13 febbraio 2019

Hit Parade Brani 2019/ Settimana n. 6 del 09/02/2019

E' sempre bello di Coez colleziona la terza settimana al N.1 nella nostra Top 200 nonostante durante la settimana di Sanremo quando i vari brani hanno iniziato ad essere trasmessi. Tant'è che solo alcuni dei brani sanremesi compaiono in classifica. Primo tra tutti il brano cui, stupidamente, è stata scippata la naturale vittoria da parte di un manipolo di sciocchi pennivendoli. I tuoi particolari di Ultimo entra all'8° posto mentre la vincitrice Soldi di Mahmood è solo decima tra i brani sanremesi in classifica, esordendo in 128-esima posizione, non beneficiando ancora del clamore della vittoria e delle (stucchevoli) polemiche conseguenti.

Le vittorie al festival di Sanremo sono quasi sempre state pilotate e, quando non lo sono state, spesso i vincitori si sono rivelati dei bluff totali (citando a memoria, Tiziana Rivale o i Jalisse) procurando danni all'industria discografica. Quindi non siamo noi a scandalizzarci da vittorie pilotate o annunciate. Ma l'esito dell'ultimo festival è un pugno in faccia alla logica ed al pubblico intero. Che dopo aver pagato per votare i brani preferiti, le loro scelte sono state annullate da giurie scelte dagli stessi organizzatori e che hanno scelto su basi ideologiche, giusto per fare un dispetto all'attuale governo. Procurando un danno allo stesso Mahmood che verrà bollato come non merita.

Vabbe', a titolo di cronaca, questa la sub-classifica dei 12 brani sanremesi entrati sinora in Top 200:
(8) I tuoi particolari - Ultimo
(15) La ragazza con il cuore di latta - Irama
(51) Rolls Royce - Achille Lauro feat. Boss Doms & Frenetik&Orang3
(54) Senza farlo apposta - Shade & Federica Carta
(101) Nonno Hollywood - Enrico Nigiotti
(111) Cosa ti aspetti da me - Loredana Bertè
(113) Per un milione - BoomDaBash
(118) Abbi cura di me - Simone Cristicchi
(127) Argentovivo - Daniele Silvestri feat. Rancore & Manuel Agnelli
(128) Soldi - Mahmood
(142) Musica che resta - Il Volo
(190) Mi sento bene - Arisa

Ah... piccolo particolare. In classifica è presente da 53 settimane un brano sanremese dello scorso anno: Il ballo delle incertezze di Ultimo, appunto, che risulterebbe quinto in questa speciale sub-classifica dedicata ai brani sanremesi. Per dire.

Per il resto, al di fuoi di Sanremo, il solito trappume: Gang shit della sgangherata Dark Polo Gang con Capo Plaza entra in 5a posizione, insieme a quasi tutti i brani del suo recente mixtape MM VOL 3.

Questa la classifica completa della settimana.

Top 200 N. 6 del 09/02/2019


Alla prossima.


Ci piace
  1. Cascare nei tuoi occhi - Ultimo
  2. Old school romance - Celestal feat. Rachel Pearl & Grynn
  3. Argentovivo - Daniele Silvestri feat. Rancore
  4. Il ballo delle incertezze - Ultimo
  5. E-Lo - Los Unidades & Pharrell Williams feat. Jozzy
  6. I tuoi particolari
  7. Bury a friend - Billie Eilish
  8. Ti dedico il silenzio Ultimo
  9. Posso - Carl Brave feat. Max Gazzè
  10. Poesia senza veli - Ultimo
Non ci piace
  1. Gang shit - Dark Polo Gang feat. Capo Plaza
  2. Happy birthday - Sfera Ebbasta
  3. Prima di ogni cosa - Fedez
  4. Con calma - Daddy Yankee feat. Snow
  5. Taki Taki - Dj Snake feat. Selena Gomez & Ozuna & Cardi B

5 commenti:

Simone ha detto...

