21 agosto 2008

Chart Internazionali 2008/ Agosto: 2a settimana

Le classifiche internazionali di USA e UK dal 3 al 9 agosto 2008, con l'aggiunta questa settimana di quelle Tedesche.




USA ALBUM (settimana 3/09-08-2008)

1 (3) soundtrack - Mamma Mia!
2 (2) Miley Cyrus - Breakout
3 (1) Sugarland - Love On The Inside
4 (4) Kid Rock - Rock N Roll Jesus
5 (5) Lil Wayne - Tha Carter III
6 (7) Coldplay - Viva La Vida Or Death And All His Friends
7 (*) Lloyd - Lessons In Love
8 (9) soundtrack - Camp Rock
9 (12) Rihanna - Good Girl Gone Bad
10 (*) Heidi Newfield - What Am I Waiting For



USA SINGLE (settimana 3/09-07-2008)

1 (3) Disturbia - Rihanna
2 (2) Forever - Chris Brown
3 (1) I Kissed A Girl - Katy Perry
4 (4) Take A Bow - Rihanna
5 (16) Paper Planes - M.I.A.
6 (5) Viva La Vida - Coldplay
7 (7) Dangerous - Kardinal Offishall feat. Akon
8 (6) A Milli - Lil Wayne
9 (11) Burnin' Up - Jonas Brothers
10 (10) Closer - Ne-Yo



UK ALBUM (settimana 3/09-08-2008)

1 (1) Abba - Gold: Greatest Hits
2 (3) Duffy - Rockferry
3 (2) Coldplay - Viva La Vida Or Death And All His Friends
4 (4) Kid Rock - Rock'N'Roll Jesus
5 (7) Sharleen Spiteri - Melody
6 (6) The Ting Tings - We Started Nothing
7 (5) Basshunter - Now You're Gone: The Album
8 (8) The Bachelors - I Believe: The Very Best Of
9 (11) Rihanna - Good Girl Gone Bad
10 (10) Nickelback - All The Right Reasons



UK SINGLE (settimana 3/09-08-2008)

1 (4) I Kissed A Girl - Katy Perry
2 (1) All Summer Long - Kid Rock
3 (2) Dance Wiv Me - Dizzee Rascal feat. Calvin Harris & Chrome
4 (3) The Man Who Can't Be Moved - The Script
5 (*) Love Is Noise - The Verve
6 (5) No Air - Jordin Sparks feat. Chris Brown
7 (10) 5 Years Time - Noah & The Whale
8 (6) Closer - Ne-Yo
9 (34) Disturbia - Rihanna
10 (7) All I Ever Wanted - Basshunter



Germania ALBUM (settimana 3/09-08-2008)

1 (1) Paul Potts - One Chance
2 (3) Coldplay - Viva La Vida Or Death And All His Friends
3 (4) soundtrack - Mamma Mia!
4 (6) Ich + Ich - Vom selben Stern
5 (9) Amy MacDonald - This Is The Life
6 (7) Die Ärzte - Jazz ist anders
7 (8) Amy Winehouse - Back To Black
8 (2) Fadi Maalouf - Blessed
9 (5) Thomas Godoj - Plan A!
10 (11) Zisterziensischen Moenche - Chant-music For Paradise



Germania SINGLE (settimana 3/09-08-2008)

1 (1) All Summer Long - Kid Rock
2 (*) I Kissed A Girl - Katy Perry
3 (2) Sweet About Me - Gabriella Cilmi
4 (*) Under My Skin - Sarah Connor
5 (4) Closer - Ne-Yo
6 (3) Nessun Dorma - Paul Potts
7 (9) This Is The Life - Amy MacDonald
8 (5) Viva La Vida - Coldplay
9 (6) Better In Time - Leona Lewis
10 (8) I'm Yours - Jason Mraz



soundtrack - Mamma Mia!
Dopo esser finiti persino nelle cronache politiche (pare che siano tra i favoriti del candidato presidenziale McCain con ben 2 brani sul suo iPod...), gli Abba conquistano finalmente -seppur in maniera indiretta- il loro primo "numero 1" nella classifica degli album USA. Merito del formidabile traino fornito dal successo del film "Mamma Mia", la cui colonna sonora sale in vetta alla quinta settimana di permanenza in classifica, con altre 130mila copie vendute ad aggiungersi a un totale che -solo negli States- supera già il mezzo milione. Un po' di dati statistici: il picco massimo raggiunto da un album del celeberrimo quartetto svedese nella classifica a stelle e strisce fu il numero 14, nel 1978 con "The Album". Inoltre "Mamma Mia" è la seconda colonna sonora ad andare al primo posto nel 2008, dopo "Juno": era esattamente da dieci anni che non succedeva. Nel 1998 furono addirittura tre i commenti musicali ad altrettante pellicole a raggiungere il vertice: "Titanic," "City of Angels" ed "Armageddon". Strano ma vero, è una delle canzoni relativamente meno conosciute nel repertorio di singoli degli Abba, cioè Honey Honey, qui nell'interpretazione di Amanda Seyfried, ad essere per ora "singolo di punta" della colonna sonora.

* * *

Lloyd - Lessons In Love
Al secolo Lloyd Harlin Polite Jr., il 22enne cantante r&b di New Orleans torna tra i primi 10 a poco più di un anno dal numero 2 raggiunto con il secondo album "Street Love". Oltre ad ospitare il rapper del momento, cioè Lil Wayne, il recente singolo Girls Around The World si avvale di un campione tratto da un classico dell'hip hop anni '80, cioè Paid In Full di Eric B. & Rakim.

* * *

Heidi Newfield - What Am I Waiting For
Tanto per pareggiare i conti, l'altro nuovo ingresso tra i top 10 americani è per un album country. A firmarlo è l'ex-cantante, chitarrista e armonicista del trio Trick Pony, cioè la 37enne californiana Heidi Newfield. Il testo del singolo Johnny & June, una ballata con discreto potenziale crossover, fa riferimento alla relazione tra il compianto Johnny Cash e sua moglie, June Carter, scomparsi entrambi nel 2003.

* * *

Disturbia - Rihanna
Apparentemente non c'è nulla che possa fermare Rihanna, almeno da un anno abbondante a questa parte. Al successo clamoroso di "Umbrella" la cantante delle Barbados ha continuato ad aggiungere successi internazionali senza sosta, e questa settimana -oltre a celebrare i nuovi trionfi dei succitati Abba- è anche la sua settimana.
Mentre la nuova versione "espansa" dell'album "Good Girl Gone Bad" torna tra i primi 10 su entrambe le sponde dell'Oceano, il nuovo singolo Disturbia strappa il primo posto a Katy Perry negli States e si affaccia contemporaneamente nei top 10 britannici.

* * *

Paper Planes - M.I.A.
La sorpresa più grossa della settimana arriva però da M.I.A., personaggio decisamente "alternativo" e fuori dai canoni. Nata a Londra ma di origine tamil, Mathangi "Maya" Arulpragasam è divenuta inizialmente popolare presso un pubblico "di nicchia" grazie all'originalità con cui la sua musica combina elementi hip-hop, reggae, elettronici e funk. Nel suo secondo album "Kala", uscito un anno fa, trova posto anche questa Paper Planes, brano inizialmente passato inosservato ai più (alla sua uscita come singolo in primavera ha persino mancato la top 100 britannica!), ma che ora sta conoscendo un'improvvisa popolarità negli States grazie al suo utilizzo nel trailer del film Pineapple Express, una commedia che uscirà nelle sale italiane in dicembre con il titolo di "Strafumati". Risultato: più di 130mila download per questo brano solo negli ultimi sette giorni. A volte basta poco per aggirare i "muri" radiofonici eretti per impedire il passaggio di certi nuovi artisti, no?

* * *

I Kissed A Girl - Katy Perry
Per quattro giorni Katy Perry è stata contemporaneamente al primo posto nella classifica dei singoli statunitensi e britannici. Ma quando giovedì scorso è stata resa pubblica la nuova chart americana, il suo prestigioso "ambo" è svanito prima del previsto. Poco male, dato che il successo oltre oceano (5 settimane al primo posto) di I Kissed A Girl si sta ora traducendo molto efficacemente nel vecchio continente, con una permanenza probabilmente altrettanto lunga in vetta alla chart UK, un nuovo ingresso altissimo (direttamente al n° 2) in Germania, e una popolarità in crescita esponenziale anche in Italia, come stiamo constatando settimana dopo settimana nella nostra Hit Parade Brani.

* * *

Love Is Noise - The Verve
Come da previsioni, entra molto in alto il singolo che sancisce il ritorno sulle scene dei Verve, band inglese protagonista della seconda parte degli anni '90 soprattutto grazie all'album "Urban Hymns" e a un classico come Bittersweet Symphony.
La band di Richard Ashcroft anticipa il nuovo album "Forth" con l'emozionante Love Is Noise, che per il momento approda al 5° posto della classifica britannica sulla base dei soli download.

* * *

Fadi Maalouf - Blessed
Secondo piazzato nella quinta edizione di "Deutschland sucht den Superstar", la versione tedesca di "Pop Idol", il 29enne cantante di origine libanese (nato dunque nel '79, in piena guerra civile) ha conquistato il pubblico tedesco pur perdendo la finale dello show televisivo a favore di Thomas Godoj, che ora precede nella classifica locale degli album con il suo debutto "Blessed", che prende il titolo dall'omonima canzone che ha già raggiunto il secondo posto tra i singoli più venduti e scaricati.

* * *

Under My Skin - Sarah Connor
Tedesca nonostante il suo repertorio sia interamente anglofono, Sarah Connor è da alcuni anni una popstar talvolta in grado di approdare nelle classifiche internazionali. Nulla a che vedere con la sua popolarità in patria, ovviamente: pur difettando in originalità (Rihanna pare davvero dietro l'angolo), Under My Skin è il suo dodicesimo singolo ad entrare nei top 10 locali, e anticipa il sesto album "Sexy As Hell".

by Pop!

Settimana precedente: Chart Internazionali 2008/ Agosto: 1a settimana

Nessun commento: