10 gennaio 2019

Hit Parade Che Non C'è/ Settimana 2019-01-10

Gli Unkle sono un collettivo musicale britannico attivo da un quarto di secolo. Non hanno mai raggiunto una gran popolarità da noi. Però avete scelto il loro singolo The Other Side che anticipa il nuovo album come brano più gradito tra quelli presentati la scorsa settimana. Questa la Top Ten completa.
  1. THE OTHER SIDE - Unkle Ft Tom Smith
  2. TILL YOU DROP - Italobrothers
  3. MAELSTROM - Mr. Albino
  4. INTO YOUR ARMS - Jacob Dinesen
  5. LOYALTY - Gabriels
  6. WE ARE THE WORLD (2018) - Channel Aid With Kurt Hugo Schneider & Youtube Artists
  7. COVERED IN CHAOS - Billy Lockett
  8. LITTLE DRUMMER BOY - Ntnu
  9. SEE ME - Talos
  10. WE WORK IT OUT - Cleaning Women

Per la playlist di questa settimana, si torna indietro nel tempo con voci conosciute degli anni 80 e poi...
Dopo un quarto di secolo ecco ritornare le scaramucce tra le stesse boy bands che negli anni 90 monopolizzarono le dinamiche musicali.
Il tempo è trascorso, si vede, intatte le ruffianate e i miagolii. America, Inghilterra ed Irlanda tornano in "guerra" a suon di ballads.
Una di queste band, la più notoria, dovrà affrontare pure una lotta intestina.
Il disertore che in carriera solista, forse, ha ottenuto più successo di tutti i gruppi messi insieme.



Qui sotto il modulo per la votazione dei brani che preferite di questa settimana.

Alla prossima.

1 commento:

stefano leone ha detto...

Ciao a tutti!

Nella "Hit Parade Che Non C'è/ Settimana 2018-12-20" pubblicata il 21 dicembre 2018 compare l'elenco delle 20 canzoni da votare della settimana successiva (ViPiacerebbe 2018-12-27), che appare anche, come deve, nuovamente nella "Hit Parade Che Non C'è/ Settimana 2018-12-27" .

Potete ovviare all'inconveniente, anche se non si può più votare quelle canzoni?
Grazie,

Stefano da Napoli

Posta un commento

Tu sei libero di dire quello che vuoi. Io sono libero di cancellare quello che voglio. In particolare, i commenti ingiuriosi e/o stupidi si autocancelleranno. I commenti anonimi sono tollerati ma ti invitiamo ad apporre almeno una sigla come riferimento.