08 settembre 2006

Con quella faccia un po così

Non avevo mai visto la faccia di Sergio De Gregorio, senatore eletto nelle liste del centro-sinistra e, precisamente, in quella dell'Italia dei Valori di Di Pietro. Io no, ma Di Pietro sì. Ma si può, dopo aver visto una faccia così, candidare un individuo nelle proprie liste?

Questa bella faccia, dicevamo, pur essendo stata eletta nelle liste del centro-sinistra, si è fatta eleggere Presidente della Commissione Difesa con i voti della Destra ed, in questi pochi mesi di legislatura, deve aver capito finalmente che a Destra pagano meglio. Cosicchè ha deciso di abbandonare la coalizione con i voti della quale è stato eletto in parlamento, per preparare il trasferimento prossimo venturo nell'accogliente Casa di sua Proprietà.

Beh, questo tizio eletto non è stato eletto da gente che passava per caso di lì ma da elettori del centro sinistra, considerato che nelle ultime elezioni non si votavano le persone ma solo i simboli. E se non avesse la faccia come il culo (dalla foto non lo si vede ma avanziamo questa ipotesi), oltre ad un minimo di coerenza, dovrebbe dimettersi immediatamente.

Ma più ancora che questo "politico" piccino piccino, ce l'ho con il suo leader Di Pietro, che ancora una volta si rivela incapace di scegliersi i deputati da inserire in lista, riptendosi quanto successe nel 1996 quando, l'unico parlamentare eletto nelle sue liste passò il giorno dopo nelle file di Forza Italia. Ok, mi sembra di aver pagato abbondantemente il mio debito di riconoscenza verso Di Pietro per aver spazzato via la vecchia classe politica italiana. D'ora in poi non voterò mai più un partito che non abbia la possibilità di arrivare almeno al 20%.

Portavoce Compilation

Paolo Conte: GENOVA PER NOI
LigaJovaPelù: IL MIO NOME E' MAI PIU'
Barry Convex: FACCIA DA CULO
Charlie: FACCIA DA PIRLA
New Trolls: FACCIA DI CANE
Camilla: COME TI TRADIREI
Nilla Pizzi: TRADIMENTO
Franz J. Haydn: Sinfonia 'LA PENDOLA'
Edoardo Vianello: GUARDA COME DONDOLO

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Se fosse l'unica faccia da culo mi andrebbe anche bene.
Ma siamo soffocati da facce simili.
Sono scoraggiatissimo.
Prodi salvi la sua faccia.
Quella della foto in confronto è S.Maria Goretti.

Anonimo ha detto...

Santa Maria Goretti? Oddio, se lo guardate bene sembra Totuccio CUFFARO, il Presidente della Regione Sicilia condannato per Mafia (e rieletto)...

:-(
Carlo.

Anonimo ha detto...

S.Maria Goretti non in assoluto ma rispetto a Pr...odi

diego ha detto...

Con quella faccia un po così è un ebete

Anonimo ha detto...

E' una faccia conforme a quella del molisano che non ha fatto nenche la 3^ media.

Anonimo ha detto...

Come sarebbe a dire che non si vede che ha la faccia da...
Secondo me le supposte gli saltano in bocca spontaneamente!

Posta un commento

Tu sei libero di dire quello che vuoi. Io sono libero di cancellare quello che voglio. In particolare, i commenti ingiuriosi e/o stupidi si autocancelleranno. I commenti anonimi sono tollerati ma ti invitiamo ad apporre almeno una sigla come riferimento.