14 gennaio 2020

Hit Parade Brani 2020/ Settimana n. 2 del 11/01/2020

Seconda giovinezza per Dance Monkey che sorprendentemente si conferma al N.1 della Top 200 dei brani di maggior successo. E con questa sono 10 volte che il brano dell'australiana Tones And I risulta in vetta alla classifica settimanale. Il resto della Top Ten non presenta grosse variazioni rispetto alla scorsa settimana.

Iniziano tiepidamente a fare il loro ingresso in classifica le novità 2020. Inizia Justin Bieber con Yummy, che entra in 11-esima posizione, non sappiamo se aiutato dai suggerimenti dello stesso Bieber per farlo salire in classifica (scherziamo: ci riferiamo alla nota querelle che ha imperversato sui social statunitensi per far arrivare il nuovo singolo di Justin in vetta).
Al 19° posto si rifà vivo il Claudione nazionale con un singolo nuovo di zecca: Gli anni più belli, che decisamente sono terminati per il buon Baglioni, considerando le lagne che si ostina a sfornare negli ultimi decenni,

Ok, questo il link alla classifica di questa settimana.

Top 200 N. 2 del 11/01/2020


Alla prossima.


Ci piace
  1. Bad guy Billie Eilish
  2. Per due che come noi - Brunori Sas
  3. Luna diamante - Mina & Ivano Fossati
  4. Che vita meravigliosa - Diodato
  5. Everything I wanted - Billie Eilish
  6. Dance Monkey - Tones And I
  7. Margarita - Elodie & Marracash
  8. Dilemme - Lous and the Yakuza
  9. Tua per sempre - Elisa
  10. Per un milione - BoomDaBash
Non ci piace
  1. Twerk - Mambolosco feat. Boro Boro
  2. Se ti potessi dire - Vasco Rossi
  3. China - Anuel AA & Daddy Yankee & Karol G feat. Ozuna & J Balvin/li>
  4. Ayy macarena - Tyga


  5. Que calor - Major Lazer feat. El Alfa & J Balvin


1 commento:

Giovanni ha detto...

avete cambiato metodologia per il conteggio dell NTE? ho notato che dal 2019 al 2020 ii valori sono molto più alti per tutte le canzoni, come mai?

Posta un commento

Tu sei libero di dire quello che vuoi. Io sono libero di cancellare quello che voglio. In particolare, i commenti ingiuriosi e/o stupidi si autocancelleranno. I commenti anonimi sono tollerati ma ti invitiamo ad apporre almeno una sigla come riferimento.