesi di lingua spagnola e viaggiando verso il miliardo di visualizzazioni su YouTube. Da rilevare che vi sono almeno due nazioni, di nobili tradizioni musicali, in cui la "despacitite" non ha attecchito: il Regno Unito ed il Brasile :-)

Ma il resto della Top Ten non è che scherzi. Dicevamo la scorsa settimana dell'ingresso al N.2 di uno dei brani più trash dell'annata, Senza pagare dell'accoppiata J-Ax & Fedez, che si conferma in seconda posizione. Brano di uno squallore assoluto, musicalmente banale (ancora in stile reggaeton) ma sopratutto miserabile dal punto di vista etico: l’aridità di qualcuno che si vanta di scroccare qualcosa solo perché è famoso.

E visto che piove sempre sul bagnato, a completare il podio si aggiunge un altro pezzo che più trash non si può, contiguo al pianeta jaxfedez, Volare del non-cantante Fabio Rovazzi che si "avvale" del featuring di un cantante-per-antonomasia, Gianni Morandi, che si presta ormai a qualunque baracconata.

Riassumendo, la più classica "hit parade", fattta dai primi dieci brani di maggior successo, di cui 6 hit internazionali e 4 italiani. E tutti i 4 italiani hanno a che fare con rap e derivati: oltre a due citati, c'è ancora un rapper meneghino (Ghali con Happy days) e l'ingresso in settima posizione di Pamplona di Fabri Fibra, forse il meno indigeribile dell'hip hop nostrano. Vabbe', suppongo anche questo sia un effetto accessorio della mefitica globalizzazione, o no?

Rapido sguardo oltre la Top Ten. Il vecchio e nuovo singolo di Gabbani hanno performance simmetricamente opposte: Occidentali's Karma scende di 8 posizioni (da 8 a 16) mentre Tra le granite e le granate sale di 8 posizioni (dal 23 al 15), risultando così praticamente appaiati con circa 10mila NTE a testa.

Tra i nuovi ingressi c'è l'ennesimo rapper, Tedua, con Wasabi 2.0. Questa volta sarebbe genovese e non meneghino, ma scavando nella sua biografia si scopre che la sua formazione ed il suo cuore sono nella Milano dei Ghali, Sfera Ebbasta e dintorni. Comunque in questo caso, come in quasi tutti il rap nostrano, siamo di fronte più ad un fenomeno sociale che musicale, e come tale andrebbe analizzato. Magari prima o poi lo facciamo.

E poi ci sono i fenomeni di provenienza talent show televisivi alla defilippiana Amici. Questa settimana ce ne sono un paio: tali Federica con Dopotutto e RIKI (scritto tutto maiuscolo) con Polaroid. Boh, non vediamo molta televisione e non sappiamo che dirvi più di tanto.

Mentre sul versante internazionale segnaliamo il nuovo singolo dei sempre abbastanza-trash Muse con Dig Down, nel cui video la protagonista è una sorta di Lara Croft in salsa tarantiniana ma in versione droide. Bah...
Altri brani della musica gloablizzata che entrano in classifica sono Ok del dj tedesco Robin Schulz con James Blunt, Bad Liar di Selena Gomez e Swish Swish di Katy Perry.

Ma a noi, cui piacciono le voci italiane, e muliebri, ci piace tenere d'occhio questi tre nuovi ingressi (tutti oltre la 100-esima posizione): Pezzo di me di Levante, Verrà da sè di Elodie e Paracadute di Giulia Luzi.

Ok, vi siete meritati il link alla Top 200 completa di questa settimana.

Top 200 N. 21 del 27/05/2017


E qui il link alla Top 100 cumulata dell'intero 2017 (sino ad oggi):

Top 100 2017


Alla prossima.


Ci piace
  1. Il conforto - Tiziano Ferro / Carmen Consoli
  2. Be Mine - Ofenbach
  3. Human - Rag'n'Bone Man
  4. You don't know me - Jax Jones feat. Raye
  5. Che sia benedetta - Fiorella Mannoia
  6. Sign of the times - Harry Styles
  7. Pezzo di me - Levante feat. Max Gazzè
  8. All night - Parov Stelar
  9. Completamente - Thegiornalisti
  10. Caduto dalle stelle - Mario Venuti
  11. La vita che ho deciso - Paola Turci
Non ci piace
  1. Caramelle - Dark Polo Gang
  2. Baila como el papu - Autogol Vs Dj Matrix feat. Papu Gomez
  3. Ponteme - Jenn Morel
  4. Mooseca - Enrico Papi
  5. Felices los 4 - Maluma
Classifica settimana precedente: Hit Parade Brani/ Settimana n.20 del 20/05/2017

8 commenti:

alkyahd ha detto...

DESPACITO è n°1 anche in UK !!!

dany di palma ha detto...

Infatti dopo il ft di Justin bieber in pratica despacido è numero 1 in tutto il mondo usa compreso

chartitalia ha detto...

allora non c'è più speranza per l'umanità :-)

Nicola Pisano ha detto...

ma la top100 2017 è esplosa?

chartitalia ha detto...

come sapete, spesso facciamo apposta queste cose per vedere se siete attenti... :-)

Gallo Cock ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Gallo Cock ha detto...

Il podio é orrendo, in generale é comunque tristezza. La consolazione é che rigenero occhi e orecchie con la HitParadeCheNonC'è.

Medusa a.D. ha detto...

OK


Sign of the times
Believer
Tra le granite e le granate
Occidentali's Karma
You don't know me
Thunder
The cure
Dig down
La vita che ho deciso
Cloud 9
Human
Sold out
All night
Completamente
You're in love with a psycho
September song
Il diario degli errori
Million reasons
Sei la mia città

Posta un commento

Tu sei libero di dire quello che vuoi. Io sono libero di cancellare quello che voglio. In particolare, i commenti ingiuriosi e/o stupidi si autocancelleranno. I commenti anonimi sono tollerati ma ti invitiamo ad apporre almeno una sigla come riferimento.