21 febbraio 2007

Commenti

Scusate ma questo blog sempre più è invaso da messaggi di spam nei commenti e non riesco più a starci dietro. Ho deciso quindi di riattivare la protezione dei commenti tramite la digitazione di un codice all'atto dell'inserimento.

Capisco che è un po' seccante. In compenso, ho disattivato la moderazione preventiva dei commenti mantenendo comunque quella a posteriori per i commenti più beceri che verranno cancellati come di consueto.

Morale della favola: all'atto dell'inserimento di un commento, dovete anche digitare nell'apposito campo il codice di controllo che vi viene presentato contestualmente a video. Il commento verrà però pubblicato immediatamente. Fatene buon uso...

Commenti Compilation

Alice: MESSAGGIO
Quartetto Cetra: IL CODICE DELL'AMORE
Barbara Marchand: MESSAGGIO PERSONALE
Orchestra Casali: CODICE X
Gianni Togni: MESSAGGI IN CODICE
Giovanni Lindo Ferretti: CODICE
I Ragazzi della Via Gluck: MESSAGGIO DA WOODSTOCK
Anna Oxa: CODICE UOMO
Michel Legrand: MESSAGGERO D'AMORE

6 commenti:

diego ha detto...

cucù settete

Marcello ha detto...

Dai che oggi forse è una giornata meravigliosa... speriamo ! :-P
Sento un forte profumo di libertà a primavera !!!

Anonimo ha detto...

Visto? Siamo alla fine. In un certo senso mi sarebbe piaciuto vedere come andava a finire la storia della riforma Gentiloni, le liberalizzazioni e tutto il resto. Dorse il sistema coop ne sarebbe uscito rafforzato,certamente alla fine sarebbe stato un gran cambiamento. Ma non lo sapremo mai.
A prescindere da cosa succederà adesso, una crisi del genere in questo momento ha del tragico.
Pubblicate un bel paso doble.

Anonimo ha detto...

Il morto è ancora caldo e gli sciacalli sono già in azione..

Anonimo ha detto...

Il morto è ancora caldo e gli sciacalli sono già in azione..

diego ha detto...

io voglio morire