14 ottobre 2010

Cartoonmania

Serie dopo serie, cartone dopo cartone, pagina dopo pagina, continua la saga sui cartoni animati portata avanti dal nostro mitico Valerio. Nonostante un momento di defaillance (francesismo per incazzatura) da parte di Valerio quando si paventava, all'interno del disegno di legge sulle intercettazioni, quella norma sull'obbligo della rettifica che stava causando l'abbandono totale di questa epopea.

Già, l'incapacità assoluta di questo governo a fare qualsiasi cosa (che non sia proteggere gli interessi del satrapo brianzolo) ci ha salvati dalla chiusura della sezione cartoni, e forse anche dell'intero sito hitparadeitalia.it. Ma questa è un'altra storia.

La storia di oggi è invece che la saga sui cartoni animati va avanti, anzi, Valerio la sta rivedendo eliminando e correggendo i "link rotti" che la schizofrenica politica di YouTube fa sì che renda imprevedibile quali videoclip siani attivi e quali no.

Fatto sta che in quasi 4 anni di vita, la sezione cartoni, con un centinaio di pagine web ha prodotto quasi 1 milione di pageviews (918.000 per la precisione), di cui circa 650.000 uniche. La star dei cartoni recensiti continua ad essere la serie di Lady Georgie che è anche stata la prima assoluta pubblicata, ormai nel dicembre del 2006.

E visto che la nostra passione sono le hit parade, ecco la classifica degli "hit" (pageviews) ottenuta dalle serie di cartoni maggiormente visitate.

1. Lady Georgie (78.766)
2. Candy Candy (43.805)
3. Occhi di gatto (38.804)
4. Heidi (31.747)
5. Spank (31.081)
6. Kiss me Licia (35.536)
7. Pollon (24.632)
8. Lamù (23.361)
9. Lady Oscar (23.249)
10. Mila Shiro (19.848)

Lunga vita alla sezione cartoni di hitparadeitalia.it (ed ovviamente, al suo autore Valerio).

4 commenti:

Stefano ha detto...

Seguo spesso questo autore ed è semplicemente straordinario.
Mi domando da dove derivi la sua cultura enciclopedica in tema di cartoni animati!
Tutte le mie sincere congratulazioni!

Valerio di Hit Parade Italia ha detto...

@Stefano
Tutte le mie sincere congratulazioni!
- grazie a te per le splendide parole spese.

Mi domando da dove derivi la sua cultura enciclopedica in tema di cartoni animati!

- deriva dalle ricerche storiche e "scientifiche" che vengono fatte su ogni serie. Questa è l'idea che regge l'intero progetto: trattare "seriamente" un prodotto ritenuto banale come il cartone animato.
- è (troppo) semplice pubblicare una foto di una Lamù o di un Abel ed elencare gli episodi di una serie. Cosa più difficile è "studiare" i personaggi, quasi fossero attori di un film, ed esaminare trame, sceneggiature, ambientazioni, i dettagli storici di ogni serie. Da qui, l'interesse di chi ci legge per le analisi che vengono fatte: analisi che assorbono settimane di tempo ma necessarie per rendere "serio" il lavoro che si desidera.
In questo metodo ha creduto Hit Parade Italia nel dicembre del 2006, convinzione che oggi è premiata dalle 400 visite quotidiane che le pagine ricevono oggi.

silver79 ha detto...

Ehilà Vale!Anche la tua amata Vittoria ti fa i complimenti! Continua così. ;)))

Paola ha detto...

Ciao, sono Paola, blogger di Novantissimo.
Dato che sei super ferrato sui cartoni animati vorrei segnalarti un nuovo spazio web interamente dedicato agli anni novanta!!C'è una sezione dedicata proprio ai cartoni animati!
Prova a dare un’occhiata…e se ti va condividilo! http://novantissimoblog.com/
Dimenticavo… è possibile diventare protagonisti inviandomi i ricordi legati ai mitici ’90!!