23 luglio 2009

Classifica Film: Stagione 1995/96

Ben due film italiani tra i tre maggiori incassi della stagione cinematografica 1995/96. E addirittura uno di questi non è neanche malaccio: Viaggio di nozze di Carlo Verdone vince la battaglia del botteghino e, insieme ad una straordinaria Claudia Gerini, consegna alla storia del cinema l'iconica coppia di tamarri romani. L'altro blockbuster italiano è il solito cinepanettone, questa volta intitolato Vacanze di Natale '95 (anche i titoli, oltre che interpreti e gag, sono la fotocopia gli uni degli altri).

Se la tradizione natalizia italiana sono le farsaccie della ditta Vanzina, quella americana è costituita dai cartoni disneyani che quest'anno presentano Pocahontas, certamente uno dei più dimenticabili ma che comunque si piazza in 2a posizione. Ma la forza della cinematografia americana è che ha tante frecce nel proprio arco. E' così che nella Top 10 piazza un thriller-cult quale Seven, un film epico e spettacolare quale Braveheart, una garbata commediola per i più piccoli quale Casper, un solidissimo gangster-movie quale Heat - La sfida, la rievocazione della sfigata missione lunare quale Apollo 13 e sinanche una riesumazione di Re Artù con Il primo cavaliere.

Certo, sforna anche delle ciofeche decisamente insopportabili quali Scemo & più Scemo, Waterworld o Ace Ventura: missione Africa, ma la produzione media è decisamente una spanna sopra tutte le altre cinematografie. Per farsene un'idea, altri titoli sfornati da Hollywood nell'annata: La dea dell'amore di Woody Allen, l'eccellente I soliti sospetti di Bryan Singer per restare nella Top 20. Mentre se si dà uno sguardo appena oltre troviamo titoli quali: Casinò di Martin Scorsese, French Kiss, Smoke e Strange Days.

La produzione italiana può mettere in campo molto meno titoli e tutto sommato quest'anno non va neanche così malaccio: nella Top 20 troviamo Io ballo da sola di Bernardo Bertolucci ed il fortunato esordio di Pieraccioni con I laureati, mentre appena oltre troviamo un vecchio leone quale Michelangelo Antonioni con Al di là delle nuvole, un giovane leone quale Giuseppe Tornatore con L'uomo delle stelle, un outsider quale Alessandro Benvenuti con Ivo il Tardivo, una eccellente commedia nella gloriosa tradizione italiana quale Ferie d'Agosto di Paolo Virzì, ed altre cosine interessanti come La seconda volta di Calopresti o Vite strozzate di Ricky Tognazzi.

- Box Office Italia -
I 20 maggiori incassi della stagione 1995/96

  1. Viaggi di nozze, di Carlo Verdone; con: Carlo Verdone, Veronica Pivetti, Cinzia Mascoli, Claudia Gerini, Manuela Arcuri, Maddalena Fellini, Luis Molteni.

  2. Pocahontas (Pocahontas), di Mike Gabriel & Eric Goldberg; con: [animazione].

  3. Vacanze di Natale '95, di Neri Parenti; con: Massimo Boldi, Christian De Sica, Luke Perry, Elizabeth Nottoli, Paolo Bonacelli, Claire Ferris.

  4. Seven (Se7en), di David Fincher; con: Brad Pitt, Morgan Freeman, Kevin Spacey, Gwyneth Paltrow, Richard Roundtree, R. Lee Ermey, John C. McGinley.

  5. Braveheart - Cuore impavido (Braveheart), di Mel Gibson; con: Mel Gibson, Sophie Marceau, Patrick McGoohan, Catherine McCormack, Brendan Gleeson, Ian Bannen.

  6. Casper (Casper), di Brad Silberling; con: Christina Ricci, Bill Pullman, Cathy Moriarty, Eric Idle, Amy Brenneman.

  7. Heat - La sfida (Heat), di Michael Mann; con: Al Pacino, Robert De Niro, Val Kilmer, Jon Voight, Tom Sizemore, Diane Venora, Amy Brenneman, Ashley Judd, Natalie Portman.

  8. Scemo & Più Scemo (Dumb & Dumber), di Peter Farrelly; con: Jim Carrey, Jeff Daniels, Lauren Holly, Teri Garr, Karen Duffy, Mike Starr, Charles Rocket.

  9. Apollo 13 (Apollo 13), di Ron Howard; con: Tom Hanks, Bill Paxton, Kevin Bacon, Gary Sinise, Ed Harris, Kathleen Quinlan.

  10. Il primo cavaliere (First Knight), di Jerry Zucker; con: Sean Connery, Richard Gere, Julia Ormond, Ben Cross, Liam Cunningham, Christopher Villiers, Valentine Pelka, John Gielgud.

  11. Waterworld (Waterworld), di Kevin Reynolds; con: Kevin Costner, Dennis Hopper, Jeanne Tripplehorn, Tina Majorino, Michael Jeter, Sab Shimono, Robert Joy.

  12. Io ballo da sola (Stealing Beauty), di Bernardo Bertolucci; con: Liv Tyler, Sinead Cusack, Jeremy Irons, Donal McCann, Stefania Sandrelli, Rachel Wesz, Ignazio Oliva, Carlo Cecchi, Jean Marais, Roberto Zibetti.

  13. La dea dell'amore (Mighty Aphrodite), di Woody Allen; con: Woody Allen, Helena Bonham Carter, Mira Sorvino, F. Murray Abraham, Claire Bloom, David Ogden Stiers, Jack Warden, Peter Weller.

  14. Ace Ventura: missione Africa (Ace Ventura: When Nature Calls), di Steve Oedekerk; con: Jim Carrey, Ian McNeice, Simon Callow, Maynard Eziashi, Sophie Okonedo.

  15. Die Hard - Duri a morire (Die Hard With a Vengeance), di John McTierman; con: Bruce Willis, Jeremy Irons, Samuel L. Jackson, Graham Greene, Colleen Camp.

  16. I laureati, di Leonardo Pieraccioni; con: Leonardo Pieraccioni, Rocco Papaleo, Massimo Ceccherini, Gianmarco Tognazzi, Maria Grazia Cucinotta, Alessandro Haber, Barbara Enrichi.

  17. Agente 007 Goldeneye (Goldeneye), di Martin Campbell; con: Pierce Brosnan, Sean Bean, Izabella Scorupco, Famke Janssen, Joe Don Baker, Judi Dench, Robbie Coltrane, Tchéky Karyo, Gottfried John, Desmond Llewelyn.

  18. I soliti sospetti (The Usual Suspects), di Bryan Singer; con: Stephen Baldwin, Gabriel Byrne, Chazz Palminteri, Kevin Pollack, Pete Postlethwaite, Kevin Spacey, Suzy Amis, Benicio Del Toro, Dan Hedaya, Paul Bartel.

  19. Toy Story - Il mondo dei giocattoli (Toy Story), di John Lasseter; con: [animazione].

  20. La lettera scarlatta (The Scarlet Letter), di Roland Joffè; con: Demi Moore, Gary Oldman, Robert Duvall, Lisa Joliff-Andoh, Robert Prosky, Edward Hardwicke, Joan Plowright.
NB: Fare riferimento alla nota metodologica per le fonti utilizzate e per i dettagli su come la classifica è stata ottenuta.

Oltre i primi 20

Tra i film oltre la 20-esima posizione, questi sono quelli che riteniamo più interessanti.
  • Casinò (Casino) di Martin Scorsese
    Robert De Niro, Sharon Stone, Joe Pesci, James Woods, Don Rickles, Alan King, Kevin Pollak, L.Q. Jones

  • French Kiss (French Kiss) di Lawrence Kasdan
    Meg Ryan, Kevin Kline, Timothy Hutton, Jean Reno, François Cluzet, Victor Garrivier

  • Babe: maialino coraggioso (Babe) di Chris Noonan
    James Cromwell, Magda Szubanski

  • Ragione e sentimento (Sense and Sensibility) di Ang Lee
    Kate Winslet, Emma Thompson, Gemma Jones, Hugh Grant, Alan Rickman, Greg Wise

  • Al di là delle nuvole di Michelangelo Antonioni
    John Malkovich, Fanny Ardant, Chiara Caselli, Irène Jacob, Vincent Perez, Kim Rossi Stuart, Inés Sastre, Peter Weller, Sophie Marceau, Marcello Mastroianni, Jeanne Moreau

  • L'uomo delle stelle di Giuseppe Tornatore
    Sergio Castellitto, Tiziana Lodato, Franco Scaldati, Leopoldo Trieste, Clelia Rondinella, Tano Cimarosa, Nicola Di Pinto, Tony Sperandeo, Leo Gullotta

  • Smoke (Smoke) di Wayne Wang
    William Hurt, Harvey Keitel, Stockard Channing, Harold Perrineau Jr., Forest Whitaker, Victor Argo, Erica Gimpel, Clarice Taylor, Ashley Judd

  • Piume di struzzo (The Birdcage) di Mike Nichols
    Robin Williams, Gene Hackman, Nathan Lane, Dianne Wiest, Hank Azaria, Christine Baranski, Dan Futterman

  • Strange Days (Strange Days) di Kathryn Bigelow
    Ralph Fiennes, Angela Bassett, Juliette Lewis, Tom Sizemore, Michael Wincott, Vincent D'Onofrio

  • Get Shorty (Get Shorty) di Barry Sonnenfeld
    John Travolta, Gene Hackman, Rene Russo, Danny DeVito, Dennis Farina, James Gandolfini, Bette Midler

  • Ivo il tardivo di Alessandro Benvenuti
    Alessandro Benvenuti, Francesca Neri, Francesco Casale, Davide Bechini, Antonino Ivorio, Sandro Lombardi, Stefano Bicocchi (Vito)

  • Da morire (To Die For) di Gus Van Sant
    Nicole Kidman, Matt Dillon, Joaquin Phoenix, Casey Affleck, Alison Folland, Illeana Douglas, Maria Tucci, David Cronenberg

  • Underground (Underground) di Emir Kusturica
    Miki Manojlovic, Lazar Ristovski, Mirjana Jokovic, Slavko Stimac, Ernest Stötzner, Srdan Todorovic, Milena Pavlovic, Bata Stojkovic, Bora Todorovic, Davor Dujmovic

  • Peccato che sia femmina (Gazon maudit) di Josiane Balasko
    Josiane Balasko, Victoria Abril, Alain Chabat, Miguel Bosé, Ticky Holgado

  • La seconda volta di Mimmo Colapresti
    Nanni Moretti, Valeria Bruni Tedeschi, Valeria Milillo, Roberto De Francesco, Marina Confalone, Francesca Antonelli

  • Ferie d'Agosto di Paolo Virzì
    Silvio Orlando, Ennio Fantastichini, Sabrina Ferilli, Laura Morante, Paola Tiziana Cruciani, Piero Natoli, Antonella Ponziani, Silvio Vannucci, Gigio Alberti

  • Nel bel mezzo di un gelido inverno (In the Bleak Midwinter) di Kenneth Brannagh
    Michael Maloney, Richard Briers, Mark Hadfield, Nicholas Farrell, Gerard Horan, Joan Collins, Jennifer Saunders, Robert Hines

  • L'albero di Antonia (Antonia's Line) di Marleen Gorris
    Willeke Van Ammelrooy, Els Dottermans, Jan Decleir, Marina De Graaf, Mil Seghers

  • Terra e libertà (Land and Freedom) di Ken Loach
    Ian Hart, Rosana Pastor, Iciar Bollain, Tom Gilroy, Marc Martines, Frédéric Pierrot

  • Fargo (Fargo) di Joel e Ethan Cohen
    Frances McDormand, William H. Macy, Steve Buscemi, Peter Stormare, Harve Presnell

  • La pazzia di Re Giorgio (The Madness of King George) di Nicholas Hytner
    Nigel Hawthorne, Helen Mirren, Ian Holm, Amanda Donohue, Rupert Graves, Rupert Everett, John Wood

  • Vite strozzate di Ricky Tognazzi
    Vincent London, Sabrina Ferilli, Luca Zingaretti, Ricky Memphis, Lina Sastri, Violante Placido, Francesco Venditti

  • Clockers (Clockers) di Spike Lee
    Harvey Keitel, Mekhi Phifer, John Turturro, Delroy Lindo, Isaiah Washington, Regina Taylor, Keith David, Pee Wee Love

  • Nelly e Monsieur Arnaud (Nelly et Monsieur Arnaud) di Claude Sautet
    Emmanuelle Béart, Michel Serrault, Jean-Hugues Anglade, Claire Nadeau, Michael Lonsdale

  • Mary Reilly (Mary Reilly) di Stephen Frears
    Julia Roberts, John Malkovich, Glenn Close, George Cole, Michael Gambon, Kathy Staff, Michael Sheen, Ciaran Hinds

  • L'ultima eclissi (Dolores Claiborne) di Taylor Hackford
    Kathy Bates, Jennifer Jason Leigh, Judy Parfitt, Christopher Plummer, David Strathairn, Eric Bogosian, John C. Reilly, Ellen Muth

  • L'odio (La haine) di Mathieu Kassovitz
    Vincent Cassel, Hubert Kounde, Said Taghmaoui, Karim Balkhadra, Edouard Montoute, François Levantal

  • Riccardo III (Richard III) di Richard Loncraine
    Ian McKellen, Annette Bening, Jim Broadbent, Robert Downey Jr., Nigel Hawthorne, Kristin Scott Thomas, Maggie Smith

  • Il fiore del mio segreto (La flor de mi secreto) di Pedro Almodovar
    Marisa Paredès, Juan Echanove, Imanol Arias, Carmen Elias, Rossy De Palma

  • I buchi neri di Pappi Corsicato
    Iaia Forte, Vincenzo Peluso, Cristina Donadio, Paola Iovinelli, Marinella Anaclerio, Antonio (Ninni) Bruschetta

  • Lo sguardo di Ulisse (To vlemma tou Odyssea) di Thodoros Anghelopulos
    Harvey Keitel, Maia Morgenstern, Erland Josephson, Thanassis Vengos, Yorgos Michalopulos, Dora Volonaki

  • Il buio nella mente (La cerimonie) di Claude Chabrol
    Isabelle Huppert, Sandrine Bonnaire, Jacqueline Bisset, Jean-Pierre Cassel, Virginie Ledoyen

  • Dead Man (Dead Man) di Jim Jarnusch
    Johnny Depp, Gary Farmer, Lance Henriksen, Michael Wincott, Gabriel Byrne, John Hurt, Robert Mitchum, Alfred Molina, Crispin Glover
Oltre la classifica

Infine, segnaliamo i film che, nonostante l'insuccesso al botteghino, sono comunque rimasti nella storia del cinema e spesso sono divenuti dei veri e propri cult, elencati in ordine di nostro gradimento.
  • L'amore molesto di Mario Martone
    Anna Bonaiuto, Peppe Lanzetta, Angela Luce, Licia Maglietta, Gianni Cajafa, Lina Polito, Italo Celoro

  • Il manuale del giovane avvelenatore (The Young Poisoner's Handbook) di Benjamin Ross
    Hugh O'Connor, Antony Sher, Ruth Sheen, Roger Lloyd Pack, Charlotte Coleman

  • L'esca (L'appat) di Bertrand Tavernier
    Marie Gillain, Olivier Sitruk, Bruno Putzulu, Richard Berry, Philippe Duclos, Marie Ravel, Clotilde Courau

  • Carrington (Carrington) di Christopher Hampton
    Emma Thompson, Jonathan Pryce, Steven Waddington, Rufus Sewell, Samuel West

  • La commedia di Dio (A comedia de Deus) di Joao Cesar Monteiro
    Joao Cesar Monteiro, Manuela de Freitas, Claudia Teixeira, Raquel Ascensão, Gracinda Nave, Patricia Abreu

  • Gli intrighi del potere - Nixon (Nixon) di Oliver Stone
    Anthony Hopkins, Joan Allen, Paul Sorvino, Powers Boothe, Ed Harris, Bob Hoskins, E.G. Marshall, James Woods, Mary Steenburgen

  • Nella mischia di Gianni Zanasi
    Lorenzo Viaconzi, Andrea Proietti, Emiliano Cipolletti, Marco Adamo, Valentina Sora

  • Angeli perduti (Duoluo tianshi) di Kar-wai Wong
    Leon Lai Ming, Michelle Reis, Takeshi Kaneshiro, Charlie Young, Karen Mok, Chan Fai Hung

  • Alto basso fragile (Haut, bas, fragile) di Jacques Rivette
    Marianne Denicourt, Nathalie Richard, Laurence Côte, André Marcon, Bruno Todeschini, Wilfred Benaïche, Anna Karina

  • I racconti del cuscino (The Pillow Book) di Peter Greenaway
    Vivian Wu, Yoshi Oida, Hen Ogata, Hideko Yoshida, Ewan McGregor, Judy Ongg, Ken Mitsubishi, Yutaka Honda

  • L'albatross - Oltre la tempesta (White Squall) di Ridley Scott
    Jeff Bridges, Caroline Goodall, Scott Wolf, John Savage

  • Cold Comfort Farm (Cold Comfort Farm) di John Schlesinger
    Eileen Atkins, Kate Beckinsale, Sheila Burrell, Stephen Fry, Ian McKellen, Miriam Margolyes, Rufus Sewell

  • I fratelli McMullen (The Brothers McMullen) di Edward Burns
    Edward Burns, Jack Mulcahy, Mike McGlone, Maxine Bahns, Connie Britton, Shari Albert

  • Margaret's Museum (Margaret's Museum) di Mort Ransen
    Helena Bonham Carter, Clive Russell, Kate Nelligan, Kenneth Walsh, Andrea Morris, Craig Olejnik, Peter Boretski

  • Saint-Ex (Saint-Ex) di Anand Tucker
    Bruno Ganz, Miranda Richardson, Janet McTeer, Ken Stott, Katrin Cartlidge, Brid Brennan, Eleanor Bron

  • Il convento (O convento) di Manoel de Oliveira
    Catherine Deneuve, John Malkovich, Luís Miguel Cintra, Leonor Silveira, Duarte D'Almeida, Heloísa Miranda, Gilberto Conçalves

  • Eori di tutti i giorni (Unstrung Heroes) di Diane Keaton
    John Turturro, Andie MacDowell, Michael Richards, Maury Chaykin, Nathan Watt

  • Il diavolo in blu (Devil in a Blue Dress) di Carl Franklin
    Denzel Washington, Jennifer Beals, Tom Sizemore, Don Cheadle, Maury Chaykin

  • Terremoto nel Bronx (Rumble in the Bronx) di Stanley Tong
    Jackie Chan, Françoise Yip, Anita Mui, Bill Tung, Garvin Cross

  • Moonlight & Valentino (Moonlight and Valentino) di David Anspaugh
    Elizabeth Perkins, Gwyneth Paltrow, Jon Bon Jovi, Kathleen Turner, Whoopi Goldberg, Jeremy Sisto, Peter Coyote

  • Georgia (Georgia) di Ulu Grosbard
    Jennifer Jason Leigh, Mare Winningham, Ted Levine, John Doe, Max Perlich

  • Exotica (Exotica) di Atom Egoyan
    Bruce Greenwood, Mia Kirshner, Don McKellar, Arsinée Khanjian, Elias Koteas, Sarah Polley
Alla prossima.

Classifica precedente: Classifica Film: Stagione 1994/95

6 commenti:

Anonimo ha detto...

La migliore pellicola di Kusturica (anche se a me piacciono molto anche "Gatto nero gatto bianco" e sopratutto "La vita è un miracolo"); che se la batte col maialino coraggioso e con Ivo il Tardivo...sich! :S

Luca

ilgmk ha detto...

Parecchi bei titoli in quest'annata! Accanto a quelli citati da Chartitalia ci son parecchi gioielli: "Toy Story" (primo film della Pixar e prodigio di sceneggiatura più ancora che di cgi), "Da Morire" (il film che ha dimostrato che la Kidman non era solo la Signora Cruise), "Fargo" (grandi Cohen, tanto neri quanto grotteschi, con una cippatrice memorabile...), "Terra e Libertà", "L'Odio", "Riccardo III" (supremo McKellen), "Clockers"...

@ Luca: premesso che "Underground" è un capolavoro, non sarei così tranciante nei confronti di "Babe", che è un film per bambini, ma è tutt'altro che scemo. Anzi, ce ne fossero...

Ciao!
Marco

Anonimo ha detto...

Chart ma una bella paginetta su facebook come la vedi?
Per la spinosa qustione degli anonimi e simili sarebbe una cosa buona no?

Luca

Jack Skellington ha detto...

è kathryn bigelow, non karen bingelow....

Pi-rana ha detto...

Il regista del film La seconda volta si chiama domenice Calopresti, detto Mimmo e non Massimo colapreti come l'hai scritto nel tuo articolo ;)

chartitalia ha detto...

@Pi-rana:
grazie per la precisazione