08 gennaio 2008

Hit Parade Blog Italiani 2007/ Dicembre

Dunque, questo blog "vive" di classifiche. Di tutti i tipi. E non riusciamo a capacitarci che non esista una classifica decente dei blog italiani. La più accreditata, o meglio, quella più gettonata in rete è quella di BlogBabel che però misura solo un aspetto piuttosto opinabile: cioè il livello di "linkosità" reciproca tra i blog registrati al servizio. Come facciamo per le svariate altre classifiche che animano questo blog ed il relativo sito associato (HitParadeItalia.it), abbiamo deciso di elaborare il maggior numero di dati disponibili e di crearne una nostra. Per chi fosse interessato, più avanti illustriamo la metodologia utilizzata. Per i meno (o più, dipende) curiosi, eccovi subito la classifica del mese di Dicembre 2007. Le chiacchiere dopo.


Hit Parade Blog Italiani - Dicembre 2007


  1. Il blog di Beppe Grillo
  2. Geekissimo
  3. Dissacration
  4. Daniele Luttazzi
  5. Chartitalia
  6. Pandemia
  7. Il disinformatico
  8. Wittgenstein
  9. Manteblog
  10. DesMM
  11. Selvaggia Lucarelli
  12. Maestro Alberto blog
  13. Sw4n
  14. We love Chuck Norris
  15. Luca De Biase
  16. Macchianera
  17. Daveblog
  18. Il blog di Alessio
  19. Succede@catepol
  20. Webgol
  21. Ikaro
  22. Andrea Beggi
  23. Airdave
  24. Giovy's blog
  25. Pensiero atipico
  26. Traffyk
  27. Very Inutil People
  28. Antonio Di Pietro
  29. Book cafè
  30. Quinta's weblog
  31. E io che mi pensavo
  32. DelyMyth
  33. Suzukimaruti
  34. Blobmusica
  35. PocaCola Blog
  36. Pino Scaccia
  37. Nazione indiana
  38. Non solo mamma
  39. InTiLinux
  40. Carmilla online
  41. Amici 7
  42. Google Italia Blog
  43. Daniele Salmanina
  44. Axell Web
  45. Ciao Franci
  46. Gennaro Carotenuto
  47. AB Techno Blog
  48. La poesia e lo spirito
  49. Eriadan
  50. The Gioxx's Wall
Ok, ed ora le chiacchiere. Il grosso difetto della rilevazione di BlogBabel è che non prende in alcuna considerazione la popolarità di un blog: sì, i sani vecchi "accessi". Succede così che blog visitati da qualche centinaio di utenti si ritrovano ai primissimi posti mentre blog visitati da diverse migliaia sono nelle retrovie.

Per ovviare alla parzialità della rilevazione di BlogBabel abbiamo deciso di utilizzare ulteriori fonti tra quelle disponibili in rete. Il problema è che anche le altre fonti alternative forniscono altrettanta parzialità nella rilevazione. Quindi, il nostro approccio è stato di cumulare tutte le parzialità disponibili, sperando nelle virtù taumaturgiche della media, e ritenendo che, alla fine, le varie parzialità vadano a compensarsi. Abbiamo sinora scovate 5 fonti, di cui illustriamo pregi e difetti:

I. BlogBabel: come già detto, il difetto maggiore è che si basa pressochè esclusivamente sul numero di link ad un blog; basta quindi creare delle cordate un minimo organizzate di scambio link per scalare rapidamente le posizioni. Il pregio maggiore è che copre una buona parte dei blog italiani ed è aggiornata quotidianamente, oltre che inserita in un sito molto "ricco".

II. Criteo Autoroll: sarebbe la classifica perfetta se non fosse che il valore della classifica si estende esclusivamente ai blog registrati al servizio; misura numero di visitatori, pagine visualizzate e numero di impressioni del widget di Autoroll. Se il numero di iscritti continua a crescere al ritmo di questi ultimi mesi, potrebbe divenire certamente la classifica di riferimento.

III. Technorati: non presenta una classifica vera e propria ma fornisce un parametro (l'autorità di un blog) tramite cui è possibile ricavare una classifica. I parametri misurati sono simili a quello di BlogBabel ma abbiamo voluto includerla per l'autorità di Technorati in materia di blogging (è il motore di ricerca di riferimento per i contenuti dei blog).

IV. ShinyStat: offre un "contatore" di visite tra i più popolari tra i blogger italiani e presenta una classifica nazionale dei siti maggiormente visitati, attribuendo un proprio Page Rank che è funzione del numero di visite ricevute. Anche qui, il limite è costituito dal numero di blogger che hanno sottoscritto il servizio. I dati si riferiscono a qualsiasi tipo di sito e non solo a blog: nella nostra classifica abbiamo considerato comunque solo i dati relativi ai blog.

V. Alexa: offre un servizio di informazioni sul traffico ricevuto da un sito web ma, al solito, con un limite: i dati sono relativi solo ai navigatori che hanno installato la toolbar di Alexa. L'abbiamo voluta inserire perchè copre la quasi totalità dei blog italiani.

Come aggregare i dati delle suddetti fonti, evitando il classico problema di sommare mele con pere? Anche alla luce del fatto che praticamente nessun blog è presente contemporaneamente in tutte e 5 le classifiche? Be', considerando però che TUTTI i blog presi in considerazione sono presenti in almeno 2 delle 5 fonti suddette, abbiamo considerato i due migliori risultati ottenuti da ogni blog nelle varie classifiche ed abbiamo ottenuta questa sorta di iper-classifica.

Certo, vi sono diversi aspetti ancora da migliorare, pensiamo però che il risultato finale sia una fotografia la meno infedele possibile di quella che possiamo definire, letteralmente, la "hit" parade dei blog italiani. O no?

12 commenti:

Karmalaa ha detto...

Non vedo il mio...
Stranooo
lol

Anonimo ha detto...

Ahahahah... complimenti... proprio un metodo scientifico... :D
Shinystat.... ihihihihi....

chartitalia ha detto...

Caro Innomato delle 19:07, hai qualcosa contro Shinystat? E' uno strumento di web analytics come altri; e poi forse ti conviene rileggere le notazioni metodologiche: Shinystat è una delle 5 fonti utilizzate.
A parte nitrire, riesci ad esprimere un pensiero minimamente compiuto e ad illustrare quali sono le tue perplessità?

chartitalia ha detto...

@Karmalaa:
vedo dal tuo contatore che viaggi intorno alle 100 visite giornaliere: mi sembrano un po' pochine, o no?

PocaCola ha detto...

Ma che fai ?? Linki siti ?
Vuoi che mamma BlogBabel ti banni ?

chartitalia ha detto...

Ciao PocaCola.
Sai che me frega del loro banning: tanto, la mia metodologia di calcolo della classifica può fare tranquillamente a meno della loro fonte.

E poi, scusa, da quando è proibito linkare siti? E, ri-scusa, ma il loro sito non linka migliaia di siti o sbaglio?

Bah, sono tempi in cui il buon senso è la merce più rara...

luigi ha detto...

ottimo lavoro! sarà una classifica aggiornata spesso e sempre repeibile?
grazie.
Luigi

chartitalia ha detto...

@luigi:
sì, l'intenzione è quella, come per le nostre altre classifiche; sulla reperibilità, non c'è dubbio; sullo "spesso" pensiamo mensilmente

wilcox ha detto...

dovreste indicare per ogni blog quali sono i parametri utilizzati però

luigi ha detto...

grazie! comunque mi sembra che abbiate scelto un ottimo metodo.

anonimo ha detto...

volevo segnalare il blog della chiesa pentecostale di scialpi è una parareligione abbastanza comica

archimede2008 ha detto...

BUONGIORNO A TUTTI...QUALCUNO MI PUO' AIUTARE??HO ESEGUITO LA REGISTRAZIONE SU SHINY STAT PER INSERIRE IL CONTAVISITE NEL MIO BLOG MA NON MI APPARE NULLA??COME MAI?EPPURE HO SEGUITO TUTTE LE PROCEDURE CORRETTE DI CONFIGURAZIONE!!
GRAZIE A TUTTI!!
MAURO.