Per essere schifosamente impopolare.
Io sono l'unico che sarebbe favorevole allo sradicamento del televoto.
Decisamente conservatore, solo giurie interne.
Fate votare cantanti, musicisti, critici, giornalisti e alieni ma non il pubblico da casa.
Potranno svilupparsi, forse, 2 risultati antitetici... Meglio così.
Sempre forse, alcuni si prenderanno le glorie di vittorie ed altri le glorie di tanti SOLDI (ooops).
La gente deve esprimere il proprio consenso comprando musica, non essere giudice per una sera con un click.
La nascita di prodigi ben venga, per loro stessi e per chi li vuole seguire.
Le classifiche parlano chiaro.
Però sono pure le stesse classifiche che buona parte dell'anno creano imbarazzo considerarle.
Quindi si prospetterà un 2019 con le ablatisque testiculis messe a dura prova.
Tutto è buono a prescindere.
Come rimanere indifferenti in presenza di tale umiltà?!
Una nobiltà d'animo che si coniuga nella figura di un giustiziere sociale.
Le direttive di una mini finanziaria a tutela degli ignari televotanti.
Presumo, una manovra da fare prima non dopo a giochi fatti.
Emerge la presunzione/convinzione, quasi atto dovuto, a vincere.
Rassicuro. Vincerà in vendite, concerti e deliri di massa. Sanremo 2019 no.
A rigor di coerenza, penso, si possa ipotizzare l'assenza da qui all'eternità su quel palcoscenico.
Neeeh... Nella teoria del ballo delle incertezze sarà difficile poterci dedicare il silenzio.
Del resto sono i suoi particolari...

Percival ha detto...

>>Per essere schifosamente impopolare...

Probabile. Ma io sono d'accordo con te.

Nuvolotta Nuvi ha detto...

anch'io preferirei che il voto non fosse delegato al pubblico da casa, il rischio che si voti un personaggio e il cantante che ha più mezzi e fans per farsi pubblicità. e non la sua canzone è troppo alto.

Unknown ha detto...

l'hit parade non basata su un clik di una sera.... ma basata sul gradimento concreto delle persone sta decretando posto numero 8 per la canzone di ultimo e posto 128 per la canzone del vincitore. a me non piacciono nessuna delle due eh... però è un dato che fa riflettere

Simone ha detto...

Unknown basta leggere attentamente quello che ho scritto e potrai ritrovare, in una forma e attenzione diverse, il tuo pensiero nel mio commento.
Potranno manifestarsi 2 risultati diversi tra le preferenze gente (vendite) e quello delle giurie (vincitore). Il contraddittorio è buonissima cosa.
E poi hai ragione la gente non vota con click bensì con un click moltiplicato per 5, magari pure una mobilitazione di chi è totalmente disinteressato alle canzoni.
Attualmente la mia preferita si è posizionata 14ma nella classifica sanremese.
Garantisco che sono un mastodontico acquirente di musica, materialmente, non virtuale.
Comprerò Mahmood.
Conosco le canzoni ma non ho mai pensato di portare a casa Ultimo.
A me personalmente non interessa il dislivello tra i due ingressi in hit parade, poca roba da riflettere.
Anche perché il 95% dei miei ascolti non rientrano nelle 200 posizioni.
Quindi ennesima volta, spero che da qualche parte possa entrare il messaggio.
Il ragazzetto tatuato verrà incoronato invasore di classifiche, palazzetti e cuori. Nessun dubbio.
Però, giustamente, non ricordato come vincitore di Sanremo 2019.
Missiva per tutti gli "unknown" del pianeta.

Posta un commento

Tu sei libero di dire quello che vuoi. Io sono libero di cancellare quello che voglio. In particolare, i commenti ingiuriosi e/o stupidi si autocancelleranno. I commenti anonimi sono tollerati ma ti invitiamo ad apporre almeno una sigla come riferimento.