20 novembre 2005

Hit Parade di Firefox in Europa

Get Firefox!Come sapete, hitparadeitalia.it (ed il blog associato) ha scelto come browser di riferimento Firefox: la visualizzazione di queste pagine è testata con il browser di mozilla.org e non con quello di Microsoft, Internet Explorer, che ci renderebbe la vita difficile con il suo mancato rispetto dei protocolli definiti internazionalmente. E' trascorso un anno dall''uscita della versione 1.0 di Firefox e la sua diffusione (ricordiamo che il browser è gratis e liberamente scaricabile dal sito ufficiale) è cresciuta significativamente raggiungendo circa il 17% di tutti gli utilizzatori europei. Questo articolo esamina la classifica dell'utilizzo di Firefox all'interno della Comunità Europea. Eccola.

  1. Finlandia: 32,13%
  2. Slovenia: 31,86%
  3. Germania: 27,87%
  4. Repubblica Ceca: 26,64%
  5. Slovacchia: 25,68%
  6. Croazia: 23,79%
  7. Ungheria: 22,45%
  8. Polonia: 21,31%
  9. Estonia: 20,32%
  10. Austria: 19,66%
  11. Svezia: 18,18%
  12. Lettonia: 17,82%
  13. Francia: 17,33%
  14. Irlanda: 17,12%
  15. Romania: 16,8%
  16. Bulgaria: 16,52%
  17. Svizzera: 15,7%
  18. Grecia: 15,45%
  19. Belgio: 13,31%
  20. Norvegia: 13,14%
  21. Gran Bretagna: 12,67%
  22. Lituania: 11,88%
  23. Lussemburgo: 11,87%
  24. Malta: 11,6%
  25. Italia: 10,93%
  26. Olanda: 10,58%
  27. Danimarca: 10,42%
  28. Portogallo: 10,33%
  29. Spagna: 10,17%
Diamo per scontato che l'utilizzo di Firefox in sostituzione di Internet Explorer è indice di un uso più attivo e consapevole di internet (quantomeno perchè la sua installazione è un atto volontario e non involontario come succede con il browser di Microsoft, che si ritrova già installato su tutti i computer Windows). Beh, assumendo ciò, basterebbe dare uno sguardo alla posizione dell'Italia (ovviamente nelle ultimissime posizioni della classifica) per avere una fotografia del livello di utilizzo di internet nel nostro sciagurato paese. A dispetto delle trombonate del nostro Ministero dell'Innovazione Tecnologica che, da quando è retto da Stanca, non ha fatto altro che perdere posizioni.

Interessante anche la classifica dell'utilizzo di Firefox a livello mondiale, che vede l'Europa al primo posto. Questa è la classifica tra i vari continenti.

  1. Europa: 16.90%
  2. Australia: 15.74%
  3. Nord-America: 13.08%
  4. Africa: 7.05%
  5. Asia: 6.33%
  6. Sud-America: 7.05%
Infine, questa è la classifica di utilizzo dei vari browser in Europa:

  1. MS Internet Explorer: 77.2%
  2. Firefox: 16.9%
  3. Opera: 3.6%
  4. Safari: 1.3%
  5. Netscape: 0.9%
Ah, altro dato interessante è il confronto tra i 5 giorni lavorativi ed il fine settimana, quando l'utilizzo di di Firefox aumenta di circa il 3%. Ciò dimostra che l'utilizzo di Internet Explorer è spesso legato all'utilizzo di applicazioni aziendali, mentre a casa si è più liberi di sperimentare quello che si vuole.

Per chi ne volesse saperne di più, può leggere il rapporto completo di XitiMonitor.

Nessun commento:

Posta un commento

Tu sei libero di dire quello che vuoi. Io sono libero di cancellare quello che voglio. In particolare, i commenti ingiuriosi e/o stupidi si autocancelleranno. I commenti anonimi sono tollerati ma ti invitiamo ad apporre almeno una sigla come riferimento.