14 dicembre 2009

Hit Parade che non c'è 2009/ Settimana n.49 del 13 Dicembre

Classifica piuttosto rinnovata questa settimana, con ben 8 nuovi ingressi, ed il podio completamente rivoluzionato, ad iniziare dalla N.1 che è appannaggio del bel pezzo di Noemi, I sentimenti, cover da una misconosciuta canzone dell'altrettanto misconosciuto Max De Angelis.

Ma eccovi il player con la Top 20, il resto delle chiacchiere dopo. Ah, solo una doverosa segnalazione: Yamerarena-I degli ottimi Pixeltan (rientro al 17° posto) non lo vedete nella playlist in quanto non presente su YouTube. Potete però ascoltarlo andando su questa pagina.



Completano il trio di testa due brani ancora di sapore electro (che sembra essere il mantra di questo decennio, sopratutto della seconda parte): Under The Sheets della neo starlet britannica Ellie Goulding e l'ipnotica Thunderbird del duo newyorkese The Golden Filter.

Tra l'altro, quest'ultimo brano è anche uno dei vostri favoriti, a giudicare dai risultati del sondaggio della "Hit Parade che non c'è" della scorsa settimana, mentre quelli che hanno ottenuto il maggior gradimento sono l'attuale N.1 "I sentimenti" di Noemi e Adesso è facile dell'eterna Mina con Manuel Agnelli, di cui è appena uscito il video ufficiale con la figlia della cantante cremonese che presta il volto alla madre.

E' piuttosto incredibile che tale ottimo brano, nonostante le prestigiose credenziali, ed il vostro gradimento, non sia ancora entrato nella nostra Top 100 dei brani di maggior successo. Cosa che è invece è riuscita ai Kings Of Convenience con Boat Behind che quindi esce dalla nostra lista.

Il nuovo ingresso più alto è One Life Stand, prossimo singolo degli Hot Chip, che intitolerà l'omonimo album, in uscita il 5 febbraio 2010, e che conferma le qualità della band inglese, sempre capace di un techno-pop "intelligente" e non banale.

Decisamente e, per una volta, più rock (in mancanza di una definizione più calzante) la seconda metà della classifica, ad iniziare dalla New Fang dei Them Crooked Vultures, per proseguire con un nuovo pezzo degli Editors, In This Light and on this Evening, continuando con il primo singolo, Ambling Alp dal nuovo album (ODD BLOOD) degli Yeasayer, passando dai redivivi Alice In Chains con Your Decision, ed approdando a Silver Trembling Hands dei Flaming Lips e a Cousins dei Vampire Weekend. Certo, la probabilità di vedere in classifica da noi questi brani è vicina allo zero...

Infine fa il suo ingresso nella nostra lista il rap che Daniele Silvestri ha voluto dedicare alla riuscitissima manifestazione del No B-Day del 5 dicembre scorso, L'imperatore Tiberio, titolo ironico per alludere a personaggi da basso impero romano e a cavalli fatti senatori. Ovviamente in modo del tutto casuale...

Ok, a voi la scelta.



Classifica precedente: Settimana n.47 del 29 Novembre

Nessun commento: