21 luglio 2008

Classifiche Internazionali Storiche/ Estate 1967

Procol Harum - A Whiter Shade of Pale / Lime Street BluesL'ESTATE DEL 1967 – L'estate psichedelica dell'amore (e del Sergente Pepe)
"Estate bella tosta. Scontri razziali. Vietnam. La Cina che diventa potenza nucleare. E c'è pure la Guerra dei Sei Giorni. Ma c'è un posto magico dove sembra si possa cambiare il mondo inneggiando alla pace e all'amore... "Se stai andando a San Francisco assicurati di metterti un fiore tra i capelli". Così Scott McKenzie canta dalla vetta delle classifiche di questa estate: l'"Estate dell'Amore" è esplosa e San Francisco è la sua riconosciuta capitale. La controcultura hippy, come l'abbiamo conosciuta, diventa "mainstream" e moda e di fatto cessa di esistere. Ma non prima di aver generato una nuova scena: quella psichedelica, figlia della sperimentazione di altre dimensioni mediante ausilio di sostanze chimiche. Esplorazione tridimensionale del suono, la psichedelia invade il rock. Ancora San Francisco e Londra sono le scene chiave del nuovo movimento. La musica pop si espande anche nel tempo, lambendo anche le sponde della musica "colta". Tanto che il buon Johann Sebastian Bach compare, non accreditato, tra gli ispiratori di ben due N. 1 mondiali di questa estate. Il primo passo verso il rock progressivo è stato fatto. E a guidare la rivoluzione psichedelica, saltando sul carro con un tempismo perfetto, ci son i "soliti quattro di Liverpool" che, sotto le mentite - e colorate - spoglie della Band dei Cuori Solitari del Sergente Pepe di fatto portano nel mainstream i suoni lisergici. "I hope you'll enjoy the show"...."


Che altro aggiungere all'introduzione di Marco? Godetevi questa Estate 1967 che è tra le più leggendarie dell'intera storia del rock. E come sempre, chiudiamo con la compilation con il fior da fiore della stagione


LIVING IN THE PAST COMPILATION - ESTATE 1983

  1. Sgt. Pepper Lonely’s Heart Club Band / With A Little Help From My Friends – The Beatles
  2. Waterloo Sunset – The Kinks
  3. A Whiter Shade Of Pale – Procol Harum
  4. Light My Fire – The Doors
  5. Somebody To Love – Jefferson Airplane
  6. Paper Sun - Traffic
  7. The Wind Cries Mary – Jimi Hendrix Experience
  8. See Emily Play – Pink Floyd
  9. Heroes And Villains – The Beach Boys
  10. Alternate Title – The Monkees
  11. She'd Rather Be With Me - The Turtles
  12. San Francisco – Scott McKenzie
  13. To Love Somebody – Bee Gees
  14. Can’t Take My Eyes Off You – Frankie Valli
  15. Windy – The Association
  16. I Was Made To Love Her – Stevie Wonder
  17. Respect – Aretha Franklin
  18. Ain’t No Mountain High Enough – Marvin Gaye & Tammi Terrell
  19. Groovin’ – The Young Rascals
  20. Alfie – Dionne Warwick
  21. You Only Live Twice – Nancy Sinatra
  22. Don’t Sleep In The Subway – Petula Clark
  23. Ode To Billie Joe – Bobbie Gentry
  24. Society Child – Janis Ian
  25. A Day In The Life – The Beatles

Nessun commento: